James batte Bryant, Houston demolisce i Thunder!

A Londra Milwaukee ridicolizza NY in 5′, ad Harden e i Rocket bastano i primi 12′ per archiviare i Thunder mentre a L.A grande spettacolo tra Kobe e Lebron con l’ultimo a trionfare

Milwaukee Bucks – New York Knicks 95-79
MIL: Antetokounmpo 16, Pachulia 11 (14 rimb), Knight 20, Middleton 14, Mayo 22
NYK: Anthony 25, Calderon 11, Hardaway Jr. 10, Wear 13

Italian Job: Bargnani DNP

B7a6ddsCYAApy2Y.png-largeAlla O2 Arena di Londra ennesima figuraccia dei New York Knicks che, malgrado il ritorno di Carmelo Anthony (25 punti), perde malamente contro i Milwaukee Bucks; primi 5’ da incubo con Milwaukee avanti 14-0, NY sembra tornare in partita con qualche fiammata di Melo ma dopo i primi 12’ il parziale recita 31-13 Bucks…e ad inizio 2° quarto il vantaggio toccherà anche il +23 (38-15), il 1° tempo finirà 56-37 con O.J Mayo a quota 16 punti per la gioia dei fan inglesi che anche quest’anno hanno dovuto assistere ad uno spettacolo indegno.

Houston Rockets – Oklahoma City Thunder 112-101
HOU: Ariza 17, Motiejunas 14, Howard 13, Harden 31 (10 ass), Beverley 13, Smith 13
OKC: Durant 24 (10 rimb), Ibaka 13, Westbrook 16, Waiters 16, Jackson 16

786_1421559_295042Gli Houston Rockets di James Harden (31+9+10) battono gli Oklahoma City Thunder (che nelle prossime ore aspetteranno l’arrivo di Brook Lopez) grazie ad un super 1° quarto; Harden realizza 15 dei suoi 31 nei primi 12’ con Houston che lascia OKC appena 18 punti col 33% dal campo rifilandole ben 40 punti (40-18)! Gli ospiti inseguiranno per il resto della partita arrivando massimo sul -10.

Los Angeles Lakers – Cleveland Cavaliers 102-109
LAL: Hill 20, Bryant 19 (17 ass), Young 14
CLE: James 36, Love 17, Mozgov 4 (10 rimb), Smith 14, Irving 22, Thompson 5 (11 rimb)

Cleveland Cavaliers v Los Angeles LakersI Cleveland Cavaliers tornano a vincere e lo fanno a casa di Kobe Bryant (19+17 assist) grazie ai 36 punti di LeBron James; partita equilibrata con i giallo-viola sul -1 (75-76) a 58” dalla fine del 3° quarto e li la partita cambia! A cavallo del 3° e 4° quarto Cleveland piazza un break di 13-3 con 3 triple firmate James, Love e Dellavedova per il +11 (78-89) dopo appena 2’ di gioco.
L.A arriverà massimo sul -4 (99-103) a 43” ma un layup di LeBron chiuderà i giochi.

DATOME

Austin Spurs – Gran Rapids Drive 87-102
AUS: Simmons 18, Davis 4 (10 rimb), Green 22 (15 rimb), Johnson 14, Cotton 16, Eddie 11
GRV: Thomas 13, Reed 14 (12 rimb), Thabeet 10, Brown 18, Datome 15, Fields 10

Esordio vincente per Gigi Datome con i Grand Rapids che battono i trasferta gli Austin Spurs; per l’italiano 15 punti, 5/11 dal campo in 27’. Da sottolineare, tristemente, lo scandaloso livello di gioco…

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B