Le Finals conquistano l’NFL, Brady: “Stupende!”

Il QB dei New England Patriots ha parlato delle NBA Finals di quest’anno lodando lo spettacolo che Miami e San Antonio stanno dando, evidenziando il concetto di squadra.

BradyLa stagione NBA sta arrivando alla conclusione mentre quella NFL sta iniziando ad accendere i motori con i vari OTA (Organized Team Activity, ndr) per prepararsi poi ai training-camp di settembre, i giocatori NFL però hanno gli occhi pintati su quello che sta succedendo tra San Antonio e Miami!

Tra quelli più presi ed appassionati alle Finals c’è il QB dei New England Patriots (CLICCA QUI per accedere al Fan-Club Italiano Ufficiale) Tom Brady, presente ai “Myra Kraft Community MVP Awards” TB12 ha speso belle prole sullo spettacolo che le due finaliste stanno offrendo, soprattutto a livello di gioco di squadra

Penso che la cosa che conquista di più nel guardare quelle due squadre è quanto sono bravi come una squadra, LeBron James senza gli altri ragazzi anche lui ha è nulla. Con Tim Duncan, Tony Parker e Manu Ginobili senza i ragazzi che hanno in quella squadra…Come un individuo non si può avere successo in uno sport di squadra!
Come ho detto, è molto diverso dal golf, uno di quegli sport che forse alcuni ragazzi piace, mi piace come hobby, ma sport negli sport di squadra per me è importante tirare fuori il meglio in ognuno di noi. Portano la competitività, la disciplina e la volontà di fare tutto ciò che è meglio per la squadra e non necessariamente per l’individuo.

I Patriots sono una delle squadre più dominanti degli anni 2000 (3 SuperBowl vinti in 5 finali disputate) sotto la rigida guida di coach Bill Belichick con appunto Brady leader in campo, tanto che ricordano molto gli Spurs con Popovich & Duncan e complessivamente per l’efficienza dell’organizzazione.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B