Anthony aspetta Bosh per Miami? Frye ad Orlando

La decisione di Melo tarda ad arrivare e si ipotizza per “colpa” di Bosh, Orlando prende il veterano tiratore, Gray ai Pistons, Stephenson ricercato da 3 squadre.

Ore 9.00

NBA: New York Knicks at Miami Heat• La decisione di Carmelo Anthony (30 anni) era attesa nella notte ma così non è stato, Melo deciderà tra New York, L.A Lakers e Chicago Bulls ma attenzione all’ultima indiscrezione che vedrebbe un Anthony in attesa; infatti l’ex Syracuse starebbe aspettando che Chris Bosh (30 anni) accetti l’offerta degli Houston Rockets (4 anni per $88 milioni) per poi portare il suo talento a…South Beach

• Intanto Pat Riley ha comunicato di essere sempre più confidente e sicuro di poter confermare il trio James (dove l’agente continua a d ascoktare i Cavaliers), Wade (che sta lavorando per i conti suoi) e Bosh (che ha i Rockets fuori dalla porta).

Lance Stephenson (23 anni) e gli Indiana Pacers sono ancora in una situazione di stallo e le corteggiatrici si fanno sotto; dopo Dallas e L.A Lakers adesso si sono messi in coda pure i Boston Celtics.

• I Philadelphia 76ers sono molto attivi sul mercato e pare che abbiano contattato i New York Knikcs per una potenziale trade con coinvolti Amar’e Stoudemire (31 anni) ed Iman Shumpert (24 anni).

• I Dallas Mavericks hanno già un “Piano B” qualora Carmelo Anthony scegliesse altrove, infatti hanno il mirino su Chandler Parsons (25 anni) e Gordon Hayward (24 anni).

• I New York Knicks hanno nominato Kurt Rambis assistente di Derek Fisher.

• Gli Oklahoma City Thunder hanno rivelato che, nella corsa ad Anthony Morrow (28 anni), sentono di essere i favoriti contro i Miami Heat.

• I Sacramento Kings invece hanno nominato Tyrone Corbin assistente di Mike Malone.

Channing Frye (31 anni) ha firmato un contratto da 4 anni per $32 milioni con gli Orlando Magic.

Aaron Gray (29 anni) invece si è accasato a Detroit con un contratto plueri-ennale.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B