Davis trascina New Orleans, Datome 0 minuti…

Solo tre partite stanotte che hanno visto le vittorie di Indiana a Charlotte, Detroit contro Phila on il nostro Gigione in panca per 48’ e di New Orleans su Dallas che non schierava i top.

DavisA Charlotte i Bobcats (privi di Stephenson e Walker) cedono contro gli Indiana Pacers di Luis Scola (15+12) e di un buon C.J Miles da 23 punti, Gigi Datome (tanto per cambiare) non ha visto il parquet nel successo interno dei Pistons sui Sixers; Detroit ha mandato tutto il quintetto base in doppia-cifra con Kyle Singler top-scorer (19 punti).

Al CenturyTel Center di Bossier City (Lousiana) Anthony Davis e Tyreke Evans hanno guidato i Pelicans al successo contro i Dalals Mavericks privi di tutti i big.

Charlotte Hornets – Indiana Pacers 79-88
CHA: Kidd-Gilchrist 13, Jefferson 15, Roberts 19, Hairston 11
IND: Scola 15 (12 rimb), Hibbert 10, Miles 23, Sloan 11, Copeland 11

Detroit Pistons – Philadelphia 76ers 109-103
DET: Martin 17, Smith 17 (10 rimb), Drummond 10 (11 rimb), Singler 19, Augustin 11 (11 ass), Butler 18
PHI: Sims 17, Johnson 15, Wroten 11, Shved 14, Williams 10

New Orleans Pelicans – Dallas Mavericks 88-85
NOP: Davis 13, Evans 14, Gordon 12, Anderson 12
DAL: Crwoder 14, Mekel 17, Villanueva 13, Johnson 11

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • low profile

    Scola è argentino, non parla italiano, il giusto sarebbe stato El Scola

  • nitrorob

    Bella prova Smith, speriamo che non si spenga in RS ehehehe (vero Lemmy???)
    in compenso fatemi capire una cosa, Van Gundy lascerebbe Monroe in panca per far giocare Smith da 4???
    porca paletta…..mo capisco perchè quest’estate hanno cercato di appiopparlo a tutti!

  • #FreeGigi

  • low profile
  • scemo del villaggio

    Gigi torna a casa, ti prego

  • hanamichi sakuragi

    intanto la merda rosa dice che nash praticamente stagione e carriera finita.

    su datome non voglio essere bastardo, non ce l’ho col giocatore, ma non mi sembra abbia nulla per giocare in nba… felice eventualmente di ammettere che ho sbagliato.

  • gekOo

    perchè avete scritto Bobcats!? xD

  • BigGameJames

    Dire che Datome non ha NULLA per giocare in nba (soprattutto questa nba…..) non mi pare sia per niente oggettivo.. Non sono qua dire che dovrebbe spostare, ma un giocatore di quel tipo può essere tranquillamente un valido elemento di rotazione..Credo che una chance se la meriterebbe! Piuttosto stenderei un velo pietoso sull’organizzazione e la gestione dei pistons..

  • hanamichi sakuragi

    BigGame per me è un giocatore senza particolari qualità rispetto alla massa… è un’ala piccola non dotata fisicamente e questo in nba lo paghi. e non mi sembra neanche uno con la tecnica o il talento di gallinari. è uno che si sbatte, quello sicuro, ma per me finisce li. per dire allora mandiamoci pure gentile.
    non voglio fare il bastardo, mi ripeto, vorrei che giocasse ma la vedo dura

  • gasp

    Se SVG metterà sempre Smith da 4 (come penso) Detroit è da top 5 nella Eastern…

  • Michael Philips

    Riguardo il desaparesido Datome. Lui in effetti non ha molto da offrire se considerate che un gallinari non è mai riuscito ad essere una star. Giocatori con il bagaglio tecnico di datome ce n’è sono parecchi, ma il più delle volte con mezzi atletici e fisici superiori. Perché scegliere l’italiano?

    Su Danilo, che non mi è mai stato simpaticissimo(sempre dato l’idea di un esaltato), vi chiedo: è o non è il giocatore bianco più atletico della lega? Quanti alti come lui sanno correre così sul campo e fare schiacciate assurde come lui? Io provo a pensare e non mi viene in mente proprio nessuno.

    Lee? Non scherziamo, non sa quasi correre & palleggiare e salta di meno.
    Parsons? Non è male ma assolutamente non ai livelli del gallo.
    Love? nettamente più forte ma atleticamente danilo gli mangia in testa, e sono alti uguale.
    Ryan Anderson? Dai, tira bene da 3 e lì si ferma.

    Se guardate gli highlights di gallinari vi sorprenderete di giocate da top player, mai apparse perché non è cool come altri.

    http://www.youtube.com/watch?v=yMQbeYirH5Q

    se questa giocata clamorosa fosse stata messa a segno dal lebron, il kobe, il durant di turno, sarebbe finita prima nella top 10 annuale.

    Tornando a quello che potrebe dare un datome in questa lega, non sorprende che faccia la muffa in panca. Se anche ci fosse in squadra un giocatore con le sue stesse capacità tecnico-atletiche, state certi che darebbero la precedenza ad uno americano.

    Bellinelli ha dovuto sudare sangue per arrivare dov’è arrivato, ma giocando da spot-up shoother avrà sempre più spazio rispetto ad un’ala piccola poco atletica che in compenso non ha nemmeno un tiro da cecchino.

    La Fiba è il suo, stop.

  • hanamichi sakuragi

    ecco MP ha espresso bene quello che volevo dire io.

  • low profile

    MP

    Con Parsons a salti siamo lì, come velocità vince il biondino, il Gallo vinceva in potenza ma ho visto una sua foto recentemente ed in questa estate sembra essere raddoppiato, non avendo visto partite non ti saprei dire se ha solo festeggiato i 46 testoni o se è diventato il nuovo big Jim ma tant’è.

    E comunque il bianco (ammesso che lo sia che magari è meticcio come il big Jim originale) più atletico è lui, il mio secondo demente preferito, l’unico ed inimitabile, l’idiota Zach LaVine

  • Michael Philips

    LP

    lavine ci giuerei che è un meticcio come kidd. Se invece è un bianco allora vince a mani basse lui! Salta come se non ci fosse un domani.

    Parsons viaggia ma a parità di highlights si vede che gallinari(quando gioacava, per il 2014 aspettiamo) per essere un 208cm viaggiava come pochi e schiacciava nel traffico come fanno solo altre ali parecchio più atletiche di lui. Lo dico perché sono rimasto abbastanza sorpreso della quantità di azioni assurde fatte a denver e MAI viste nella top 10. Parsons ne ha messa qualcuna ma senza avere la stessa esplosività.

    Tra i bianchi è incredibile che quello che ha messo più highlights sia un italiano, ed è comunque assurdo che sia un europeo e non un americano.

  • InYourWais

    Zach LaVine è mulatto, alla Kidd o alla Griffin…altrimenti sarebbe già l’idolo di tutti gli WASP d’America