NBA, è scontro sulla “nuova” lottery!

La riforma per cambiare la lottery è sempre più vicina e non mancano gli scontri sulla questione specialmente tra i grandi e i piccoli mercati, Philadelphia, Milwaukee e OKC sono contro!

LoteryIn NFL la questione è facile, chi ha il peggior record ha automaticamente la prima scelta assoluta al Draft e così via, in NBA invece abbiamo la tanto contestata Draft Lottery che assegna le scelte; le 4 squadre che hanno registrato il peggior record stagionale hanno il 25% di possibilità di avere la pallina da ping-ping col #1 e non possono andare oltre la 4^ scelta, l’NBA a ore voterà sul cambio del formato e ci sono già dei forti oppositori!

Il cambiamento che vuole l’NBA: le 4 squadre che hanno registrato il peggior record stagionale avranno solo il 12% di chance, la quinta l’11,5% e la sesta il 10% e così via, con questo formato la peggior squadra dell’annata potrebbe rischiare di avere addirittura l 7^ scelta!

Questo è un chiaro messaggio dell’NBA contro quelle franchigie che ancora prima dell’inizio della stagione decidono di alzare bandiera bianca e darsi al famoso “tanking”; questa iniziativa però ha visto già degli oppositori, primi fra tutti i Philadelphia 76ers che anche in questa stagione puntavano al “tanking” per avere un’altra alta scelta.
Anche gli Oklahoma City Thunder, tramite il GM Sam Presti, si sono detti contrari motivando il loro dissenso chiamando in causa la situazione degli “Small Markets” che già fanno fatica a competere rispetto a “Big-Markets” come New York, Los Angeles e Chicago che non hanno problemi a piazzare colpi importanti con contratti onerosi.

Con Philly e OKC ci sono anche i Milwaukee Bucks, Adrian Wojnarowski di NBA On Yahoo ha parlato con Un GM NBA che la pensa come il collega dei Thunder senza andarci per le leggere:

Con questo nuovo formato avremo squadre del Big-Markets non andare ai Playoffs ma avere una scelta alta al Draft prendendo un giovane forte, i tifosi e gli appassionati inizieranno a pensare “Ma che c***o sta succedendo?“, facendo così toglieremo aria ai tifosi e chance di migliorare/emergere a quelle franchigie.

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nel sondaggio

[poll id=”207”]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B