Cavs di misura a Rio, Spurs a fatica ad Istanbul!

Cleveland di misura all’overtime contro Miami in quel di Rio, ad Istanbul Spurs a fatica contro il Fenerbache grazie ai “Tri Amigos”, Anthony e Marc Gasol lanciano NY e memphis, ok Rose!

James-DuncanIn una brutta partita i San Antonio Spurs del solito eterno Tim Duncan vincono il loro secondo match degli NBA Global Games sconfiggendo un coriaceo Fenerbache dell’ex L.A Lakers Andrew Goudelock; campioni in carica che provano la fuga sul finire del primo tempo chiudendolo avanti 40-47 ma non riescono a scappare tanto che si entra nell’ultimo periodo con i turchi sotto solo di 5 lunghezze (70-75).
Con le seconde linee guidate da Boris Diaw gli speroni toccano il massimo vantaggio sul +13 (74-87) senza più girarsi dietro, per Belinelli non una partita da ricordare, 2 punti in 27′

Partita piacevole invece a Rio De Janeiro tra Cavaliers (senza Irving) e Heat che ha visto trionfare i primi mostrando già un’ottima intesa in attacco, micidiale l’asse James-Love dove uno gioca per i compagni (8 assist) e l’altro realizza tutto quello che gli arriva tra le mani (25 punti).
Attacco superbo ma Cavs ancora molto rivedibili nella metà campo difensiva; Miami invece tanti passaggi ma al momento di chiudere vanno nel pallone. Cleveland toccherà anche il +18, negli ultimi 12’ spazio alle seconde linee dove Shabazz Napier trascinerà Miami fino all’overtime dove però a vincere saranno ancora i Cavs grazie ad una tripla di Holt a 39” dalla fine per il 119-120.

Ad Uncasville i Knicks battono i Celtics trascinati da Carmelo Anthony (16 punti), Marc Gasol registra una super doppia-doppia da 21+13 nel successo di Memphis su Atlanta, infine vittoria esterna per i Chicago Bulls di Derrick Rose (16 punti) sui Bucks di Jabari Parker (11 punti)

Fenerbache Ulker Istanbul – San Antonio Spurs 90-96
FBU: Savas 15, Preldzic 6 (11 ass), Goudelock 30, Zoric 11
SAS: Duncan 23, Parker 22, Ginobili 12

Italian Job: Belinelli 2 pt (1/3, 0/3, 0/1), 2 rimb, 1 ass, 2 perse in 27’

Miami Heat – Cleveland Cavaliers 1119-122 OT
MIA: Bosh 19, Wade 12, Napier 16, Ennis 17
CLE: Love 25, Varejao 14, Waiters 16, Thompson 18, Price 12, Harris 11

Boston Celtics – New York Knicks 80-96
BOS: Turner 11, Sullinger 15, Thornton 15, Bass 12
NYK: Anthony 16, Smith 14, Hardaway Jr. 11, Early 11

Italian Job: Bargnani DNP

Memphis Grizzlies – Atlanta Hawks 93-88
MEM: Randolph 10, Gasol 21 (13 rimb), Conle 23
ATL: Mack 11, Jenkins 15, Scott 10, Schroder 14

Milwaukee Bucks – Chicago Bulls 85-91
MIL: Parker 11, Ilyasova 14, Antetokounmpo 11, Pachulia 12 (11 rimb)
CHI: Gasol 20 (11 rimb), Noha 10, Butler 18, ROse 16, Gibson 11

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B