NCAA Player Profile: Kevon Looney!

Oggi andiamo ad analizzare il primo freshman che niente meno è uno dei prospetti più interessanti per il prossimo Draft, uno dei pochi motivi per andare a vedere UCLA in questa stagione.

Kevon Looney, Terrell BrownKevon Looney, uno dei più interessanti prospetti di questo Draft, è il primo freshman di cui parliamo quest’anno. Looney è una delle poche note positive dei deludenti Bruins in questa stagione (il record attualmente recita 10 vittorie e 7 sconfitte).
Nell’ultima settimana però sono arrivate due vittorie consecutive ad interrompere la striscia di cinque sconfitte consecutive, e Looney è stato protagonista in entrambe le partite. Nella vittoria dopo due overtime contro Stanford ha totalizzato 27 punti (7/12 dal campo e 2/3 da tre), catturato 19 rimbalzi e smazzato 3 assist (rimanendo in campo per ben 47 minuti). Looney in questa stagione sta viaggiando in doppia doppia di media: 13.1 punti e 10.8 rimbalzi.

IL PROFILO

Looney è un’ala di 206 cm al primo (e probabilmente unico) anno di università. E’ un giocatore che fa della versatilità il suo punto di forza, è un’ala forte ma può difendere su diversi ruoli, sa essere efficace nella sua metà campo sia difendendo sulla palla sia sulle linee di passaggio, e grazie ad un’impressionante apertura alare (216 cm) è anche molto efficace quando si tratta di disturbare i tiri del proprio avversario. Va forte a rimbalzo (come certificano anche le statistiche, andare in doppia doppia nell’anno da freshman non è da tutti) e riesce a dare una mano importante in quelle situazioni che non vengono scritte a referto. In attacco però è un giocatore tutto da costruire: sicuramente è un giocatore costantemente aggressivo e questo lo aiuta anche nella metà campo avversaria (specie a rimbalzo d’attacco), però il suo gioco offensivo al momento latita, non ha una grande capacità di giocare 1vs1, non ha grandi movimenti in post e il suo jumper è passabile, ma non certo esaltante (30% dall’arco in stagione).
Insomma, stiamo sicuramente parlando di un profilo interessante in ottica NBA, al momento è dato in top 10 (o poco fuori) in quasi tutti i mock draft, il potenziale è indubbio, però c’è anche la possibilità che si riveli semplicemente uno specialista difensivo di livello.

ALTRI PROFILI
• George Niang (IND ST.)
• Norman Powell (UCLA)
• TREVEON GRAHAM (VCU)
• Caris LaVert (MICH)
• Montrezl Harrell (LOU)
• Bobby Portis (ARK)
Jarell Martin (LSU)
Frank Kaminsky (UW)

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste