Il curioso bonus di Boris Diaw…legato al suo peso!

L’ala forte francese degli Spurs ha un particolare contratto diverso da tutti i suoi compagni, infatti la franchigia monitora il suo peso e in base agli aggiornamenti…riceve dei bonus!?

Schermata 2014-10-11 alle 09.41.53Il talento nei polpastrelli e la raffinata intelligenza cestistica di Boris Diaw (32 anni) sono argomenti intoccabili e privi di discussione (vero Mario Boni?), messi ancor di più in luce dopo il superbo Mondiale che ha visto l’ex Bobcats trascinare i compagni alla prima medaglia di bronzo nella competizione…ma il suo fisico ancora ad oggi tiene banco.

Dopo i Mondiali coach Gregg Popovich aveva punto il francese dicendo che all’interno degli Spurs si scommetteva sul suo peso una volta rientrato che che intanto ci dava dentro con la pina colada, Diaw ha risposto con stile via Instagram (vedi foto a sinistra): “Tranquillo Pop, solo un bicchiere di vino e allenamento giornaliero”

Oggi però siamo venuti a conoscenza di una particolare clausola legata ai bonus che il francese riceve, clausola legata proprio al suo peso e dice che il “Panzone” può percepire ogni anno fino a $500 mila in più se riesce a NON superare i 115,5 Kg, nello specifico il bonus è così suddiviso
• $150 mila se il 25 di ottobre pesa non più di 115,5 Kg
• $150 mila se il primo martedì dopo l’All-Star Week-End il suo peso non supera i 115,5 Kg
• $200 mila se il suo peso al primo di aprile non supera i 115,5 Kg

Quando si dice che il Pop ne sa una più del diavolo…nel video qui sotto Tony Parker (32 anni) e l’amico Boris, a 17 anni!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B