Cleveland, niente super-estensione per Irving?

I Cavs pare non siano disposti ad offrire il massimo contrattuale alla loro stella, il che comporterebbe uno stravolgimento nella Free-Agency, intanto si cerca il coach!

IrvingPeriodo davvero difficile per i Cleveland Cavaliers, il Draft sta per arrivare e non possono sbagliare di nuovo con la prima scelta assoluta (CLICCA QUI per leggere), sono senza allenatore, in settimana sosterranno un colloquio con Tyrone Lue e con Vinny Del Negro, ma adesso c’è la grana Kyrie Irving (22 anni).

Mitch Lawrence del “New York Times” ha riportato che la franchigia non pare voglia offrire all’ex Duke il massimo contrattuale il che puzza di ripicca; infatti negli ultimi mesi Irving e alcuni membri del sua cerchia tra amici e famigliari andavano a turno al “West Orange” a dichiarare che lui voleva andare via da Cleveland in estate, oltre a questo fattore c’è quello del campo.
Irving in queste 3 stagioni ha fatto su vedere cose davvero interessanti vincendo (per quel che vale) il trofeo di MVOP dell’ultimo All-Star Game, ma non è riuscito ad essere il leader dei Cavs post-LeBron provocando anche diversi problemi nello spogliatoio, chiedere a Dion Waiters (22 anni).

Una fonte ha dichiarato al NY Times una frase molto veritiera

Vuole troppo e subito, questi giovani devono guadagnarsi certi contratti e i Cavs con lui hanno sbagliato sin dal 1° giorno.

Irving ha ancora la prossima stagione sotto-contratto con i Cavs da $7 milioni + una “Player Option” per la stagione 2015/16, è vero che più di una volta si era espresso in merito ad un futuro lontano da Cleveland ma dopo l’ultima vittoria stagionale contro Brooklyn si lasciò andare

Poter rimanere qui sarebbe un sogno, firmare un contratto del genere (super-estensione, ndr) sarebbe qualcosa di incredibile per me e la mia famiglia. Sono parte di questa organizzazione e voglio continuare a farne parte. Abbiamo fatto alcuni passi nella giusta direzione soprattutto come organizzazione, voglio essere parte di qualcosa di speciale. Non ho una risposta definitiva a questo momento.

Cleveland ha tempo fino al 1° di luglio per offrire la super-estensione.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B