Passano Pacers e Thunder, L.A doma Curry!

Indiana soffre ma poi vola via verso il 2° turno, Durant e Westbrook non sbgaliano neanche Gara7 e OKC c’è, Warriors stoici ma domati dai Clippers di CP3 & Co.

BarraEST1

Indiana Pacers (#1) – Atlanta Hawks (#8) 92-80 [W IND 4-3]
IND: George 30 (11 rimb), West 4 (13 rimb), Hibbert 13, Stephenson 19 (14 rimb), Hill 15
ATL: Millsap 15 (17 rimb), Korver 19, Teague 16, Scott 15, Mack 13

Gli Indiana Pacer e Paul George non sbagliano la partita più importante della serie e passano al 2° turno eliminando gli Atlanta Hawks; ospiti che stanno in partita per 15’, dopo il gioco da 4 punti di Kyle Korver che è valso il +3 (29-32) Atlanta ha sbagliato 19 dei successivi 21 tiri dal campo subendo un parziale di 28-8 e finendo sotto 57-40 all’intervallo. Ad inizio ultimo periodo Atlanta ci prova, arriva fino al -9 (73-64) ma 2 canestri di fila di George riporteranno la doppia-cifra di vantaggio ai giallo-blu. Buona partita anche per Roy Hibbert che torna in doppia-cifra chiudendo con 13 punti.
Al 2° India dovrà vedersela con la mina impazzita chiamata Washington Wizards.

BarraWest1

Oklahoma City Thunder (#2) – Memphis Grizzlies (#7) 120-109 [W OKC 4-3]
OKC: Durant 33, Ibaka 12, Butler 15, Westbrook 27 (10 rimb, 16 ass), Jackson 16
MEM: Allen 15, Gasol 24, Lee 16, Conley 20, Udrih 12

Malgrado la pesante assenza Zach Randoph (sospeso) i Memphis Grizzlies ci hanno provato con uno stoico Mike Conley, ma hanno dovuto arrendersi ai 33 di Kevin Durant e alla tripla-doppia di Russell Westbrook (27+10+16); Memphis chiude i primi 12’ avanti 27-36 tirando col 57% dal campo, nel 2° crolleranno subendo un parziale do 34-22 e tirando col 37%, OKC andrà al riposo lungo sul +3 grazie ad una boma di KD sul finale (61-58).
Nella ripresa i padroni di casa faranno loro la partita cominciando subito forte, 10-2 nei primi 120” per il +11 (71-60) e partita indirizzata fino alla fine.

Los Angeles Clippers (#3) – Golden State Warriors (#6) 126-121 [W LAC 4-3]
LAC: Barnes 13, Griffin 24, Jordan 15 (18 rimb), Redick 20, Paul 22 (14 ass), Crawford 22
GSW: Iguodala 14, Green 24, Lee 13 (13 rimb), Thompson 15, Curry 33, Crawford 12, Spieghts 10

Malgrado un inizio di serie complicato, malgrado lo scandalo che li ah colpiti fuori dal campo, alla fine i Los Angeles Clippers riescono a domare i Warriors e a passare il turno; tanto per cambiare non poteva non esserci un finale in volata, con un break di 8-2 i Clips rimonatanoe superano i Warriors sul 114-109 a 1’12” dalla fine, a 13” tripla di Draymond Green per il -2 (120-118), fallo sistematico su J.J Redick che dalla lunetta è glaciale, 2/2 per il +4, sia va da Steph Curry per una tripla rapida ma il #30 sbaglierà e CP3 di nuovo dalla linea della carità chiuderà ,match e serie.
Al 2° turno sfida 5 stelle contro gli Oklahoma City Thunder.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B