Waiters Vs Beal-Wall, schermaglie sul miglior duo NBA

Non potevano mancare le prime scaramucce infantili della stagione NBA, protagonisti gli esterni di Cleveland e Washington con Waiters e Wall che si pungono su chi abbia il miglio duo di guardie.
Non si è ancora alzata una palla a due ma già si scalda la Eastern Conference, i Cleveland Cavaliers del figliol prodigo LeBron James (29 anni) hanno il mirino puntato sulla schiena e, oltre ai Chicago Bulls e ai Miami Heat, dovranno stare attenti ai giovani e scatenati Washington Wizards…e abbiamo le prime scintille.

Protagonisti i due membri della “House of Guards” ossia Bradley Beal (21 anni) & John Wall (24 anni) contro Dion Waiters (22 anni); questa puerile schermaglia è nata durante il Media-Day di ieri dove Beal si è lasciato andare al seguente commento

Io e John siamo in assoluto la miglior coppia di guardie della Lega

Il valore dei due non si discute ma la guardia dei Cavs ci ah tenuto a difendere quello composto da lui e dal compagno Kyrie Irving (22 anni)

Non ha senso! Lui lo pensa ma nel profondo io so che non possono mettersi contro me e Ky (Irving, ndr), io e Ky componiamo il miglior giovane duo di guardie della Lega, questo è tutto.

Apriti cielo, perché dopo la riposta dell’ex Syracuse è piombato sulla scena il prodotto di Kentucky scoccando una frecciata non da poco verso l’avversario:

Prima di parlare devi vincere una partita nei Playoffs, ma prima ancora pensa ad essere titolare!

Beal & Wall hanno avuto la loro esperienza ai Playoffs nella scorsa stagione arrivando fino al 2° turno perdendo poi dagli Indiana Pacers, Waiter & Irving hanno più fatto parlare del loro rapporto conflittuale che dei risultati in campo, in 2 stagioni insieme mai arrivati nella post-season…tra i 2 litiganti, il 3° gode, citofonare a “Splash Brothers

Schermata 2014-09-30 alle 23.10.32

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B