Evans batte Toronto, che spettacolo i Thunder!

Evans trascina i Pelicans a Toronto con tanto di canestro decisivo nel finale, Oklahoma City demolisce in 24 minuti i Magic (79-45) mentre tutto facile per gli Spurs contro Utah.

Toronto Raptors – New Orleans Pelicans 93-95
TOR: A.Johnson 14 (10 rimb), DeRozan 22, Williams 17, Patterson 10, Vasquez 16
NOP: Asik 1, Gordon 14, Evans 26, Ajinca 22

B7qamWoCEAAwsyy.png-largeNew Orleans domina, si fa rimontare, va sotto, rimonta e poi vince all’ultimo respiro in quel di Toronto; primo tempo super per gli ospiti con Tyreke Evans che realizza 15 dei 26 punti nei primi 24’ trascinando i suoi sul 36-50 all’intervallo lungo. Nel 3° quarto però la musica cambia, 35-14 il parziale della terza frazione con break di 11-0 a cavallo tra il 3° e 4° per il +12 (76-64) dopo appena 40” di gioco!
New Orleans però non molla, rimonta e il finale è in volata (93-93) a 42” dal termine: Gordon forza, sbaglia ma DeRozan non riesce a controllare il rimbalzo quindi palla Pelicans con 21” sul cronometro! Tyreke Evans si isola, si butta dentro e segna il layup (contro Valanciunas e Johnson) della vittoria visto che poi Toronto, con 1”, non riuscirà a segnare.

Orlando Magic – Oklahoma City Thunder 99-127
ORL: Vucevic 16, Oladipo 23, Payton 19
OKC: Durant 21 (11 rimb), Ibaka 16, Roberson 10, Westbrook 17, Waiters 16, Perkins 11, Jackson 13

Oklahoma City Thunder v Orlando MagicAd Orlando gli Oklahoma City Thunder giocano un primo tempo illegale per archiviare i Magic; nei primi 24’ di gioco gli ospiti piazzano 79 (contro 45) punti tirando col 72% dal campo (27/30 da 2), con Kevin Durant da 16 punti (7 rimb e 7 ass), Russell Westbrook da 14 punti e Dion Waiters da 12 punti!!!

San Antonio Spurs – Utah Jazz 89-69
SAS: Leonard 12, Duncan 11, Splitter 14, Green 13, Baynes 12 (11 rimb)
UTA: Hayward 10, Favors 9 (13 rimb), Gobert 13 (18 rimb)

Italian Job: Belinelli DNP

Anche a San Antonio nessun problema per i campioni in carica che battono gli Utah Jazz con Kawhi Leonard ancora protagonista; agli Spurs basta un buon primo tempo da 43-27 per portare a casa il referto rosa.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B