Aldridge si opera, LBJ influenza, torna Gallinari!

L’ala forte dei Blazers si opererà al pollice, a Cleveland LeBron non sta bene, Gallinari in rampa di lancio, Phila si tiene stretta Covington, Martin firma con i Bucks.

16811708-mmmain• Brutta notizia per i Portland Trail Blazers, infatti malgrado le radiografie post-partita siano state negative LaMarcus Aldridge (29 anni) si dovrà operare al pollice della mano sinistra; l’operazione avverrà sul fine settimana, il giocatore non sarà in campo stanotte e i tempi di recupero sono “no timetable”

• Da quando è tornato LeBron James (30 anni) i Cavs sono tornati a vincere ma nella giornata di ieri il “King” non si è allenato per via dell’influenza,nello specifico sintomi della febbre. la sua presenza per il match di stanotte è “Game-Time Decision”

Danilo Gallinari (26 anni) è pronto a tornare, dopo un mese di stop per via di una parziale lesione al menisco del ginocchio destro (CLICCA QUI per leggere) l’ex New York sarà in campo questo venerdì contro i Boston Celtics

• I Milwaukee Bucks hanno deciso di puntare fino alla fine della stagione sul veterano Kenyon Martin (36 anni), il giocatore firmerà il contratto alla scadenza del 2° contratto da 10 giorni.

• Attimi di paura stanotte per i tifosi degli Oklahoma City Thunder, dopo un “furto con scasso” messo a segno da Kevin Durant (26 anni) lo stesso giocatore è rimasto a terra tenendosi il gomito, fortunatamente niente di grave come lo stesso KD ha detto a fine partita: “Si tratta solo di una botta, tutto a posto”

• Torna in NBA Tyrus Thomas (28 anni), firmato un contratto da 10 giorni con i Memphis Grizzlies.

• Ritorna anche il nostro Gigi Datome (26 anni) ai Detroit Pistons dopo la breve parentesi in D-League, da capire se davvero Detroit vorrà dargli spazio o magari inserirlo in una futura trade.

• I Philadelphia 76ers sono stati contattati recentemente da diverse squadre interessata alla guardia Robert Covington (24 anni), ma la franchigia non ne vuole sentire anche perché lo stesso giocatore vuole rimanere con i Sixers per molto tempo.

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B