Kevin Love ai Cavaliers! Trovato l’accordo

Affare fatto in Ohio per Love che firmerà l’estensione, Marion conteso da Cleveland ed Indiana con i primi favoriti, a Mo-Town c’è l’offerta ma il lungo non ha ancora deciso.

Ore 16:30

image

Kevin Love (25 anni) è un giocatore dei Cleveland Cavaliers!
Raggiunto l’accordo con Minnesota; Andrew Wiggins (19 anni), Anthony Bennet (19 anni) e una prima scelta (protetta) 2015 ai T-Wolves in cambio dell’ala che firmerà l’estensione con i Cavs da 5 anni per $120 milioni!!

 

Ore 10:30

• Il veterano Shawn Marion (36 anni) pare esser sempre più convinto ad unirsi alla corte del Re a Cleveland malgrado gli Indiana Pacers possono offrigli un contratto economicamente migliore, la decisione non è stata ancora presa ma per gli addetti ai lavori “Matrix” firmerà nell’Ohio.

• Per gli Indiana Pacers, se dovesse fallire la corsa a Shawn Marion, le opzioni secondarie sarebbero Chris Douglas-Roberts (27 anni) e Jordan Hamilton (23 anni), in verità l’alternativa principale era MarShon Brooks (25 anni) che però pare essere ai dettagli con l’Olimpia Milano!

• A Detroit continua a tenere banco la questione legata a Greg Monroe (24 anni), i Pistons hanno messo sul piatto un rinnovo da 5 anni per $60 milioni ma non si è ancora arrivati alla stretta di mano, lui ha una “Qualyfing Offer” da $5.3 milioni per la prossima stagione e ha tempo entro il 1° ottobre per decidere.

• Nella notte trade portata a termine tra i New York Knicks e i Sacramento Kings con 4 giocatori coinvolti; nella Grande Mela sono sbarcati Quincy Acy (23 anni) e Travis Outlaw (29 anni), mentre in California sono finiti Jeremy Tyler (23 anni) e Wayne Elligton (26 anni).

• I Cleveland Cavaliers fanno gola a molti veterani tra questi c’è anche Chauncey Billups (37 anni) che ha espresso il suo interesse nel giocare per la franchigia dell’Ohio.

• I San Antonio Spurs hanno messo sotto contratto per 2 anni (contratto parzialmente garantito) JaMychal Green (24 anni), giocatore non-draftato nel 2012 e protagonista con gli Spurs in questa Summer League.

• Anche i Miami Heat hanno messo sotto-contratto un giocatore che ha disputato la SUmmer League con loro, parliamo di Tyler Johnson (21 anni)

• I Golden State Warriors invece hanno firmato per un anno (contratto parzialmente garantito) il leader di Ohio State Aaron Craft (23 anni).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Il Nichilista

    Lebron si porta sempre appresso un ospizio intero

  • nitrorob

    I Cleveland Cavaliers fanno gola a molti

    strano, l’anno scorso non se li cagava nessuno, che sarà successo ora? come mai tutta questa popolarità??

  • in your wais

    Billups? Ma non si era ritirato? Marion è la versione stagionata di Wiggins, come cambio ci starebbe tutto, anche se non so quanti minuti a partita potrebbe giocare. A Indiana avrebbe minuti quanti ne vuole, ma che ci va a fare che rischiano di non fare neanche i PO?

    Ai Pacers stanno davvero raschiando il fondo del barile per trovare un 3, Douglas-Roberts? Poveracci

    Allen, Miller, Billups, Marion, Jones. Nella casa di riposo di mia nonna vive gente meno in là con gli anni

  • Quaqquo

    Contento per l’uomo maionese, uno che già al college si sbatteva come un dannato su ogni pallone, ora per riuscire a trovare anche solo 10 minuti si dovrà sbattere 4 volte tanto, a mneo che miracolosamente la vicinanza con gli Splash Bros non gli serva per imparare quel piccolo dettaglio – fare canestro.

    NY continua a piccoli passi la ricostruzione, se poi Fisher recupera in qualche modo Bargnani (che essendo nel contract year potrebbe incredibilmente trovare le palle) è candidato al CoY indipendentemente dal record di squadra.

    P.S. a Cleveland d’inverno fa freddino, gli anziani si conservano meglio, come il prosciutto.

  • nitrorob

    cmq gli acquisti di NY non sono male per niente
    Acy mi piace, sembra uno tosto, per carità è un panchinaro, ma ogni tanto qualche cosa di buono la fa
    in più ha un fisico bello tosto
    buono

  • in your wais

    Chi cazzo è l’uomo-maionese?

  • sconocchini

    craft

  • hanamichi sakuragi

    consideravo, con indiana sana i cavs al massimo da finale ad est per il primo anno.
    ora per me sono potenzialmente da titolo bisogna vedere questo coach nuovo come lavorerà.
    a differenza degli heat non ci sarà un pat riley a salvare il culo al coach..
    cmq per me obiettivo minimo devono essere le conference finals.

    certo io personalmente gli auguro di fare la fine dei miei lakers 2012 🙂

  • CharAznable

    Visto che la firma l’estensione sconocchini 🙂

  • in your wais

    Beh, da titolo forse no, nel senso che ad Ovest almeno gli Spurs sono migliori…certo è che da una tra loro, Miami ed i Bulls uscirà la squadra che andrà in finale…

  • sconocchini

    CharAznable visto, alla fine anche lui ha fatto un passo indietro e ha dimostrato di essere pronto a rinunciare a qualche milione, almeno all’inizio.

    bene per tutti (io non ne sono ancora convinto) e male per wiggins.

    in ogni caso la mia previsione è questa: i cavs andranno mediamente bene e wiggins a minnesota andrà mediamente male, e tutti diranno che i cavs hanno fatto bene a tradarlo. però a me nessuno toglierà di testa l’idea che wiggins a cleveland sarebbe esploso fin da subito.

    vedremo.

  • sconocchini

    ah no, ho visto che non rinuncia a niente. andrà free agent ma si è impegnato a rifirmare con cleveland al massimo salariale. in sostanza non perde soldi, ma garantisce che non se ne andrà.

  • brazzz

    120 x 5 anni sono 24 all’anno….non ho parole…

  • low profile

    Chiusa questa telenovela siete pronti per un altra?

    KD è in scadenza con Nike e sembra molto interessato a firmare con l’under armor per la modica cifra di 320 milioni x 10 anni, il CEO di under armor tale Kevin Plank ha già collaborato in più di una occasione con l’owner dei Wiz Ted Leonsis… che sia il primo passo per riportare a casa KD?

  • gasp

    Ma quindi Love avrebbe solo un accordo verbale? Perché i 120 milioni in 5 anni li potrebbe avere solo con un rinnovo…

  • Michael Philips

    Lebron+Love l’anno prossimo. Sarà una stagione interessante sia sul campo che su questo blog…

    Nella lega intanto c’è un cambio di rotta curioso: james ad oggi ha perso più di 10 libbre e vuole calare ancora di peso, mentre durant sta diventando una bestia senza senso(ora dovrebbe pesare più di james…). Se comparato alla stagione da rookie credo che KD abbia preso una decina di kg se non di più.

    Che sia pronto a dominare anche fisicamente e a giocare in post? Molti parlano, e non solo qui, di un lebron moolto più agile e veloce e pronto a fare il play(e non la pf) per lunghi tratti di gara.

    Wiggins ai wolves almeno potrà giocare titolare nel suo ruolo naturale senza adattarsi a fare cose che non sa ancora fare(la guardia). Ora è più o meno nelle stesse condizioni di jabari parker a livello di spazio all’interno del proprio team. Curioso di vedere le loro stagioni e di capire se ciccio bennett salirà di livello.

    Per me i cavs hanno fatto un bel balzo in avanti con love(una garanzia) invece di tenere un rookie con ottimo potenziale(per ora solo quello) e un giovane con alle spalle una delle peggiori stagioni nella storia delle prime scelte.

    Voglio vedere gilbert e james che si stringono la mano…quello potrebbe essere un momento un pò penoso.

  • Il Nichilista

    E fu cosi che il valore di Love al fantabasket sprofondò e quello di Irving si inabissò più del Titanic 😀

  • mad-mel

    Tempo fa leggevo sui giornali e blog americani e non, della scelta di cuore di james e soprattutto che lascia un contesto vincente a Miami per sottoporsi ad un enorme sfida nel vincere a cleveland.
    Sulla prima affermazione ci posso anche credere…
    Ma sulla secondo no, inutile prendersi per il culo…se cleveland non va in finale e un fallimento bello e buono.
    Miami e bulls sono due scalini sotto…
    Adesso un deng al posto di james..o un gasol finito e un rose incognito sono diventati giocatori stellari…

  • ILoveThisGame

    qui si parla già di finale o fallimento…bah, oltre a LBJ e qualche veterano da max 20 min a partita e Varejao nessuno ha mai fatto i PO.
    La squadra è stra futuribile e direi che per vincere un titolo avranno almeno 5 anni, non c’è fretta, cresceranno Love e Irving, crescerà l’affiatamento e poi il titolo arriverà.
    Di sicuro con il rinnovo di Love, anche se non si sa come sarà strutturato, tra due anni il cap dirà(se non erro) irving all’incira 17, Lebron rinnovo almeno a 22 e Love 24 o 1 2 in meno — minimo 61 mln occupati da 3…pesantucci…

  • CharAznable

    Cleveland se in un est più deserta del deserto Texas a livello di talento non arriva in fondo fallisce.Se hanno messo su questa trade è per puntare subito al titolo,se no facevano crescere Wiggins puntando su un progetto a lungo termine.Saranno i Cavs i primi a ritenerla fallimentare.

  • ILoveThisGame

    Sicuramente l’obbiettivo è il titolo, ma se non arriva nella prossima stagione ci saranno almeno altri 3 anni per provarci. Si potrà parlare di fallimento se non arriverà un anello, su questo sono d’accordo, ma non se non arriva quest’anno. Non si può pretendere una vittoria subito da un trio di giocatori nel quale 2 non hanno mai fatto i PO ed hanno meno di 26 anni. Poi se i Cavs vincessero non sarebbe una sorpresona questo è ovvio.

  • gasp

    ILoveThisGame
    Per me se Irving non convince la dirigenza Cavs il prossimo anno ci sono serie possibilità che lo scambino per gente più funzionale

  • CharAznable

    Sono stati costruiti come i lakers bel 20 13 per vincere subito.ovviamente se non vincono neanche un titolo sarà un fallimento completo, se non vincono quest’anno sarà solo una stagione fallimentare.Ovviamente per dare un giudizio completo dbm aspettare la fine del ciclo.

  • quaqquo

    Piccolo OT :

    Panda Friend

    Che idolo assoluto !!!!!!

  • 8gld

    La trade ci può stare, rimane Waiters. La risposta è il titolo.
    Love, da come riportato, rinnova. 24 mi sembrano eccessivi, 20. Se le cifre di aggirano invece ai 24 in 5 anni allora meglio, eventualmente, a salire. Personalmente mi sembra eccessivo.

    @ILoveThisGame:
    “Sicuramente l’obbiettivo è il titolo, ma se non arriva nella prossima stagione ci saranno almeno altri 3 anni per provarci. Si potrà parlare di fallimento se non arriverà un anello, su questo sono d’accordo, ma non se non arriva quest’anno. Non si può pretendere una vittoria subito da un trio di giocatori nel quale 2 non hanno mai fatto i PO ed hanno meno di 26 anni. Poi se i Cavs vincessero non sarebbe una sorpresona questo è ovvio”.
    Concordo.

    @Mad-Mel
    “Miami e bulls sono due scalini sotto”…

    Miami e Wizard due sotto, Bulls con Rose uno.
    Ma visto che Rose è un’interrogativo a oggi tutte a due.
    Sempre che i Cavs trovino chimica e affiatamento. Visto che, a mio avviso, è una cosa fondamentale dalla loro hanno il fatto che nn deve esser per forza la stagione entrante.
    Certo nell’Est si presentano bene.

    Oltre la chimica si potrebbe presentare il fatto che le seconde linee hanno età alta. Le seconde linee fanno il basket e la gestione di questa scelta sarà importante quanto la chimica.
    Certo, se la trovano e Irving(James è la stella e il parafulmini)-Waiters(con il fiato sul collo della panchina) e James girano e Blatt lavora bene questi si giocano subito le ECF.

  • michele

    per questi cavs le finals sono il minimo sindacale. grazie alle sculate in serie del draft, al commovente ritorno del figliol prodigo e all’ immancabile arrivo di qualche veterano in livrea hanno messo in piedi una corazzata d’altri tempi, che non avrà problemi a passeggiare sulle macerie di quello che resta della eastern conference….. saranno nettamente favoriti anche nelle finals; gli unici che sulla carta possono dargli fastidio sono gli spurs, dotati ovviamente di una chimica migliore (ma duncan e gino hanno 80 anni in due, non e’ detto che ripetano la stagione scorsa)

  • brazzz

    stagione fallimentare se non vanno in finale..l’est è una cosa spaventosa(poi quando parlo di lega ai minimi storici c’è chi storce il naso..ma avete visto le “squadre” che ci sono??)
    sul titolo,anche lì…gli spus sono migliori..ma parliamo di gente che dovrebbe stare a casa a guardare le partite in tv..data l’età…
    e 24 mil x uno come love non si può proprio sentire…

  • nitrorob

    intanto KD abbandona la nazionale se non ho letto male…..
    Paura dopo l’infortunio di PG??
    secondo me molte società stanno facendo pressione alle proprie stelle per lasciar perdere il team usa
    non mi stupirei se anche Rose facesse lo stesso

    Low:
    non è per quello, passerà alla Under armor solo perchè io mi son deciso a comprare le sue Nike dopo un anno di titubanza ahahahah

    scherzi a parte non nego che mi piacerebbe vederlo insieme a Wall e Beal, si ma ad OKC e non ai Wiz
    eheheh

  • zed

    ecco fatto,garantite almeno altre 2 -3 finali al perdente,meno male che poi in finale riuscirà a perdere in qualche modo come al solito.com’era la storia ?,scelta di cuore ,coraggioso ritorno per guidare dei giovani talenti,ehhhhhhhh ehhhhhhhhhh,cuor di leone ha una squadra più forte di quella di miami,che non aveva varejaio,love è meglio di bosh e irving è meglio di quel che resta del grande d wade,allen c’è e forse anche marion,ma dico io ma come si fa a fare il tifo per lebron e anche a litigare per lui

  • michele

    FMB

    c’erano anche altri giocatori nel 2004, tra cui Marbury, che all’epoca era ancora un ottimo cestista…nei quarti contro la Spagna fu il trascinatore dei suoi, con 31 punti, il massimo di un giocatore nel team USA di sempre ( record poi battuto da Melo mi pare).