Thunder, Nets, Hornets: trade con Lopez e Lance?

Brooklyn ed Oklahoma City stanno allestendo una trade molto interessante con l’aiuto degli Hornets che porterebbe il lungo da Durant e “Born Ready” di ritorno nella sua città.

Lopez-StephensonContinuano le trade in NBA e l’ultima potrebbe cambiare e non poco il destino di ben 3 squadre, i Brooklyn Nets infatti sono già impegnati da 2 mesi nel cedere i loro 3 giocatori simbolo e pare che ci stiano riuscendo con Brook Lopez (26 anni), l’acquirente sono gli Oklahoma City Thunder con i Charlotte Hornets 3° team!

Niente è ufficiale ma le franchigie si stanno muovendo molto velocemente, Sam Amick dell’USA Today riporta che l’idea sarebbe la seguente: Lopez ad Oklahoma City che a sua volta girerebbe Jeremy Lamb (22 anni) e Kendrick Perkins (30 anni) ai Nets che riceverebbero Lance Stephenson (24 anni) dagli Hornets cedendogli Jarrett Jack (31 anni)!

Quindi:
OKC: Lopez
CHA: Lamb e Jack
BKN: Stephenson e Perkins

In caso di OK Oklahoma City si ritroverebbe una squadra coperta in ogni ruolo da un ottimo giocatore, Charlotte perde la sua pecora nera in cambio di un ottimo giocatore come Lamb e un buon cambio per Kemba Walker (24 anni), Brooklyn invece dovrà capire come fare a schierare Stephenson e Joe Johnson (33 anni) insieme.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Il Nichilista

    Charlotte che ci guadagnerebbe non capisco..
    L’affare lo fa Brooklyn ma dovrebbe farsi dare Steven Adams al posto di Perkins per convincermi proprio del tutto

  • nitrorob

    a dir la verità cosi facendo BKN si taglia le gambe, cioè ricevere 2 giocatori come Lance e Perk equivale a chiudere i battenti….
    l’unica cosa che mi viene in mente è che i Nets usino l’amnesty su Perk per risparmiare 10mil
    (o forse è in scadenza non mi ricordo più)
    Charlotte per accettare questa deve aver pronta qualche altra mossa si vede

    e noi se Dio vuole ci liberiamo finalmente dell’elefante….

  • Matthew

    @nitrorob sì perkins è in scadenza

  • Beh Charlotte ha capito che Lance non si potrà mai integrare nel team e cercano di venderlo per un buon secondo play e Lamb che è abbastanza giovane e di prospettiva. Ricordiamo che se Charlotte è vicino all’ottavo posto lo deve solo al fatto che Stephenson si è fermato per un lungo periodo.

  • michele

    Boh Lopez è una piaga in difesa, non credo serva ai Thunder…è un giocatore che una utilità quando puo’ essere costantemente rifornito in fase offensiva, ma a OKC le bocche di fuoco sono altre.

  • Alessio

    I vincitori di questa trade sarebbero gli hawks e i celtics visto che Atlanta può scambiare la propria scelta di quest’anno con quella dei nets e visto che boston possiede la loro 2016 e 2018 oltre a poter scambiare la 2017… fra l’altro i nets continuerebbero ad avere il cap intasato anche il prossimo anno (d’altra parte fin tanto che johnson e williams, da soli, prendono 46 milioni…)…

  • Tommo

    Secondo me è una grandissima trade per tutte e tre, mi spiego brevemente: a Okc serve un lungo con punti nella mani per creare giochi diversi da quelli attuali (ovvero palla fuori e il primo che riceve tira), Cha ci guadagna tantissimo perché trova un affidabilissimo playmaker di riserva e buona guardia tiratrice che in una squadra come Charlotte può scoprirsi anche un gran giocatore e se lance Stephenson si ritrova ai Nets anche Brooklin fa un buon affare. Rimane il fatto che quella che si assume più rischi è Brooklin

  • LMF

    Se questa trade avviene……..OKC ha il titolo nelle mani e per quabto riguarda la partita di stasera prevedo 70 punti in coppia per durant e Westbrook

  • IloveThisGame

    Cha: lamb 2 tiratore che serviva, Jack cambio di walker ma penso giocheranno anche molti minuti in coppia, buona trade
    Brooklyn: Si liberano di 17 mln, contratto in scadenza di Perk e Stephenson rimane un incognita ma il contratto e corto e abordabile….si libera spazio per plumlee (ottimo prospetto )
    allottimo

  • IloveThisGame

    OKC finalmente porterebbe un giocatore da post basso fondamentale per variare l’attacco…..qualcuno ha mai visto vincere un anello ad una squadra con zero giocatori da post? io non ne ricordo ( a miami Wade e Lbj non sono lunghi ma ci andavano)

  • Giasone

    Non sono sicuro che Lopez sia ciò che serve ad Okc, certo che abbiamo un’altra stella, o potenziale stella, dell’est che va ad ovest…sempre peggio insomma.

  • Il Nichilista

    Chris Brussard: “I Nets hanno rifiutato la trade a tre squadre per il momento perchè vorrebbero cambiare qualche giocatore all’interno affare. Stay tuned”

  • nitrorob

    ci avrei scommesso la testa che si tiravano indietro
    chissà come mai ahahahah

  • Il Nichilista

    I Brooklyn Nets adesso parlano soltanto coi Thunder secondo Adrian Wojnarowski

  • gasp

    “certo che abbiamo un’altra stella, o potenziale stella, dell’est che va ad ovest…sempre peggio insomma.”
    Talmente stella che parte spesso dalla panchina…non facciamo passare come ogni giocatore ad Ovest superstar e quelli ad Est mezzi giocatori

    Comunque non vedo sto gran colpo di OKC visto che Lopez è injury prone

  • Giasone

    @Gasp
    se fa panchina come dici penso sia più perchè i nets stanno smobilitando e un altro infortunio precluderebbe la cessione. Non parliamo di un fenomeno (e come nome non è un rondo o uno smith) ma di un ottimo giocatore, se poi ad est approdano Lamb (tanto potenziale ma ad oggi il nulla) e PERKINS, non mi pare che il dislivello si riduca.
    “Non facciamo passare come ogni giocatore ad ovest superstar e quelli ad est mezzi giocatori” scusa ma Lopez, che ad oggi gioca ad est, lo stai smerdando tu mica io

  • low profile

    Magari sbaglio io ma a me Lopez ha sempre dato l’idea del giocatore che non sposta una virgola e non solo per essere prone o per omettere di netto la fase difensiva.
    E sarà pur vero che porta gioco in post ma una delle sue armi preferite è il piazzato dalla media, non come Ibaka che in post proprio non ci sa giocare ma perchè il ragazzo non è esattamente un cuor di leone e preferisce girare a largo dove ne prende poche.

    Vorrei tanto sapere se è più quello che andrà a sommare o quello che andrà a togliere

  • gasp

    Giasone
    Vabbè allora correggo la frase così sei contento: non facciamo passare ogni giocatore ogni giocatore ad ovest o accostato a una squadra dell’ ovest una superstar e quelli ad est mezzi giocatori.
    Senza offesa, ma se ti arrampichi a questo significa che non sai cosa rispondere…

  • Giasone

    Eh vabbè mi starò arrampicando…fatto sta che in pochi giorni Rondo Smith e Lopez passano ad ovest in cambio di noccioline e scelte future. Al di là di quanto poi riusciranno a dare, si tratta di nomi importanti.
    Quello che penso l’ho detto: questa trade “minore” si inscrive nel novero di quelle che quantomeno non vanno a diminuire il divario esistente, col paradosso che non solo per me Okc non ci guadagna, ma se anche lopez non giocasse una partita, l’ovest avrebbe “perso” perkins e lamb. Questa trade non stravolge affatto le gerarchie della lega, né la mia opinione sui sopracitati cambia perché adesso han cambiato conference. Non mi pare che un Mozgov compensi le loro partenze, mentre invece un Gasol passato ai Bulls quest’estate è stata una perdita per l’ovest a vantaggio dell’est. Ovviamente libero di pensarla diversamente.