NCAA Night Report (4/1/2015)

Vittorie per tutte le big in campo. Arizona vince il derby, Ucla continua il suo periodo negativo incassando altri 32 punti, bene Wichita State. Washignton cade con Stanford

Northwestern – Wisconsin (#4) 58-81
NW: Demps 17, McIntosh 13, Taphorn
WIS: Kaminsky 16, Dkker 16, Hayes 10

Bastano 24 minuti di un super Kaminsky a Wisconsin per superare Northwestern che già nel rpimo tempo sprofonda ad oltre 20 punti di distacco. Traevon Jackson è impreciso al tiro ma Northwestern tira con il 39% non sfruttando le poche occasioni per restare in partita

Wake Forest – Louisville (#5) 76-85
WAKE: Thomas 31, Wilbekin 14, McIntyer 14
LOU: Harrell 25, Jones 22, Rozier 18

Harrell si conferma l’uomo in più di questa squadra, 38 minuti in campo percentuale oltre il 60%, 25 punti segnanti e ben 13 rimbalzi portati a casa, contro Wake Forest il lungo da sfogo a tutte le sue abilità aiutato da altre due belle partite di Rozier e Jones che chiudono con 18 e 22 punti.

Arizona (#8) – Arizona State 73-49
ARIZ: Hollis-Jefferson 13, Ashley 13, Johnson 13
ASU: Blakes 9, McKissic 8, Scott 8

Tutto facile per i Wildcats nel derby contro i Sun Devils, rotazioni ampie con Jefferson che resta in campo 27 minuti segnando 13 punto e raccogliendo 8 rimbalzi, per Arizona State nessun giocatore in doppia cifra e disfatta su tutti i fronti.

Utah (#10) – UCLA 39-71
UTAH: Wright 11, Loveridge 10, Poeltl 9
UCLA: Parker 12, Looney 8, Powell 8

Non so che dire, squadra completamente allo sbando, a fine stagione sarà una diaspora ancora una volta bisognerà ricominciare tutto da capo.

Kansas (#13) – UNLV 76-61
KU: Mason 18, Ellis 16, Selden 16
UNLV: Wood 12, Doolin 12, Kendrick 10

Kansas soffre nel primo tempo chiudendo il primo tempo sotto di 4 punti, I rebels mandano 4 giocatori in doppia cifra, ma controla straordinare forma dei Jayhhawks della ripresa non c’è scampo, ben 17 rimbalzi offensivi concessi, Oubre doppia doppia con 12 punti e 10 rimbalzi

Wichita State (#16) – Illinois State 70-62
WICH: Baker 15, Carter 14, VanVleet 12
ILST: Knight 24, McIntosh 9, Lynch 8

Knight con 24 punti prova a contrastare gli Shocker alla seconda vittoria su 2 partite nella Missouri Valley Conference, 14 assist per 23 canestri frutto di un gioco tranquillo e intelligente guidato da VanVleet con 6 assist.

Stanford – Washington (#21) 68-60
STAN: Randle 24, Brown 16, Nastic 10
WASH: Kemp 19, Andrews 13, Upshaw 10

Unico Upset della serata vede protagonista Stanford che dopo un supplementare riesce ad avere la meglio di Washinton che inizia la Pac 12 con 2 sconfitte dopo ver perso 1 sola partite nei 2 mesi precedenti. Chasson Eandle mette a referto 24 punti. Il figlio di Shawn Kemp dice 19.

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste