Kobe Bryant a lezione da…Paul Pierce!

La stella dei Lakers, vista anche l’età che avanza inesorabilmente, pare stia studiando il gioco dello storico rivale dei Boston Celtics oggi a Washington, che sia d’aiuto?

BryantOltre al ri-ritorno di Derrick Rose (25 anni) c’è molta attesa soprattutto nel rivedere in azione Kobe Bryant (36 anni), il “Black Mamba” ha detto di sentirsi pronto al 100% per la nuova stagione ma, se vorrà ancora illuminare i parquet NBA, qualche aggiustamento al suo gioco dovrà farlo…e sa già come!

Senza “se” senza “ma” Kobe è in assoluto il giocatore NBA che ha saputo meglio preservare il suo fisico sapendo dosare le energie nell’arco delle stagioni (questo prima che Mike D’Antoni lo spremesse come un pompelmo), la carta d’identità però inizia ad essere un fardello non indifferente e il figlio di Jelly Bean ha trovato un modello a cui ispirarsi, un collega che alla veneranda età di 36 anni dice ancora la sua: Paul Pierce!

Lo stesso Bryant ha rivelato ad amici che durante la off-season ha analizzato e studiato il gioco del rivale ex Boston Celtics, l’obiettivo del #24 giallo-viola è quello di diventare più efficace possibile senza chiedere troppo al suo fisico:

Ci sono certe cose che il mio corpo non può fare e bisogna essere bravi a capirlo e conviverci, prima di tutto bisogna essere in grado di capire che cosa puoi fare e non fare, l’anno scorso quando sono tornato stavo proprio cercando di capire cosa è cambiato. E questa è una conversazione molto difficile da avere…

Poi però ecco l’indelebile orgoglio del Mamba

Così, quando ho sentito gli esperti e le persone dire “Beh, non sarà quello che era” Sapere cosa ho pensato? Hanno ragione, non lo sarò! Ma solo perché qualcosa si evolve non vuol dire non renda come prima.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B