Bulls follie per Love: Mirotic+McDermott+Gibson?

Bledsoe è in stallo a Phoenix con 4 opzioni disponibili, Dallas cerca un PG veterano di riserva mentre Chicago è scatenata, per avere Love offre Mirotic e McDermott!

Ore 18:00

• I Chicago Bulls fanno davvero sul serio per Kevin Love (25 anni), our di avere l’ex UCLA sono disposti a mettere sul piatto i due rookies Nikola Mirotic (23 anni), Doug McDermott (22 anni) e Taj Gibson (29 anni)!!
I Cleveland Cavaliers possono avere la meglio solo se, oltre a Wiggins+Bennett, inserirebbero pure una futura prima scelta.

Attenzione: Mirotic e McDermott hanno già firmato con Chicago, quindi servono minimo 30 giorni prima di poterli inserire in una trade

Ore 10:00

Dallas Mavericks v Phoenix Suns• I Phoenix Suns continuano ad essere ottimisti sul futuro di Eric Bledsoe (23 anni) malgrado l’ex Clippers abbia rifiutato l’offerta di rinnovo, ad oggi le ipotesi su come potrà andare a finire la faccenda sono 4:
– Bledsoe firma il rinnovo
– Bledsoe firma un’0fferta e che poi spetterà ai Suns pareggiare o no
– Bledsoe finisce in una sign-and-trade
– Bledsoe accetta la “Qualyfing Offer” da $3.7 milioni per questa stagione e si rinvia tutto a giugno 2015.

Kevin Love (25 anni) è un’altro nell’occhio del ciclone anche se ad oggi non c’è stato nulla di concreto; i Golden State Warriors e i Cleveland Cavaliers restano in agguato ma, da quello che riporta Marc Stein di ESPN; anche i Chicago Bulls si sono messi sulle tracce dell’ex UCLA con Taj Gibson (29 anni) e Jimmy Butler (24 anni) pedine di scambio.

• Cleveland intanto ha chiuso una trade con gli Utah jazz che ha visto 3 giocatori con contratti non-garantiti finire nell’Ohio ossia John Lucas III (31 anni), Malcolm Thomas (25 anni) e Erik Murphy (23 anni), ai Jazz vanno un futura seconda scelta, Carrick Felix (23 anni) e $1 milione cash.

• I Dallas Mavericks sono alla ricerca di un PG veterano e in questi giorni hanno incontrato prima Mo Williams (31 anni) e poi Jameer Nelson (32 anni), i Mavs possono offrire solo un contratto da $2.7 milioni

Nikola Mirotic (23 anni) è diventato il rookie europeo più pagato di sempre con un 1° anno da $5,3 milioni! Il record lo deteneva Andrea Bargnani (28 anni) con $4,5 milioni, sotto la mappa dei contratti più esosi per l’anno rookie.

euro

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Arrivati a questo punto Nelson sarebbe vitale per i Mavs.. Altrimenti li aspetta una stagione intera con Felton titolare.

  • in your wais

    Hanno Davin Harris titolare…anche se di sicuro un back up decente sarebbe necessario…

  • low profile

    Felton non vuole più stare a Dallas, sta spingendo molto forte per giocare ai cavs, pare che abbia già trovato casa:
    http://bleacherreport.com/articles/2138453-lebron-james-sends-akron-neighbors-cupcakes-for-dealing-with-media-attention

  • in your wais

    Bledsoe lo tengono un po’ per le palle…con la maggior parte dei FA accasati, e poche squadre con spazio salariale, non so quanti avranno soldi e voglia di darne 80 per 5 anni al buon Eric…e comunque, i Suns hanno sempre la possibilità di pareggiare eventuali offerte…

    Spero prenda una bella tranvata, così impara a fare i tamarro…ha già perso una media di 22 partite l’anno di media per infortunio in 4 anni nella Lega, e gioca a fare lo Stockton

  • hanamichi sakuragi

    Chiedo a capisce. Mi spiegate come sia possibile che i cavs diano il massimo a irving, paghino 20 mln james e possano accollarsi il salario di Love, che immagino non sia leggero, mentre invece si diceva che i lakers dopo il contratto di kobe, non avevano spazio di manovra per firmare nessuno?

  • Il Nichilista

    Love può andare ai Cavs soltanto adesso che non ha ancora rinnovato ed ha un contratto relativamente basso scambiabile con altri dei Cavs.
    Poi in pratica una volta arrivato ai Cavs, il regolamento consente di rinnovarlo a cifre più elevate anche sforando il cap (sul quale sforamento cmq i Cavs pagheranno ulteriori tasse pari a quasi il doppio del cap che sforeranno).
    Da FA l’anno prossimo invece Love non potrà mai andare ai Cavs perchè non hanno cap per accogliere il suo contrattone senza dare nulla in cambio

  • DC23

    Ma perché Love ai Bulls??? Hanno già Gasol, Noah, Mirotic e Gibson, a cosa serve Love??

  • makahuna

    hanamichi

    il problema non è tanto quanto guadagnano, ma da dove provengono.
    mi spiego:
    se il giocatore è tuo puoi rinnovarlo oltre il cap pagando la luxury tax
    se è un free agent non puoi offrire più di quanto tu non abbia.

    nella fattispecie i cave hanno rifirmato irving perché era loro e cmq avevano spazio.
    hanno firmato lebron con lo spazio che avevano.
    ora per prendere love lo scambieranno con contratti di pari valore (15.7 milioni) e poi lo rinnoveranno potendo andare oltre la soglia dato che è un loro giocatore

  • Quaqquo

    Visto che siamo in tema, ho un dubbio sugli scambi : si conta l’intera durata del contratto garantito giusto ?
    Cioè un contratto da un anno a 15 milioni è scambiabile con un triennale da 5 all’anno o è un vaneggio mio ?

  • Jurassic_Park

    Quaqquo, no, che io ricordi conta quanto pesa il salario anno x anno. Per intenderci in un triennale da 5 l’anno, il contratto che scambi vale 5 e non 15

  • lilin

    ma i bulls cercarsi un 2 con i controcazzi no eh?

  • Quaqquo

    Jurassic

    ok grazie.

  • Quaqquo

    Jurassic Park

    ok grazie.

    Ammesso che ne esistano, qualche tifoso di WAS sa se proveranno a recuparere Otto Porter quest’anno, magari facendo partitre Pierce dalla panca ? Io non credo sia il mezzo pacco visto l’anno scorso, e avendo Beal e Wall più che una terza bocca da fuoco gli serve uno che difenda, lasciando a P-Squared il compito di guidare la second unit.
    Poi ovviamente nei finali tirati e in generale nei 4/4 ci sarà Pierce in campo presumo..

  • @Quaqquo Otto ha giocato una signor Summer League, sarebbe stupido abbandonarlo. Potrebeb ricoprire il ruolo vacante di Ariza

  • low profile

    FMB e qqq

    Anche Glen Rice jr ha giocato una signora summer league e anche lui ha deluso non poco l’anno scorso. Io farei giocare i 2 e tenere fresco PP per i finali delle partite e ancor più importante per i PO

    OT massonico

    Lbj ha perso le finali del 07 – 11 – 14 e ha comunicato la sua decision il 7.11.14 data americana

  • Quaqquo

    FMB

    speriamo, l’anno scorso tra infortunio e Ariza nel contract year davvero ha avuto poco spazio (e quel poco lo ha sfruttato malissimo)

    LP

    ahahaha the big numbers ! Isoriciannel sta per contattarti 😉

    Di seguito un quasi quintetto di “Jr.’s”, non ho trovato nessun 4 serio per completarlo..

    Mike Conley Jr.
    Tim Hardaway Jr.
    Glen Rice Jr.

    DeAndre Jordan Jr. (non lo sapevo, l’ho scoperto ora cazzeggiando)

    6° Uomo : Ray Allen Jr. (idem come Deandre)

    Glenn Robinson e John Lucas sono ” III ” , mentre Steph Curry è ” II “, aiutino per trovare il 4 ?

  • lilin

    wasshington anche quest anno sarà la mia seconda squadra preferita e spero possano fare un ulteriore salto di qualità a livello mentale, perchè ormai a livello tecnico ci sono.
    pierce dovrà portare la mentalità vincente che serve, porter e rice se faranno vedere quanto fatto in summer league ( che va presa con le molle eh!) saranno due ottime aggiunte in ruoli in cui non sono proprio profondissimi

  • CharAznable

    Love è sempre più vicino ai Cavs.Hanno acquisito quei contratti che non sono garantiti e poi Wiggins ancora non ha firmato.Minnie vorrebbe rifilare a Cleveland anche Martin e Barea

  • low profile

    qqq

    Preferisco gli spingitori di spingitori di cavalieri..tutto questo su rieducational channel

  • Alessio

    hanamichi: semplice! il contratto di irving è dal prossimo anno! questo è ancora col “vecchio” stipendio.

    quel che dice makahuna è inesatto. sul salary cap influiscono tutti i contratti attivi ma anche tutti quelli scaduti, nonché le varie eccezioni (minimo, mle, etc.). questo x evitare che uno, per dire, prenda lebron con lo spazio salariale, e successivamente sfori rifirmando i suoi. quindi se vuoi avere spazio devi prima rinunciare a fa e/o eccezioni salariali. è il motivo per cui gasol è andato via per nulla (anche da fa pesava 18 milioni sul cap dei lakers, che hanno dovuto rinunciarci sennò non avrebbero potuto fare l’operazione lin). ovviamente la regola si può parzialmente aggirare se il rinnovo del tuo fa lo farai ad un valore più alto rispetto a quanto ti pesa sul cap . per dire hill non è stato ancora firmato perchè ora pesa sul cap 6 milioni contro i 9 che peserebbe non appena la firma diventa ufficiale. questo è l’unico vantaggio che si realizza ma è limitato perché il peso sul cap di un giocatore scaduto è molto più alto dello stipendio avuto l’ultimo anno quindi è difficile che vi siano casi pratici significativi.

  • Il Nichilista

    Mah… ho i miei dubbi su Porter principalmente legati al fatto che non mi sembra che sappia giocare a basket.
    Poi se il parametro di riferimento sono le ultime partite di Summer League, allora bisognerebbe rispolverare anche la SL legend Josh Selby (MVP della Summer di un paio di stagioni fa..) che purtroppo è senza uno straccio di contratto in questo momento

  • hanamichi sakuragi

    ma sui contratti sapevo che dovevano pareggiare solo il 1° anno e che la durata non c’entrasse.

    ma i cavs riescono con 3 1° scelte da pochi anni nella lega a raggiungere i 15,7 mln?

  • Il Nichilista

    I Cavs farebbero bene a rimanere cosi se non sono scemi, o al limite cercare un altro centro veterano a poco prezzo che garantisca rimbalzi.
    Metti Wiggins SG titolare per difendere e fare qualche isolation, poi quando servono triple entrano i vari Waiters e Mike Miller.
    Quintetto iniziale: Irving-Wiggins-Lebron-Thompson-Varejao
    Quintetto tecnico per i finali di partita: Irving-Waiters-Wiggins-Lebron-Varejao

  • low profile

    Alessio

    Tu parli di cap hold, che va appunto a limitare il cap space per firmare i FA. Sul discorso Love il cap space non va ad influire, per lo meno non in maniera determinate, in quanto lui verrà scambiato, bilanceranno la differenza tra lo spazio a disposizione ed il corrispettivo per il 2014-15 che Love andrà a percepire con dei giocatori. Poi come detto una volta ai Cavs potrà rinnovare sforando il cap, ma questa è un altra storia

    HS

    parli di cose diverse, come è stato detto Irving quest’anno prende poco, 20 per James c’erano dalla pulizia fatta e i soldi per Love saranno coperti da giocatori/trade exceptions/capspace. Tecnicamente non è stata solo colpa di Kobe ma se metti che lui ne prende 24 Nash 9 già siamo a più della metà dell’opera per 2 vecchi, devi tenere un minimo di cap hold per completare il roster (obbligatori 12 o 13 non ricordo) e se vai a sommare il tutto rimane poco niente per le stars.

  • LP
    Ad un certo punto si era detto che James prendesse il 32 come numero adesso che è tornato ai Cavs ed alcuni hanno fatto notare che sommando gli anni delle finali perse 07+11+14=32
    Invece era solo il suo numero quando era all’high school…

  • hanamichi sakuragi

    scusa LP ma irving + james non fanno tipo 40? mi sbaglio? non ci capisco un cazzo…

  • low profile

    Dre

    False flag, tanto è vero che il 32 non lo prende più

    HS

    No, fanno 28
    20,6 per James e 7,4 per l’ultimo anno del rookie scale di Irving

  • Max

    Chicago -Offerti Gibson+Mirotic+McDermott per Love.
    dopo Gasol mi pare una boutade..poi che offrono mezza squadra per Love??non ci credo nemmeno s elo vedo che chicago ha offerto sta trade

  • mad-mel

    Io non capisco tutto questo clamore per questo scambio…
    Gibson e semplicemente un giocatore normale…e gli altri due sono matricole senza un minuto nella lega…
    Mc dermott…qua qualvuno diceva inoltre che poteva essere solo una riserva.
    Poi se si vuole una superstar…e sbaragliare la concorrenza mica puoi offrire aria…

  • @Max FOLLIA!

  • gasp

    I Wolves hanno già rifiutato la stessa trade qualche tempo fa perché volevano Butler…molto inferiore rispetto alle offerte dei Cavs e dei Warriors

  • CharAznable

    Molto probabilmente va ai Cavs,si stanno inserendo i Sixers per un affare a 3 squadre.Chicago è tagliata fuori,anche l’offerta dei Warriors è nettamente migliore

  • in your wais

    Ragazzi ma stiamo scherzando? Ora Love potrà anche non piacere, ma gli vogliamo dare un minimo di credito? Gibson a me piace, ma se arrivasse Love non mi pare un grande sacrificio, specie considerando quanto un lungo come Kevin si sposi con un difensore come Noah

    Poi ci sarebbero due rookie, che possono avere tutto il potenziale del mondo, ma sono due rookie e non si sa come si adatteranno alla Lega (io spero al meglio, ma gli ultimi superscorer della NCAA, da Reddick a Fredette, mi pare abbiano molto faticato al piano di sopra…), mentre Love è un all star fatto e finito, e ci sarebbe ancora Gasol a partire dalla panca

    A me Chicago piace così com’è, se rimane con questo roster comunque va bene, ma se lo scambio va in porto, questi in pratica sostituiscono Boozer e Gibson con Love e Gasol (e specie il 1°, coi penetra/scarica di Rose può fare danni incredibili). Io direi che ci guadagnano abbastanza

  • Max

    F.M.B follia la trade o follia quello che ho detto?? 😀 😀

  • cuni

    X me love inizia la stagione con Minnesota, salvo dire poi “ehi belli, io l’estensione qua non la firmo” e allora lo traderanno x il NULLA piuttosto di non perderlo

    Detto questo, succederà sicuro l’esatto contrario, visto quanto ci becco..

  • L’Ammiraglio

    Fossi in Chicago, ma tutta la vita. Sti cazzi di Gibson e di quei due (che, ad onor del vero, ignoro chi siano)

  • CharAznable

    @Iyw Sarebbe la squadra ideale per il buon Kevin.A Chicago serve una macchina da canestri e a Love una squadra che sa difendere e non di telepass(Rubio).Sarebbe un affare per i Bulls,soprattutto cedendo Gibson e due rookie.Fermo restando che quasi sicuramente andrà ai Cavs in cambio di Wiggins e sarà coinvolta una terza squadra per dare il ben servito anche a Waiters

  • Alessio

    low profile: io infatti parlavo in generale non di un caso specifico. Ovvio che se Love va ai cavs devono buttare giù il salario in maniera equivalente tramite scambi. Poi, quando rinnoverà l’anno dopo sforerà il cap (anche perché ci sarà il nuovo contratto di Irving). Ma questo è normale altrimenti chi è sotto il cap sarebbe destinato a rimanere sempre sotto.
    La risposta che avevo scritto era perché, leggendo makahuna, uno potrebbe pensare che si possano prendere giocatori da altre squadre stando sotto il cap e, contemporaneamente rinnovare i propri sfondando il cap della stessa stagione. Quello non si può fare salvo, appunto, il caso di cap hold inferiore alla nuova firma (come il famoso caso Redd e i recenti Young e Hill dei lakers).
    Il problema dei lakers era che con i soli Nash (9), Bryant (23), Hill (6,5 di cap hold), Gasol (18 di cap hold) e Randle (2,5) avevano il cap ingolfato per quasi 60 milioni. Prendere Lin senza pareggiare li ha obbligati a rinunciare a Gasol visto che senza quella rinuncia avrebbero sfondato la fatidica quota 63 del cap (cosa proibita per gli scambi in cui la differenza tra i contratti è superiore al 25%). E anche dopo li ha obbligati a mettere in attesa i contratti di Young e Hill altrimenti non avrebbero potuto fare l’offerta per Boozer.
    Ovvio che i lakers, come hanno preso Lin e Boozer, avrebbero potuto puntare un grosso free agent (magari spalmando su 3 anni il contratto di Nash, cosa che le regole gli avrebbero consentito), accontentandosi di giocatori al minimo per l’anno successivo. Peccato che i free agenti non ci siano voluti andare perché non hanno ritenuto los angeles, sponda gialloviola, un buon posto per vincere, almeno nei prossimi anni. La storia è tutta lì.

  • Axel

    @quaqqo se vuoi ci sarebbe patrick ewing jr …

  • sconocchini

    “I Cleveland Cavaliers possono avere la meglio solo se, oltre a Wiggins+Bennett, inserirebbero pure una futura prima scelta.”

    “Allen promise che se avrebbe giocato un altro anno lo avrebbe fatto con LeBron James (29 anni)”

    capisco la fretta di scrivere, capisco le traduzioni fatte alla cazzo magari perchè non c’è tempo. ma almeno l’italiano ragazzi. questa roba non si può leggere. potreste controllare la roba che scrivete prima di pubblicarla?

    e nell’ultimo articolo

  • low profile

    Alessio

    Parlando in termini generali la tua spiegazione è ineccepibile. Sei un capologo provetto