McDermott-Rose ok, Canaan trascina Houston!

Clippers ancora sconfitti stavolta nello Utah, Gallinari 15’ nel K.O dei Nuggets a casa Rose, Bargnani nn vede neanche il campo contro i Raptors, vittorie di misura per Charlotte e Houston.

Ariza-ButlerCharlotte supera di misura e rischiando nel finale contro gli Orlando Magic, ottima prestazione di Al Jefferson (20 punti), suo il jumper decisivo a 42” dalla fine che ha dato il +4 (99-95), al Madison Square Garden vittoria dei Raptors di Lou Williams (21 punti), male Carmelo Anthony con 9 punti (4/6 dal campo) mentre DNP per il “Mago” Bargnani.

Solo 15’ e 6 punti per Danilo Gallinari nella sconfitta dei Nuggets sul campo dei Bulls di Derrick Rose (15 punti con 4/12 dal campo) e di Doug McDermott reo di 16 punti e 3/4 da 3 in 26’!
Houston (senza Howard & Harden) rimonta e vince in volata contro Phoenix grazie ai 16 di Isaiah Canaan, 5 di questi 16 realizzati consecutivamente negli ultimi 30”.

Infine non bastano i 31 punti di Blake Griffin ai Clippers pe evitare la sconfitta a Salt Lake City contro i Jazz di un ispirato Rudy Gobert da 11 punti e 20 rimbalzi.

Charlotte Hornets – Orlando Magic 99-97
CHA: Kidd-Gilchrist 14, Jefferson 20, Walker 11, Neal 10, Pargo 16
ORL: Harris 14, Vucevic 10, Payton 14, Hordon 17

New York Knicks – Toronto Raptors 76-81
NYK: Smith 10
TOR: Johnson 10, Williams 21

Italian Job: Bargnani DNP

Chicago Bulls – Denver Nuggets 110-90
CHI: Butler 21, Gibson 15, Rose 15, McDermott 16
DEN: Faried 19, Mozgov 10, Afflalo 10, Nurkic 15

Italian Job: Gallinari 6 pt (1/5, 1/4, 1/2), 2 rimb, 2 ass, 2 rec in 15’

Houston Rockets – Phoenix Suns 95-92
HOU: Jones 18, Daniels 12, Canaan 16
PHX: G.Dragic 12, Bledsoe 13, Tolliver 10, Thomas 10, Barron 10 (13 rimb)

Utah Jazz – Los Angeles Clippers 102-89
UTA: Hayward 10, Favors 15 (11 rimb), Hood 12, Burke 16, Booker 10, Gobert 11 (20 rimb)
LAC: Griffin 31, Redick 17, Paul 11 (11 ass)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • nitrorob

    ma come va Utah!!!!
    grandissimi

    ps. ma quanti infortunati ci sono attualmente??? ogni sera il bollettino aumenta, ma che cavolo!
    iniziamo bene

  • Mr. White

    Bargnani è sempre mezzo rotto, non vedo l’ora che torni in Europa: INADEGUATO.

  • allanhouston20

    ma come male Carmeluzzo? 15 minuti con 4/6 al tiro e +9 plus/minus.

    Jr Smith allora come deve essere considerato?

  • InYourWais

    Inizio ad avere un debole per Gobert…già ai Mondiali mi aveva fatto una buona impressione, ora ok che è pre-season, ma se il buongiorno si vede dal mattino, questo ragazzo, con i suoi cm, il suo atletismo e la sua energia, rischia di diventare la versione intelligente di Javale McGee

  • Bombabash

    per me quest’anno Griffin vince l’MVP

  • InYourWais

    Griffin non è neanche l’MVP della sua squadra forse, la vedo dura…

  • mad-mel

    Se vince l’mvp e’ la morte della lega…

  • Bombabash

    è finito terzo l’anno scorso

  • Lore

    IYW ha ragione…se lo danno a Griffin è vergognoso…Paul lo merita di più e sono nella stessa squadra…vedremo come giocheranno ma non penso Griffin come MVP

  • ILoveThisGame

    Tra Paul e Griffin l’anno scorso l’MVP è stato Griffin, starà sul cazzo a molti ma di questi tempi 4 puri da 24 e 9, con un ormai sufficiente tiro dalla media e una discreta spettacolarità se ne vedono ben poche. Deve migliorare difensivamente soprattutto in post e letture ma con l’agonismo che ci mette un po’ riesce a sopperire alle sue lacune.