NFL Playoffs 2014: analisi dei Championship!

New England riceve Indianapolis con i Colts che non hanno niente da perdere anche se Luck è 0-3 Vs Brady, Rodgers e i suoi Packers a casa della “Legion Of Boom” di Sherman.

AFC Championship

Indianapolis Colts @ New England Patriots

111812patsnl30In pochi si aspettavano la squadra di Chuck Pagano sino a qui. Il “Legend Killer” sfiderà un’altra leggenda, ovviamente Tom Brady e cercherà di mietere un’altra vittima da aggiungere alla sua lista personale.
Nel match di regular season non ci fu nemmeno partita con i Patriots che schiacciarono i Colts grazie a quel Jonas Gray da 200Y corse complessive, poi scomparso dai radar.
I Colts proveranno a rendere diversa questa partita cercando una difficilissima vittoria contro la squada più forte della Conference.
Brady ha mostrato di esserci però il gameplan sarà diverso e verranno coinvolti più i RB, soprattutto Blountche gli verrà chiesto di far male tra le linee. E’ inutile dirlo, da Gronkovski passa molto del gioco aereo e per i Colts sarà quasi impossibile da arginare. Vontae Davis e Greg Toler vengono da una partita incredibile contro i Broncos e dovranno fare altrettanto contro LaFell ed Edelman. Dubbi su Stork e da li potrebbero nascere problemi se i Colts porteranno pressione dall’interno con Arthur Jones od i LB Freeman e Jackson.
NE-INDDall’altro lato del campo per i Patriots ci sarà un solo obbiettivo, fermare Andrew Luck. Belichick in settimana ha detto che è come difendere un sesto WR in quando si muove molto bene per il campo e sarà fondamentale non lasciargli spazio e tempo per lanciare o correre.Hilton sarà la spina nel fianco per i DB dei Colts e l’unico che potrebbe marcarlo su ogni snap è Logan Ryan. Sfida interessante sarà tra la linea interna dei Colts con Wilfork, Collins, Ayers, chi avrà la supremazia avrà serie chance di vittoria.
I Pats paiono favoriti ed in casa sono quasi infallibili però mai sottovalutare questi Colts e Andrew Luck che sono in grado di fare qualsiasi cosa.

NFC Championship

Green Bay Packers @ Seattle Seahawks

USP NFL: GREEN BAY PACKERS AT SEATTLE SEAHAWKS S FBN USA WAE’ il rematch della prima settimana NFL 2014. I campioni in carica contro la “Title Town”. Quattro mesi fa non andò benissimo per i Packers che subirono una sonora sconfitta con i Seahawks che uscirono da quel match in pompa magna.
Molte cose sono cambiate da quella partita ed i Packs proveranno ad espugnare Seattle.
Fondamentali saranno le condizioni di Rodgers. Se l’infortunio alla coscia sarà passato, i Packers avranno serie possibilità di vincere, altrimenti sarà difficile contro la difesa più forte in NFL. Rodgers ovviamente sarà fondamentale ma lo sarà pure lo scontro sulle linee per proteggere il QB e dare a Lacy spazio per correre e farsi che gente come Wagner, Bennet, Wright arrivi in ritardo sul QB. Potenzialmente spettacolare è la sfida tra la LOB e i forti WR dei Packs, Sherman, Thomas, Chancellor contro Nelson, Cobb e Adams, sfida tutta da gustare.
Dall’altro lato il primo obbiettivo sarà tenere nella tasca Wilson ed il tal senso saranno fondamentali Peppers e Matthews con i contain sull’esterno ma soprattutto non lasciargli mai prolungare la giocata ed improvvisare.
SEA-GBI WR di Seattle non sono eccelsi e quindi Williams, Shields e Dix dovrebbero riuscire a giocarsela almeno alla pari e non dare punti di riferimento a Wilson. Fondamentale per Green Bay fermare Lynch e intasare la linea di scrimmage per non lasciare guadagni importanti al forte RB di Seattle.
I campioni in carica partono coi favori del pronostico ma non sono sembrati la macchina inarrestabile del 2013. I Packs non partono battuti e hanno molte possibilità di fare un upset clamoroso, ma molto passerà dalla coscia di Aaron Rogers.

  • kaepernick

    I believe in rodgers…

  • Bj Elder

    Mi sembra sempre un po’ riduttivo quando si citano le partite riducendo tutto ai qb, forse luck non sarà ancora al livello di Brady ma a detta di gran parte degli addetti ai lavori non si è mai visto un qb al terzo anno forte come luck, il tre a zero in favore dei pats è figlio di una squadra nettamente più forte dell’altra soprattutto nel gioco di corse dove i colts sono assolutamente deficitari, già un lusso essere arrivati al championship eliminando squadre sulla carta molto più attrezzate. Detto questo speriamo di avere una partita almeno equilibrata. Sull’altra sfida dipende tutto dalle condizioni di Rodgers, se sono quelle della settimana scorsa la difesa di seattle se lo mangia…

  • alto89

    Se Rodgers non starà bene e non sarà in grado di muoversi normalmente passerà probabilmente una brutta serata. In generale le partite vedono partire la squadra di casa con i favori del pronostico ma se da una parte i Colts, a mio parere, hanno poche speranze di vincere a foxboro nell’altro match la situazione potrebbe essere più equilibrata e combattuta. Se GB non riuscirà a contenere Wilson permettendogli di correre saranno dolori per la difesa.

  • Diventerà il QB più pagato di sempre ma a me Wilson NON piace: è un RB che se costretto lancia….un conto era quando lo era il solo Michelino Vick a farlo, adesso è noioso.

    New England deve solo stare attenta in difesa e poi davanti non dovrebbe faticare anche perché Gronkoski NON lo può tenere nessuno, Packers dipende da Rodgers e da come Sherman terrà Nelson.

  • fabio r

    non sono daccordo. Wilson è un discreto qb, che quando serve sa anche correre. Ed è questo che lo rende assai pericoloso ed efficiente.
    Anche io adoravo Vick, ma oggi solo wilson sa gestire benissimo entrambe le fasi (lancio/corse) proprio perchè prima pensa a lanciare e poi inventa, e lo fa quasi sempre benissimo. Porta la sua squadra a chiudere i down, muove sempre la catena e per le difese è sempre difficilissimo leggere la giocata. E’ un giocatore molto intelligente e sbaglia molto raramente. A tutto il resto ci pensa Lynch e la difesa, ma Wilson ha anche i suoi meriti, questo è certo.