NCAA Night Report (24/11/14)

Louisville scherza Savannah State, bene Mykhailiuk con Kansas, VCU cade contro Villanova, bene Arizona che batte Missouri, Quinn lancia San Diego dalla panchina, Cooper annullato dai Cyclones

Kansas8 partite che vedevano impegnate squadre di top 25, tolta Louisville – Svannah State il cui punteggio 87-26 basta e avanza per descrivere la partita il resto ella gare sono più o meno terminate con distacchi consoni per questo punto di stagione.
Arizona batte Mizz senza faticare più di tanto,Mc Connell tira 2 su 11 ma smista ben 9 assist ai compagni che tirano con quasi il 60%. Tarczewski commette 5 falli in 28 minuti e si ferma a 7 punti e 8 rimbalzi. Facile W anche per Kansas che nel primo tempo si prende gioco di Rider segnano 51 punti contro i 22 degli ospiti. Ellis e Green guidano i Jayhawks con 17 punti a testa. Bene Sviatoslav Mykhailiuk che partito in quintetto segna 10 punti con 5 rimbalzi e 2 assist. Per Alexander 100% al toro e 10 punti segnati in 13 minuti in campo.
Agli Aztecs servono due overtime per avere la megliop su BYU che punta tutto o quasi sulle abilità realizzative di Tyler Haws che prende ben 24 tiri segnando però solo 26 punti. San Diego deve ringraziare Agell Quinn che dalla panchina segna da 3 a ripetizione arrivando fino a 22 punti al suo career Hig dopo aver chiuso la scorsa stagione con 5 punti a sera. Cammiono immacolato anche per Villanova che si sbarazza di VCU che era in ascesa, fondamentale è stata la panchina con ben 36 punti segnati.
Per il play della nazionale italiana Under 20 solo 3 punti ma 9 assist. Georges Niang conferma il suo straordinario momento di forma e sale ancora una volta sopra i 25 punti segnati nella vittoria dei suoi Cyclones contro Alabama che ha in Rodney Cooper la sua bocca da fuoco principale con 2 punti segnati. Il duo Irvin-Le Vert porta i Wolverines alla vittoria contro Oregon in una partita giocata punto a punto per buona parte del tempo.

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste