Larry Sanders non vuole più giocare a basket?

Dopo aver perso per tutta la stagione la loro prima scelta al Draft i Bucks adesso rischiano di perdere pure il loro stoppatore, ma non per infortunio, ma perché stufo della pallacanestro.

SandersStanotte sugli schermi di SKY Sport 2 i Milwaukee Bucks di Jaosn Kidd ospiteranno i Phoenix Suns dei “Tre Moschettieri” (Dragic, Bledsoe, Thomas) ma ancora una volta la franchigia del Wisconsin rischia di perdere un altro pezzo importante del roster, il centro Larry Sanders (26 anni)!

Il centro infatti avrebbe perso la voglia di giocare a basket e ha comunicato questo suo disagio alla dirigenza, pare che dietro ci sia la voglia di cimentarsi in nuove avventure/sport come riporta Gery Woelfel del Racine Journal Time; il prodotto di Virginia Commonwealth è fuori da ben 6 partite con coach Kidd che ha giustificato tutto con il più classico dei “Motivi personali” senza aggiungere altro.

Nell’estate del 2013 Sanders aveva rinnovato con i Bucks a cifre altisonanti visto il suo valore, 4 anni per $44 milioni, da quel rinnovo è scaturita una stagione 2013/14 da appena 23 partite condizionata da un infortunio ad un occhio ma soprattutto dalla frattura di un pollice figlia di una rissa in un nightclub di Milwaukee.

Sanders è alla sua 4^ stagione in NBA nonché nel 1° dei 4 anni di contratto.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B