Wizards scatenati con Beal, Paul abbatte Durant!

Washington domina Indiana grazie ad un grande Beal nell’ultimo quarto, ad OKC i Clippers divorano i Thunder guidati da un pazzesco Paul da 8 /9 da 3!

BarraSemifinali

Eastern Conference

Indiana Pacers (#1) – Washington Wizards (#5) 96-102 [WAS 1-0]
IND: George 18, West 15 (12 rimb), Stephenson 12, Hill 18, Scola 12
WAS: Ariza 22, Nene 15, Gortat 12 (15 rimb), Beal 25, Wall 12, Gooden 12 (13 rimb)

I Washington Wizards cominciano col botto la semifinale di conference andando ad espugnare Indianapolis con un grande Bradley Beal protagonista nell’ultimo quarto; i capitolino si impongono subito toccando il +13 a fine 1° quarto (17-28), Indiana insegue e grazie a Paul George riesce ad arrivare sul -6 (76-82) a 7’41” dalla fine ma la reazione degli ospiti porta le firma di Drew Gooden e Beal (14 dei suoi 25 nell’ultimo quarto): 10-2 di break con 2 bombe dell’esterno per il +14 (78-92) e per l’1-0 nella serie. Per la terza volta in questi Playoffs 0 punti e 0 rimbalzi per Roy Hibbert!

Western Conference

Oklahoma City Thunder (#2) – Los Angeles Clippers (#3) 105-122 [LAC 1-0]
OKC: Durant 25, Ibaka 12, Westbrook 29
LAC: Barnes 10, Griffin 23, Redick 12, Paul 32 (10 ass), Crawford 17

Ad Oklahoma City invece va in scena il “Chris Paul Show”, 32 punti (con 8/9 da 3) e 10 assist per CP3 che ha guidato i Clips alla vittoria; partita mai messa in discussione dagli ospiti che, dopo esser stati sotto 16-10, hanno reagito con un parziale di 24-6 chiudendo il 1° quarto sul +14 (25-39). OKC non riuscirà mai ad andare sotto i 13 punti di scarto con il Durante Westbrook che hanno chiuso rispettivamente con -26 e -16 nel plus/minus.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B