Indiana e OKC vanno 1-1 con Hibbert e Westbrook!

Hibbert si sveglia e trascina Indiana al pareggio contro Washington di uno spento Wall, Westbrook-Show ad Oklahoma City e anche i Thunder pareggiano con i Clippers.

BarraSemifinali

Eastern Conference

Indiana Pacers (#1) – Washington Wizards (#5) 86-82 [TIED 1-1]
IND: George 11, Hibbert 28, Stephenson 12, Hill 14
WAS: Nene 14, Gortat 21 (11 rimb), Beal 17

Roy Hibbert gioca la prima vera partita di questa post-season e Indiana pareggia subito la serie contro i Wizards dove John Wall non ha brillato (6/27 dal campo); a 5’ dal termine Beal realizza il jumper del +3 (74-77), risponde Hibbert dando il via ad un break di 8-2 per il +3 Pacers (82-79) a 2’57”. Le due squadre non troveranno il canestro nei successivi 3 possessi, Hill stoppa Wall a 42” e sul capovolgimento Stephenson senza il canestro del +5 (84-79) che risulterà decisivo per le sorti del match.

Western Conference

Oklahoma City Thunder (#2) – Los Angeles Clippers (#3) 112-101 [TIED 1-1]
OKC: Durant 32 (12 rimb), Ibaka 14, Sefolsoha 14, Westbrook 31 (10 rimb, 10 ass)
LAC: Barnes 11, Griffin 15, Redick 18, Paul 17 (11 ass), Collison 13, Davis 10

Kevin Durant solleva il trofeo di MVP prima della palla a due, sfiora al tripla-doppia (32+12+9) ma a rubargli la scena è stato Russell Westrbook, 3^ tripla-doppia (31+10+10) in questi Playoffs per il #0 e pareggio nella serie contro i Clippers; le squadre vanno al riposo lungo sul 61-56 OKC, nella ripresa i padroni di casa cambiano marcia, costringono gli ospiti a 6 perse a a soli 21 punti contro i 33 realizzati dai Thunder, dal +5 al +17 (94-77).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B