Draft 2014: è Andrew Wiggins la prima scelta!

Come da pronostico Wiggins, Parker e Embiid sono stati chiamati nelle prime 3 scelte assolute, sorpresa Gordon alla 4 mentre McDermott scelto alla 11 ma girato ai Bulls!

WigginsTutto secondo pronostico, al suo primo Draft da cerimoniere il Commissioner Adam Silver ha chiamato alla prima scelta assoluta il canadese Andrew Wiggins che giocherà nei Cleveland Cavaliers, subito dopo i Milwaukee Bucks hanno chiamato un emozionato Jabari Parker, dicono in lacrime nel backstage, mentre i Philadelphia 76ers, alla #3, hanno deciso di scommettere su Joel Embiid!


Al momento della chiamata Embiid sembrava uno a cui gli avessero appena comunicato la morte di un parente (vedi video) ma poi ha tranquillizzato i fans di Philly via Twitter (@JoelEmbiid); alla #4 invece sorpresa degli Orlando Magic he hanno deciso di puntare su Aaron Gordon!

Nessuna trade per le prime 10 scelte ma all’11^ con Doug McDermott, scelto dai Denver Nuggets ma girato subito ai Chicago Bulls in cambio delle scelte #16 (Jusuf Nurkic) e #19 (Gary Harris). Inoltre gli Orlando Magic hanno scelto alla #12 Dario Saric (per 2 anni legato ad Efes Pilsen) girato subito ai 76ers in cambio della scelta #10 (Enfrid Payton).

La scommessa australiana Dante Exum atterra a Salt Lake City dove farà coppia con Trey Burke. Boston alla #6 va da Marcus Smart mettendo in dubbio la permanenza di Rajon Rondo con i quadrifogli nella prossima stagione. Lakers puntano su Julius Randle che più volte si era detto entusiaste di vestire anche la maglia di allenamento dei Gialloviola. Sacramento prende un altro tiratore come Nik Stauskas alla #8 e alla 9 Charlotte approfitta della discesa di Noah Vonleh chiamando il 3° lungo in 3 anni consecutivi dopo Biyombo e Zeller degli scorsi anni.
Minnesota prende Zach Lavine da UCLA che non è sembrato molto contento di finire nella tana dei lupi.

Con la scelta #53 i Minnesota Timberwolves hanno scelto il nostro Alessandro Gentile, scelta fatta per conto degli Houston Rockets…da capire adesso se il figlio di Nando accetterà l’invito o resterà in Europa.

I Miami Heat invece sono riusciti a portarsi a casa Shabazz Napier (scelto alla #53 dai Charlotte Hornets) in una trade che ha visto i vice-campioni offrire un pacchetto composto da P.J Haisrton, Semaj Christon e due future prime scelte.

Per tutte le scelte CLICCATE QUI!

 

Top10

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste