Delirio Maccabi, è campione d’Europa!!!

Altra rimonta e stavolta vittoria all’overtime (1^ della storia) per i giocatori di David Blatt che battono il Real Madrid, Rice e Blu soliti mattatori del match.

BararF4
Real Madrid – Maccabi Tel Aviv 86-98 OT
(26-15, 35-33, 55-53, 73-73)

Real Madrid: Fernandez 15, Reyes 12, Mirotic 12, Rodriguez 21, Carroll 5, Darden 7, Llull, Bouroussis 12, Slaughter 2, Mejri
All. Laso

Maccabi:  Rice 26, Smith 15, Hickman 18, Ingles, Tyus 12 (11 rimb), Pnini, Ohayon 4, Blu 14, Schortsanitis 9
All. Blatt

Recap

Il Real parte forte con 5 punti filati di Rudy Fernandez, ma il Maccabi spinto dai 9000 gialli sugli spalti, prende subito le misure difensive e offensive e si porta sul 6-13, grazie soprattutto a un grande Devin Smith.  Un tripla di Fernandez e l’ingresso di Felipe Reyes propiziano il parziale di 10-2 a favorSchermata 2014-05-18 alle 22.56.38e del Real, con il quale si chiude il primo quarto; 16-15. Nel secondo quarto entra Sergio Rodriguez e segna subito da tre punti innescando un parziale di 10-0, col quale il Real prova ad azzannare il match. Il Maccabi non è d’accordo e Rice prova a scuoterlo con un gioco da tre punti, Fernandez e Reyes però tengono distanza di sicurezza gli avversari. Negli ultimi due minuti prima dell’intervallo si scatena il solito immenso David Blu, e con la tripla allo scadere chiude un parziale di 7-0 tutto suo, con il quale il Maccabi si riporta a -2; 35-33.

Il secondo tempo inizia con un botta e risposta tra Fernandez con una tripla e un canestro e fallo capitalizzato di Schortsanitis, ma il Maccabi sembra aver più energia. Nel finale di quarto Hickman
si sveglia e in penetrazione segna il canestro del +1 Maccabi (52-53), ma dall’altra parte Rodriguez con un gioco da tre punti finalizzato chiude il quarto sul 55-53. Tutto quello che si poteva chiedere da questa finale arriva, intensità e cuore. Le due squadre si danno botte e risposte da tre e si sorpassano e contro sorpassano in un finale di gara meraviglioso e ad 1’ dalla sirena finale, Rise con le sue solite parabole in mezzo all’area regala il 69-73 alla sua squadra. Schermata 2014-05-18 alle 22.56.10Subito dopo Rodriguez è glaciale dalla lunetta, e il Maccabi non riesce a segnare nell’azione successiva e Bouroussis a 21” dalla sirena strappa il rimbalzo offensivo e si guadagna i liberi della parità. Sulla sirena  Rice stampa sul ferro la tripla della vittoria ed è Overtime.

Rice non ha finito e continua a cannoneggiare dalla lunetta il canestro dei Blancos, il Real invece non trova più il canestro su azione e inizia sprofondare verso la sconfitta. Rice dalla lunetta è di ghiaccio e avvia il Maccabi verso la vittoria. Per il Real Rodriguez è l’ultimo a morire con la tripla del 82-88 a 2’ dalla sirena, ma successivamente è costretto ad abbandonare  il campo per 5 falli. Negli ultimi secondi iniziano i giri infiniti dalla lunetta e ma sugli spalti e sulla panchina israeliana è già grande festa, e il match si conclude con l’inchiodata di Ohayon a fissare il punteggio sul 86-98.

Il Maccabi vince la sua sesta Eurolega e lo fa grazie ad un incendiato Tyrese Rise, che dopo il canestro vincente di venerdì, è l’Mvp assoluto della finale. Il Real Madrid subisce un’altra sconfitta pesante, e lo è ancor di più rispetto a quella dello scorso anno per quello mostrato dai ragazzi di Laso in tutta l’Eurolega, ma la finale è un’altra storia e anche oggi vince la squadra meno accreditata.

Schermata 2014-05-18 alle 22.55.07

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B