Denver in corsa per Love, Anthony apre a…NY!?

I Nuggets hanno preparato un pacchetto per l’ala forte dei T-Wolves ma è Boston la favorita, Melo strizza l’occhiolino a Jackson, Kobe al 100%, James-Heat al 60%?

ea7a2f427bd19640285381eb405b6187• I Denver Nuggets si sono inseriti nella corsa a Kevin Love (25 anni) e hanno già pronto un pacchetto composto da Wilson Chandler (27 anni), Kenneth Faried (24 anni) più un giocatore che acquisteranno in estate (Aaron Afflalo?) per arrivare all’ala forte di Minnesota. Non è inclusa la scelta #11 del Draft.

• Ma, ad oggi, sono i Boston Celtics che hanno un pacchetto migliore per arrivare a Kevin Love; Jared Sullinger (22 anni), Kelly Olynyk (23 anni) più le scelta #6 e #17 al Draft 2014!

• A New York torna l’ottimismo per trattenere Carmelo Anthony (30 anni) almeno per un’altra stagione; infatti il meeting che il giocatore ha sostenuto col Presidente Phil Jackson, coach Derek Fisher e il GM Steve Mills non è poi andato così male come narrato, lo stesso Melo ha dichiarato: “Mi piace quello che Phil sta facendo, l’incontro è andato bene!”

• Tutti i riflettori della Free-Agency saranno però, come logico, su LeBron James (29 anni) che adesso è impegnato nelle vacanze con la famiglia ma, fonti vicine agli Heat, narrano che il giocatore sarebbe propenso a rimanere a South Beach ma il dilemma sarebbe per quanto.

• Rumor smenito invece quello che vedeva i Golden State Warriors in una trade con i New York Knicks con Tyson Chandler (31 anni) al centro; il lungo ex Mavs sarebeb finito nella baia in cambio di David Lee (31 anni) ed Harrison Barnes (22 anni).

Kobe Bryant (35 anni) ha passato l’ultima settima da spettatore ai Mondiali di calcio in Brasile e, ad un evento Nike, ha parlato della sua condizione fisica rassixurando tutti i tifosi giallo-viola: “Sono al 100%”

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Kobe24

    Sarà al 100%,ma chissà come tornerà Kobe?Spero sia quello visto nella disastrosa stagione con Howard,ma dopo un infortunio del genere e la sua veneranda età la vedo dura anche per lui

  • in your wais

    Ma Kobe ha sempre 34 anni da quando lo conosco…direi che dovrebbe averne un paio in più…

    L’offerta Denver mi pare discretamente ridicola, comunque Faried accanto a Pekovic, non più responsabilità per il montenegrino, sarebbe un bel vedere…meglio l’offerta Boston, anche se pure quella non mi pare un granchè

    LBJ resta un altro anno, mi pare abbia la ETO pure nel 2015, anche così Miami è da finale ad Est, può permettersi di aspettare. Certo, un passo lo debbono fare in primis Bosh e Wade, se escono dal contratto e si riducono il salario, gli Heat hanno margine di manovra per mettere insieme un bel gruppo

    Melo boh, io mi fido di Jackson e Fisher, ma ad occhio NY mi pare 2-3 anni lontano dall’essere competitiva…con i contratti capestro di Bargnani, Stat e Chandler stanno freschi altri 12 mesi

  • Doctor J

    Su Kobe quasi metterei la mano sul fuoco che tornerà quello visto negli ultimi tempi, uno come lui non tornerà di certo per fare 15 punti a partita ma per giocare come ha sempre fatto.
    Su LeBron penso anch’io che resterà a Miami, con Bosh che ha già fatto capire di essere pronto a ridursi lo stipendio, Wade penso che farà lo stesso e lo stesso LeBron ha detto che se riusciranno a creare di nuovo una squadra da titolo potrebbe farlo anche lui. L’anno prossimo invece penso che se ne andrà e io lo vedrei bene ai Clippers, vincere un titolo in una delle squadre più sfigate della storia dello sport USA potrebbe essere una gran motivazione per lui.

  • Heat Fan Since 07

    Ai clips? dopo l’affare sterling non penso proprio..ok che è quasi risolto e che non sono più suoi…però la macchia rimane. Non penso che andrà via da Miami…al massimo tornerà a Cleveland a fine carriera..

  • in your wais

    Penso che terrà un occhio sui Cavs nel 2015…Cleveland ha tutto quello che serve per mettersi in carreggiata, questa estate possono liberarsi di Hawes, e nel caso rifirmare a prezzi decenti Deng e Miles…nel 2015 scade Varejao, e pure lui può essere rifirmato al ribasso…

    Un quintetto Irving-Waiters (giocatore che a me non piace…)-Deng-Thompson-Varejao per il 2015, con i panca Jack, Miles se rifirma, Bennet che prima o poi qualcosa spero tiri fuori, Zeller che dalla panca è buono, più la 1a scelta 2014 (Embiid lo farei partire dal pino, così ha tempo di imparare)

    Senza infortuni questa è una squadra da PO tranquilli. Se poi un giorno LeBron decide di fare il Figliol Profugo, e torna all’ovile, quale storia con happy ending migliore di questa?

  • gasp

    LeBron ai Clippers a me fa ridere, non hanno spazio e certamente Griffin non si muove…non vedo altri lidi oltre a Miami per essere competitivo.

    Io su Melo non ci ho capito una mazza, si decida e basta…i Knicks potenzialmente non sarebbero male, ma non credo che Jackson e Fisher riescano a rivitalizzare i giocatori presenti nel roster

    Kobe al 100% si sapeva da mesi, solo che per prendere una scelta migliore al draft l’ hanno tenuto fermo.

  • the big sleep

    E ci mancava che venisse pure confermato lo scambio Chandler – Lee&Barnes! Magari volevano pure aggiungere Curry in cambio di Felton?

  • nitrorob

    io fossi Denver Farried me lo terrei stretto ancora per un pò!
    quest’anno torna il Gallo (ricordiamoci che l’anno scorso prima dell’infortunio stava trascinando letteralmente Denver con la sua miglior stagione) prendono una scelta decente al draft e hanno i giocatori per fare una squadra competitiva
    certo servirebbe anche un buon coach!

    in più stà per tornare JAVALONE!!!!!<3

    lo scambio di Boston lo vedo più sensato, anche se la vedo dura

  • low profile

    Doctor J

    I clips squadra sfigata? si, prima di Griffin e CP, se mai ci andrà non sarà certo per fare il salva franchigia sfigata ma per avere due star nel loro prime affianco e non un vecchio trombone e una guardia di 2,10, per avere un allenatore stimato e l’appeal di essere la cosa più figa nella città più figa. Il tuo discorso valeva nel 2010 quando i velieri bussarono alla sua porta con i vicini di casa bicampioni in carica, non oggi.
    Comunque se escono dal contratto per rifirmare al ribasso poi non potranno più andarsene, per lo meno per un minimo di 3 anni credo. Magari sbaglio ma per tutti la cosa più logica da fare è rimanere così come sono, cercare di racimolare qualche nuovo veterano meno cotto di quelli che stanno lasciando, tornare alle finals e vedere come va, andasse male avranno ancora un’altra ETO per o riaccordarsi al ribasso e andare giù pesanti con la freeagency 2015 che si prospetta molto più interessante di questa( se non ci vanno i 3 + melo ovviamente) o fare come l’altro famoso dipendente di Arison e abbandonare la nave, tanto il tipo c’avrà fatto il callo ormai.

  • Doctor J

    Low Profile

    Due buone stagioni non possono cancellare il fatto che i clips sono la squadra più perdente e sfigata della storia degli sport USA. Se ci andasse lo farebbe di sicuro per giocare con cp3 ma in caso di vittoria sarebbe una cosa quasi leggendaria. Comunque l’unico modo in cui LeBron potrebbe andare ai clippers sarebbe tramite uno scambio con Griffin, non ci sarebbe altro modo.

  • low profile

    Doctor J

    stiamo parlando di una franchigia che sta per essere venduta per 2 miliardi, così come stanno le cose “leggendario” mi sembra un termine un pò forte.
    Comunque sempre in tema ipotesi James ai Clips rimanendo un altro anno a Miami poi si ritroverebbe nella prossima estate con i velieri che dovranno pagare 21 a CP 18 a Blake 7 a jj, 5,5 a jamal (in scadenza) e Dudley con player option sempre in scadenza.
    Non andando a fare manovre pesanti quest’estate basterà solo trovare qualcuno sotto il cap per prendersi JC e Dud et voilà ecco il big 3 con LbJ CP e Griffin, poi con i soldi Ballmer ed il richiamo di poter giocare con quei 3 ci completi il roster.
    Fantabasket lo so, ma volevo dimostrare come sia tecnicamente possibile farlo.

  • Il Nichilista

    Lo scambio con Boston mi sembra parecchio sensato.
    Olynyk è pronto ad esplodere, e Sullinger è già quasi una garanzia.
    Questi due + le scelte sono un’ottimo pacchetto

  • deron

    sullinger il nuovo al jefferson?
    di sicuro per quanto mi riguarda love non è il nuovo garnett..

  • lebrick

    leggo sui google che per la gastrite nervosa vanno bene tisane e robe simili. Ecco, lo dico ai tifosi di lebrick o leflop: abusatene in questi giorni, vi aiuteranno a superare questo triste momento.

  • mad-mel

    Io pero Lebron con Paul proprio non lo vedo.
    Alla fine Lebron e un play anomalo, la palla la tiene lui.
    Il gioco di Lebron e un arma a doppio taglio. Mai visto prima di lui un giocatore dove il gioco offensivo si concentra cosi tanto su di lui.
    I due titoli di Miami sono un esempio. Bosh e diventata una guardia e wade ancora sano eclissato quasi totalmente dal suo tipo di gioco.
    Quindi anche blake non so quanto possa convivere con james.
    Lebron andrebbe bene con una squadra che difende duro e ricca di cecchini e comprimari di talento.
    Non occorrono campioni assoluti.

  • Max

    x mad-mel: tipo i San Antonio del dopo Parker-Duncan