Duncan e San Antonio spazzano via i Thunder!

San Antonio comanda dall’inizio alla fine e si porta a casa Gara1, Duncan monumentale come sempre e ottime percentuali di tiro per la squadra, Thunder demoliti sotto i ferri.

BarraFinaliConf

San Antonio Spurs (#1) – Oklahoma City Thunder (#2) 122-105
(30-27; 67-59; 89-82)
[SAS 1-0]

Spurs: Leonard 16, Duncan 27, Splitter 6, Green 16, Parker 14, Ginobili 18, Diaw 9, Mills 5, Belinelli 5, Baynes 2, Joseph 4, Bonner, Ayres.
All. Popovich

Thunder: Durant 28, Collison, Perkins 5, Sefolosha, Westrbook 5, Jackson 13, Butler 9, Adams 4, Fisher 16, Lamb 2, Jones 3, Roberson 3, Thabeet DNO
All.Brooks

Italian Job: Belinelli 5 pt (2/2, 0/1, 1/1), 3 rimb, 2 ass

Recap

Anche i San Antonio Spurs non tradiscono e vincono la prima patita in casa della serri portandosi sull’1-0 contro i Thunder, annichiliti sotto canestro (66 punti) dal solito eterno Tim Duncan e dal 58% dal campo dei texani; malgrado l’handicap del pitturato gli ospiti sono in partita grazie al duo Druant-Westbrook che realizza tutti i primi 19 punti del 3° quarto portando OKC avanti 78-77 costringendo i padroni di casa a 4 perse (su 10 totali)!
La reazione nero-argnento arriva repentina con 10 punti consecutivi, nessuna palla persa e Manu Ginobili autore degli ultimi 4 punti con due rovesciate, le due squadre entreranno nell’ultimo periodo sul + 7 Spurs (89-82) con i Thunder ancora in scia. Ma gli ospiti inizieranno l’ultima frazione con un fallo tecnico fischiato a Kevin Durant che darà il via ad un mini-break di 6-0 col quale San Antonio scapperà sul +13 (95-82) dopo appena 2’ di gioco! Gli Spurs manterranno il vantaggio fino alla fine, male per coach Brooks i lunghi visto che Adams, Perkins e Collison hanno chiuso con 9 punti.

Stat

 

 

 

Highlights

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B