Cavs e la prima scelta, Griffin: “Molti interrogativi”

La Lottery di ieri ha decretato l’ordine di scelta al prossimo Draft, i Cavaliers non hanno ancora le idee chiare su cosa fare visto le molteplici richieste di trade.

CavsLa prima scelta assoluta del Draft che per la 4^ volta negli ultimi 11 anni è andata ai Cleveland Cavaliers ha suscitato non poche polemiche e teorie di ogni tipo come un presunto risarcimento dell’NBA per l’addio di LeBron James (29 anni) nel 2010 o che ci siano gli Illuminati dietro queste fortuna, sta di fatto che i Cavs si trovano nella miglior posizione possibile e non solo per la scelta.

Secondo gli esperti e tutti i Mock-Draft (nostro compreso, CLICCA QUI per leggere) Cleveland andrà sul lungo Joel Embiid (20 anni) per andare a colmare l’errore dell’anno scorso quando scelsero, sempre alla #1, Anthony Bennett (20 anni), ma il GM David Griffin vuole prendere il suo tempo e il perché lo ha spiegato al “The Jim Rome Show

Ci sono tanti punti interrogativi su questi giovani prospetti, non sei in un Draft dove c’è il Tim Duncan di turno e non hai dubbi, è un Draft molto profondo dove tanti giocatori arrivano con grande pubblicità alle spalle tanto da farti pensare che non devi farlo, però ripeto, ci sono tanti punti interrogativi.

Ricordando il flop Bennett

Eravamo tutti molto ottimisti in merito al contributo che Anthony poteva darci, poi siamo rimasti tutti molto delusi dalla sua stagione, voglio cercare di aiutarlo a trovare la giusta strada e vederlo in campo al meglio possibile

Parole sante per il GM dei Cavaliers, il trio Embiid-Wiggins-Parker per tutta la stagione NCAA è stato portato in trionfo ma alla March-Madness due hanno deluso e uno non l’ha neanche giocata (Embiid) per infortunio; l’altro punto di riflessione per Griffin riguarda le richieste di tarde, infatti dopo la Lottery il suo telefono è stato preso d’assalto dai colleghi per informarsi.

I Minnesota Timberwolves sono tra quelle più attive visto che sul tavolo possono mettere Kevin Love (25 anni), il GM non chiede le porte

Ho ricebuto davvero tantissimi messaggi, mail e chiamate appena hanno estratto il nostro nome alla Lottery, sarà un periodo molto impegnativo per noi e valuteremo tutte le opzioni, siamo aperti e disponibili a parlare.

Voi cosa pensate?

[yop_poll id=”21″]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B