Top 20 peggiori Free-Agents della storia (20-11)

Non sono sempre rose e fiori i matrimoni dell’estate NBA, a volte va bene, a volte va male e a volte si offrono contratti indegni che rovinano i progetti e i giocatori.

La Free-Agency 2014 è ormai arrivata agli sgoccioli, i big si sono sistemati tutti e più o meno non ci sono stati contratti scandalosi se tolto forse quello di Jodie Meeks (26 anni) con i Detroit Pistons (3×19). Oggi vi potete scatenare perché andiamo a ripercorrere i 20 contratti più indegni della storia della Free-Agency

Top 20 Worst Free-Agents
(20-11)

20) Vin Baker: nel 1999 firma un’estensione da 7 anni per $86 milioni con i Seattle Supersonics, 3 stagioni da incubo poi la trade a Boston con i problemi di alcolismo

19) Jim McIlvaine: Chi è? Detto la “Grande speranza bianca” per fermare Shaquille O’Neal firmò sempre con Seattle 7 anni per $33 milioni

18) Austin Croshere: Nel 2000 firma un contratto da 7 anni per $51 milioni…ancora ad oggi uno dei più clamorosi errori della storia dei Pacers

17) Emeka Okafor: Seconda scelta assoluta al Draft del 2004 con i Bobcats, ri-firmata a $72 milioni per 6 anni…primo buco nell’acqua di MJ

16) Brian Grant: Dopo un’annata da 10+10 nel 2000 convince Miami a rinnovargli il contratto e gli Heat gli offrirono 7 anni per $86, dopo il rinnovo sparì

San Antonio Spurs v Washington Wizards15) Joe Johnson: Atlanta credeva di aver trovato il suo LeBron James, nell’estate del 2010 gli mettono sul piatto la madre delle limousine, 6 anni per $116 milioni…ancora ad oggi ci si chiede il perché

14) Gilbert Arenas: Nel 2008 Washington lo rinnova per 6 anni a $111 milioni…non sapevano che quel giorno fu l’inizio di un lungo estenuante travaglio

13) Stephon Marbury: Allenatore dei New York Knicks Isiah Thomas, nel 2004 rinnova 4 anni per $76 milioni, la storia la sappiamo tutti

12) Kenyon Martin: Nel 2004 ascia i Nets e si accasa ai Denver Nuggets per 7 anni a $97 milioni, ma senza Kidd e con i problemi fisici non sarà più lo stesso

11) Erick Dampier: Anche Mark Cuban qualche fesseria la commette, nel 2004 rinnova Dampier a $70 milioni per 7 anni…

Domani, sempre alle 16 la Top 10!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • gerino

    che giocatore vin baker, aveva una parabola di tiro instoppabile, grande talento..

  • Speroni

    Ma Vin Baker ha giocato prima a Milwaukee e successivamente è andato a Seattle, dove tra l’altro almeno al primo anno non lo ricordo cosi disgraziato..era un giocatore che mi piaceva parecchio, adorvao quei Bucks del trio Allen-Baker-Robinson non erano niente male…
    Jim McIlvane lo ricordo spòtanto perchè ad un vecchio NBA live (forse il 97) prendevo i Sonics perchè c’erano Kemp e Payton..
    Croshere ebbe il picco ai tempi delle Finals contro i Lakers, giusto il tempo di prendere un bel malloppo e poi un inesorabile e dorato declino..

  • Speroni

    gerino

    Decisamente, un giocatore con una classe davvero notevole, un gran bel lungo, una carriera poteva essere migliore ma nonostante i problemi extra cestistici direi nemmeno cosi malaccio anche se si è giocato un bel pò di anni ha fatto in tempo a prendere un oro olimpico a Sidney

  • CharAznable

    Okafor è una seconda scelta

  • gasp

    Ahahahaha Thomas tra Marbury, SexyJames e Curry non ha fatte una giusta! Credo che la prossima volta saranno molto presenti i Knicks nella top 10…

    p.s invece di Dampier come fesseria di Cuban avrei messo LaFrentz 70*7 nel 2002…

  • zed

    fra tutti quelli nominati .l’unico che meritava il rinnovo era vin baker ,un grande talento rovinato dai vizi della vita privata.ps scommettimao che fra 10 anni il buon melo e il suo rinnovo finiranno in classifica? speriamo di no ma le possibilità ci sono

  • Giasone

    Sinceramente mi aspettavo di peggio. Tra questi quelli davvero scandalosi sono i contratti di Okafor, Grant, Dampier. Per altri giocatori come Johnson, Arenas, in parte Marbury, il discorso è un po’ più complicato: a mio modo di vedere si trattava di scommesse, anche molto rischiose, da parte dei gm, ma che se vinte potevano dare una svolta alla propria franchigia. Comunque in tutti gli sport di squadra sono presenti quei giocatori che sono uno scalino sotto ai veri campioni, ma che guadagnano tanto quanto loro, se non di più.
    Proprio ieri guardavo il roster di New Orleans con annessi ingaggi: Evans e Gordon non sfigurerebbero qua in mezzo.

  • Magic

    Zed
    Con tutto il rispetto, Melo mi sembra un giocatore “diverso” da quelli presenti in classifica…

    Poi è chiaro che un hater deve sempre tirare acqua al suo mulino…

  • low profile

    Beh Ny la fa da padrone Thomas o non Thomas, da Starbury, JJ, Curry, i 100 di Allan Houston, ora Stat…insomma la città e quella.

    Io ci metterei 107 di Kemp a Cleveland, i 101 di Juan Howard, Big Ben ormai finito a Chicago, Lewis ma soprattutto lui:
    http://www.vancouversun.com/sports/cms/binary/4312491.jpg
    65 testoni per questo qua per me li batte tutti

  • Lemmy

    LP

    Grande Reeves…idolo. Una delle canotte più vendute a fine anni ’90…

  • in your wais

    Mmm…leggevo un articolo uguale pochi giorni fa, per caso, e vedo che dalla 20 alla 11 l’ordine è lo stesso o quasi…ma mi faccio i cazzi miei…comunque tra i primi 10 dovrebbero esserci altri 3-4 Knicks, per la gioia dei loro tifosi

    Joe Johnson firmò un contratto assurdo ma quanto meno ha continuato ad essere un all star, ed una delle migliori guardie della Lega. Lo scandalo vero tra questi, per me, è Arenas, che quando fu firmato veniva da una stagione con sole 13 partite giocate (e mi ricordo dissi le stesse cose all’epoca, ovvero che il GM si era fottuto il cervello). Per me quei soldi non li valeva neanche da sano, ma su un soggetto così a rischio, fisico e caratteriale…significa essere proprio degli stronzi

    Direi comunque che ancora ci aspetta il meglio…penso al contratto di Rashard Lewis, ad Allan Houston (lui però se non si rompeva era un grande), a luminari tipo Eddie Curry…

  • low profile

    Lemmy

    Un mito..quasi, e dico quasi, degno del grande Caboclo!

  • zed

    magic scherzavo ,melo è uno dei miei giocatori preferiti altro che hater

  • Magic

    Ah zed…già…se sei l’ex prescelto ricordo che ti piacesse Melo…:)

  • Giasone

    http://www.3sob.com/wp-content/uploads/2014/02/Bryant-Reeves-the-first-Vancouver-Grizzlies-draft-pick-grabs-a-rebound-during-a-game-in-2000-The-Canadian-Press-file-photo.jpg

    http://www.nationalgeographic.it/images/2010/06/28/153747343-9a7f6fc8-f1a8-46ce-8266-cb7d866ecc7b.jpg

    Una delle due immagini raffigura un cetaceo di svariate tonnellate di peso, colorazione biancastra, che è possibile avvistare nel nord dell’Oceano Pacifico. L’altra è una balena.

  • Docpretta

    Kenyon non merita di essere in questa classifica, imho. Ha sempre fatto oneste stagione senza rubare stipendi come parecchi albatross che circolano nella lega.

  • @IWY gira e rigira sono sempre quelli i nomi

  • Lemmy

    LP

    Intendevi dire….CABOCLO!!!!

  • hanamichi sakuragi

    anche il ns geloto in tempi recenti avrebbe da dire la sua..