Silver e l’idea “Final Eight” in NBA…

Il Commissioner da anni ha un pallino in testa in merito ad una mini-competizione durante la stagione regolare proprio come le “Final Eight” di Coppa Italia qui da noi.

SilverIl Commissioner Adam Silver è un vulcano di idee, dal giorno del suo insediamento ad oggi ha già proposto diverse valide/discutibili idee per il futuro della Lega come ad esempio una pausa a metà stagione per consentire ai giocatori di riposare e stare con le famiglie ma, da anni, ha un’idea molto rivoluzionaria…e anche utopica!

Infatti Silver vorrebbe instaurare un torneo a metà stagione stile “Final Eight” di Coppa Italia come succede da noi; le prime 8 del campionato, al giro di boa, si affronteranno in scontri diretti per giocarsi il trofeo.

Un’idea suggestiva ma che dovrebbe fronteggiare molti ostacoli, come:
• Soldi! Puoi dare ai giocatori una cintura come in WWE, una medaglia ma alla fine quello che vogliono sono i verdoni e per questo bisogna andare al Board NBA e avere un responso positivo si dal Board che dall’Associazione giocatori (NBPA)
• Formato! Il torneo richiederà almeno una settimana tra preparazione, partite, riposo..una squadra che esce prima avrà più tempo per riposare rispetto alle finaliste
• Tempo! E quando lo fai? Già la pausa dell’All-Star Game è poco, ci sono 82 logoranti partite di stagione…
• Bisogna andare dalla CBA e ristrutturare il calendario perché questo mini-torneo occuperebbe più giorni e quindi si cancellerebbero delle partita
• Dove? Las Vegas sarebbe la meta più consona in quanto campo neutro…però siamo sempre a Las Vegas e ci sarà un motivo se l’NBA ci va solo per la Summer League
• Organizzazione, se già si mobilita mezzo mondo per 72 ore di All Star Game, per un torneo di 3 giorni con più squadre?

Voi cosa pensate?

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • gasp

    Idea interessante, ma farei questo torneo a inizio stagione con le prime due squadre delle due conference e le restanti quattro a invito, ogni anno cambiando la sede (tipo un anno a NY, quello dopo a Londra, quello ancora dopo a Tokyo ecc…)…avrei già un nome per il trofeo

  • gasp

    mi correggo: farei questo torneo prima dell’ inizio di stagione (cioè ottobre) e tutte le squadre a invito.

  • cuni

    E fare questo al posto dell’asg? E si prendono le migliori 4 di ovest e le migliori 4 di est..,e alla fine nella finale (solo partite secche) c’è una di est contro una di ovest e chi vince porta il fattore campo x le finals… Sarebbe intrigante, magari non giusto del tutto, ma renderebbe la competizione seria…cosa che l’all star game non è… Permesso che a me l’all star weekend piace molto, esclusa la domenica: il venerdì conosco un po meglio i rookie e il sabato mi diverte assai

  • low profile

    Cosa ne penso?

    Cazzata buttata li per far parlare un pò dopo il vuoto lasciato dalla decision

  • Io son sempre dell’idea che non sarebbe male fare una “Final Four” (tra le 4 candidate alla Lottery) per giocarsi la prima scelta assoluta al Draft…

  • 8gld

    Se l’idee sono questa o la ruota della fortuna per la chiamata al draft…una ogni 30 anni, meglio che si dedichi solo alla gestione e lasci questo compito ad altri.

    Proverei un confronto tra Nba e Europa. Le 4 finaliste o le 8 semifinaliste.

  • cuni

    Ottima anche l’idea di fmb..

  • Docpretta

    Ottima l idea di fmb.

  • Jurassic_Park

    Buona l’idea di FMB, anche se io toglierei il sistema a percentuale della lottery per quello… Dai le stesse chance a tutte le squadre non entrate ai playoff di entrare in lottery e vedi come smettono di tankare e costruiscono solo a vincere 😉

  • tom

    FMB

    si ma a rigor di logica la prima scelta dovrebbe andare alla peggiore tra le squadre della final four 🙂

  • MatteoB

    Qualsiasi cosa! L’importante è ottenere partite di basket serio!
    Ad oggi si inizia a giocare a fine aprile e si smette a metà giugno.. un po poco!
    Calcolando che poi un lato del tabellone si può evitare di seguirlo..
    Abbiamo 2 mesi di basket su 12…

  • Pingback: Silver, tra il caso-Sterling e la "nuova" Lottery | NBA-Evolution()