Thomas col dente avvelenato: “Ucciderò i Kings!”

L’ex PG di Sacramento parla della trattativa che lo ha portato in Arizona dicendo che sapeva che non sarebbe rimasto e giura una prestazione particolare per la sua ex squadra

ThomasA Phoenix continua a tenere banco la situazione di Eric Bledsoe (24 anni), il giocatore ha rifiutato la più che rispettabile estensione di contratto della franchigia e adesso le parti sono sempre più lontane, soprattutto dopo che l’ex Clippers ha accusato i Suns di incastrarlo sfruttando le regole sui “restricted free-agent”, ma in caso di partenza Phoenxi è già coperta!

Infatti Phoenix ha ingaggiato Isaiah Thomas (25 anni) dai Sacramento Kings, contratto da 4 anni per $28 milioni per lui che recentemente ha parlato dei retroscena di questo trasferimento, contento della nuova meta ma col dente avvelenato verso Sacramento, a James Herbert di CBS Sports ha detto

Loro hanno deciso così (di firmare Darren Collison), sapevo che non sarei rimasto, sarebbe stato il mio 4° anno e mi sentivo pronto per prendere le redine della squadra e giocare titolare. Lo dissi a coach Mike Malone, il migliore allenatore che abbia avuto in NBA tra l’altro un mio grande fan, gli dissi che se avessero preso qualcuno migliore di me avrei dato il 110% per conquistare il posto. Capisco se avessero ingaggiato Chris Paul, am così mi sono sentito preso in giro, una mossa irrispettosa.

Ma se i Kings avessero pareggiato l’offerta dei Suns?

Sono un giocatore professionista, se c’è da competere e alla fine il migliore vince per il ruolo di titolare, io ci sarei stato..certo, sarebbe stato triste senza competizione, soprattutto se si tratta di qualcuno che non è meglio di me

Infine l’ultimo messaggio all’ex

Non c’è stata una partita in particolare che ricordo con piacere, sono successe tante cose in questi anni, dai coach alla storia dell’arena, comunque io amo sacramento e l’amerò sempre, ma quando ci giocherò contro quest’anno li ucciderò!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Non impazzisco pear lui ma credo abbia ragione.. È meglio di collison e a quelle cifre si poteva pareggiare L’offerta dei Suns..

    Bledsoe
    andrò controcorrente ma se Haywaard prende quei soldi non vedo perchè non li dovrebbe prendere anche lui che per conto mio è molto meglio del mormone.. Poi il contratto che gli hanno offerto mi pare più che onesto ma non capisco perchè si sia creato tutto sto polverone intorno alla sua faccenda mentre altre situazioni, come quella di Haywaard ma non solo, sono passate quasi in sordina..