Silver lotta per l’età del Draft, Gordon spalla K.O!

Il Commissioner continua la sua lotta per l’età minima da PRO, i Pelicans perdono la loro guardia titolare, Melo racconta del reclutamento di Howard, i Nets vorrebbero spedire Kirilenko ai…

179-4uyoU.AuSt.55• Il Commissioner Adam Silver prosegue ka sua battaglia per l’età minima per entrare in NBA, Silver vuole postare l’età dai 19 attuali ai 20 anni narrando che bisognerà negoziare per farlo, cosa che si provò nel 2011 (Lockout) ma poi la questione venne messa in un angolo per far ripartire la stagione NBA.

• Brutta notizia in casa New Orleans Pelicans dove Eric Gordon (25 anni) dovrà stare fermo a tempo indeterminato per un infortunio alla spalla; nello specifico si tratta della spalla sinistra dove le radiografie hanno evidenziato una sub-lussazione e anche una lacerazione del labbro.

• Anche in casa Lakers non ci sono buone notizie, frattura del tendine d’Achille per Xavier Henry (23 anni) e stagione finita per lui

• Gli Indiana Pacers non ci credono di poter riavere in questa stagione la loro stella Paul George (24 anni), il giocatore ha espresso più volte il desiderio/sogno di tornare in campo ad aiutare i compagni ma la franchigia è molto fredda in merito a questa vicenda.

• A Brooklyn continua a tenere banco la situazione di Andrei Kirilenko (33 anni), i Nets vorrebbero cederlo agli Utah jazz per avere in cambio Jeremy Evans (27 anni) e Toure Murry (25 anni).

Marreese Speights (27 anni) ha voluto spendere qualche bella parola nei confronti di Kendrick Perkins (30 anni) dicendo: “Lui ha sempre qualcosa da dire, pensa di essere un duro ma gioca in maniera terribile!”

Carmelo Anthony (30 anni) stanotte ha dovuto lasciare la partita a 1’45” dalla fine del 2° quarto per “spasmi” alla schiena, nel pre-partita Melo aveva parlato di come Dwight Howard (28 anni) aveva provato di tutto per portarlo ai Rockets in estate: “Io e Dwight ci siamo sentiti molto durante la Free-Agncy, lui ci ha provato in tutti i modi, non ho nulla cotro lui o James (Harden, ndr), è stata una decisione presa da me”

Players Of The Week
Eastern Conference: Lou Williams (TOR), 3-0, 23.7 punti e 2.0 recuperi
Western Conference: DeMarcus Cousins (SAC), 2-1, 25.7 punti col 57% dal campo

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B