Daft-Shock: Embiid si dovrà operare al piede!

A 7 giorni dall’evento ecco una notizia che potrebbe scombussolare tutto il Draft con il lungo di Kansas che da primissima scelta potrebbe precipitare per un infortunio.

10304775_10152149394116006_2827945719314770864_nMancano 7 giorni al Draft NBA del 2014 e niente è ancora deciso soprattutto dopo la notizia-shock che ha visto protagonista Joel Embiid (19 anni), il lungo dei Jayhawks dato per tutti come potenziale prima scelta assoluta adesso rischia di uscire addirittura dalla Top 10!

Embiid si è infortunato al piede destro procurandosi una frattura da stress che richiede un viaggio sotto i ferri. Questa notizia ha fatto scattare subito l’allarme in casa Cleveland perché Embiid alle spalle ha già un infortunio al ginocchio e alla schiena.

Come “Piano B” i Cavs hanno già in mente l’ipotetico sostituto di Embiid, Jabari Parker (19 anni)!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Max

    azzzz brutta botta per lui e per i cavs che c’avevano fatto la bocca.

  • Bj Elder

    Mi è sempre puzzato di oden questo giocatore…

  • gasp

    Be prima di fare paragoni con Oden ci andrei piano…se l’ infortunio sarà grave difficile vederlo scivolare fuori dalla top 10, però 5-6 posizioni è possibile e credo che Phila farà pressioni per scambiare le scelte

  • Bj Elder

    Beh insomma, gioca da tre anni e con questa siamo a due operazioni… Una buona media… Spero di sbagliarmi ovviamente ma sembra parecchio incline agli infortuni…

  • mad-mel

    Alla fine lo prendono i lakers e fanno il colpaccio…

  • Bj Elder

    Secondo me alla fine lo prendono i Celtics…

  • Lemmy

    A sto ritmo secondo me se lo contenderanno i migliori reparti di ortopedia statunitensi…

  • Michael Philips

    Sì ma pure Sullinger dei celtics doveva essere un brocco infortunato, eppure l’anno scorso si è ripreso alla grande(dopo dei problemi a dir poco rognosi) e ha fatto molto bene.

    Questa operazione potrebbe fare la fortuna di qualche team tipo appunto lakers o celtics.

  • michele

    sullinger però aveva problemi alla schiena, questo oltre alla schiena ha pure un problema a un piede…insomma, a nemmeno 20 anni questo sembra già molto propenso alle rotture. penso sarà scelto solo da una squadra che puo’ permettersi di rischiare.