Bryant stizzito, Westbrook risponde ai tifosi Lakers!

Il “Black Mamba” non ci è andato leggero dopo la sconfitta contro i Warriors, durante il match tra Thunder e Rockets le 2 stelle di OKC protagoniste, Bargnani vede la luce!

Golden State Warriors v Los Angeles Lakers• Raccogliere standing ovation e complimenti da tutto il mondo non è abbastanza per Kobe Bryant (36 anni) autore si di 44 punti (34 tiri dal campo) ma sconfitto pesantemente dai Golden State Warriors, nel post-partita Kobe ha parlato così: “Se vi aspettate che a 36 anni mi metta a tirare come un pazzo, siete dei folli” aggiungendo: “Sempre così, quando le cose vanno bene si elogia la squadra, quando vanno male sono io il colpevole”

• L’attesa dei New York Knick per il rientro di Andrea Bargnani (29 anni) potrebbe essere ripagata, il nostro portacolori si è allenato nel pre-partita della domenica e in settimana si sottoporrà ad uno scrimmage per capire le sue condizioni. Fonti dicono che potrà fare il suo esordio stagionale sabato contro i Philadelphia 76ers.

A.J Price (28 anni) sta convincendo gli Indiana Pacers che recentemente li hanno rinnovato di altri 10 giorni il suo contratto, Price sta viaggiando a 13.0 punti di media.

George Karl attualmente è in pantofole a casa a guardare le partite in TV ma si è detto sempre interessato a tornare ad allenare, nello specifico sta tenendo sott’occhio la situazione poco felice dei Denver Nuggets.

• Nella notte i Phoenix Suns non hanno potuto schierare P.J Tucker (29 anni), motivo? Domenica ha perso il bus che portava la squadra all’aeroporto di L.A per Tucker si tratta della seconda sospensione in questa stagione.

Klay Thompson (24 anni) è stata la scelta #11 dei Golden State Warriors al Draft del 2011 ma fu davvero molto vicino ai Los Angeles Lakers se quest’ultimi gli avessero dato garanzia certa di scelta al Draft 2010!

• Ai Sacramento Kings la sconfitta sulla sirena a Memphis non è andata giù e hanno esposto ufficialmente reclamo sostenendo, e non sono gli unici, che il buzzer-beater realizzato da Courtney Lee (29 anni) sia stato viziato dal fatto che il cronometro sia partito tardi. la Lega deciderà entro il 2 dicembre.

• NBA Sunday davvero piccante in quel di Oklahoma City dove Kevin Durant (26 anni) e Russell Westbrook (26 anni) hanno dato il loro “contributo” non tenendo a bada le loro lingue; durante il match (orribile già di suo) c’è stato un momento di tensione ad inizio 4° periodo quando Patrick Beverley (26 anni) è andato a muso duro con l’arbitro, da quel momento è successo un po’ di tutto con KD in campo faccia a faccia con Dwight Howard (28 anni) e pare che il #35 OKC abbia detto al lungo dei Rockets: “Sei una fighetta!”

• Ancor meglio è stato “MichelangeloRussell Westbrook (26 anni) reo di un simpatico teatrino con un tifoso Lakers presente alla Chesapeake Arena che lo invitava a tornare in California a giocare per i giallo-viola, ecco come è andata
Tifoso: “Russ, come to L.A.!!”
RW scuote la testa dicendo di no
Tifoso: “You can shoot all you want. Come to L.A. We got rings.”
RW: “Get yo ass out of here and go back to L.A”

• Restiamo ancora ad Oklahoma City dove l’ex James Harden (anni) ha voluto mettere un po’ di benzina su quel fuoco chiamato rinnovo di contratto di Reggi Jackson (24 anni), il PG ex Boston Collegge e i Thunder non hanno trovato un accordo prima della Dead-Line e quindi sarà Free-Agent a giugno, Jackson vorrebbe un signor ingaggio e il “Barba” ha commentato così: “So cosa sta passando e lui merita i soldi che vuole per il duro lavoro che svolge ogni giorno”

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B