James mai domo: “Ero da MVP, ma non Miami!”

La stella di Miami ha lodato più volte il rivale dei Thunder per la stagione anche se credeva che il 5° MVP era alla portata, ma la stagione degli Heat non lo ha aiutato.

JamesChe LeBron James (29 anni) sia particolarmente legato al trofeo di MVP è risaputo visto anche i 4 che ha in bacheca, quest’anno anche lui ha dovuto ammettere che Kevin Durant (25 anni) era il degno e meritevole ma, nel post-partita di Gara1 contro Brooklyn, ci ha tenuto a difendere la sua stagione.

LBJ è arrivato 2° con solo 6 voti per il 1° posto, la sua annata è stata la solita con medie altisonanti, lui lo sa ma ha iniziato la conferenza stampa lodando “The Servant

Prima di tutto voglio fare le mie congratulazioni a Kevin Durant per aver vinto l’MVP, ha giocato una stagione sensazionale e da MVP ad MVP voglio solo dirgli, che stagione!

Poi evidenzia il perché lui non è riuscito a centrare il 5°

Sento di aver giocato abbastanza bene per meritarmi l’MVP, ma non abbiamo avuto una bella stagione in quanto squadra, abbiamo avuto troppi alti-ebassi e attraversato momnti difficili. Se la la squadra in cui gioco non vince io non ho possibilità di vincre l’MVP.

Evento NBA-Evolution per G4 tra Clippers e Thunder, clicca sull’immagine sotto
LAC-OKC-banner

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B