Love-Cavs-Sixers, ecco lo scenario dietro l’angolo

Per i Cavaliers la chiave per arrivare all’ala forte dei T-Wolves non è solo la loro prima scelta ma i Philadelphia 76ers, Minnesota infatti vuole Young in una trade a 3 squadre!

Love-Young-WigginsI riflettori sono puntati al camp di Las Vegas dove coach Mike Krzyzewski dovrà scegliere i 12 da portare ai Mondiali per Team USA ma, i riflettori del mercato non sono ancora calati in quanto si aspetta il botto finale con Kevin Love (25 anni) protagonista!

Ormai è chiaro che i Cleveland Cavaliers sono i favoriti alla corsa ai servigi dell’ex UCLA visto che sul piatto offrono niente meno Andrew Wiggins (19 anni) ma la chiave di volta non è l’ex Wildcats, ma bensì i Philadelphia 76ers; i T-Wolves, che ieri hanno messo sotto contratto Mo Williams (1 anno a $3,7 milioni), capito che perderanno la loro stella vogliono cercare di coprire il vuoto e hanno individuato in Thaddeus Young (26 anni) il pezzo giusto, il che vorrebbe dire instaurare una trade a 3 squadre.

Ipotizzando la trade ecco cosa potrebbe succedere e chi verrebbe coinvolto col rispettivo salario:

Cleveland riceve: Kevin Love ($15.7), Corey Brewer ($4.7)

Minnesota riceve: Andrew Wiggins ($5.5), Thaddeus Young ($9.4), Anthony Bennett ($5.6), John Lucas III ($1.6) e la prima scelta 2018 dei Cavaliers.

Philadelphia riceve: Dion Waiters ($4.1), J.J. Barea ($4.5), Brendan Haywood ($2.2), Malcolm Thomas (950k) e una futura prima scelta 2015 (via Miami da Cleveland).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B