Aldridge gioca e vince! Detroit K.O e ansia Jennings

Aldridge non si opera, scende in campo e trascina Portland contro Washington, bene Charlotte, Memphis e Milwaukee su Detroit che rischia di perdere Jennings per tutta la stagione.

Charlotte Hornets – New York Knicks 76-71
CHA: Kidd-Gilchrist 10, Henderson 14, Eoberts 17
NYK: Thomas 16, Hardaway Jr. 25, Galloway 11

Italian Job: Bargnani DNP

Carmelo Anthony si prende una notte di riposo e i Knicks cadono a Charlotte contro gli Hornets (senza Walker) alla loro 9^ vittoria nelle ultime 11 partite; finale in volata con NY sul -2 (73-71) a 41”, Henderson sbaglia il tiro del possibile +4 ma ecco il prezioso rimbalzo offensivo di Al Jefferson con tanto di fallo subito.
Jefferson farà 1/2 e sul capovolgimento Hardaway prima sbaglierà la tripla del pareggio, Aldrich prenderà il rimbalzo offensivo ma perderà palla.

Milwaukee Bucks – Detroit Pistons 101-86
MIL: Middleton 16, Knight 14, Dudley 12, Henson 12, Mayo 20
DET: Drummond 10, Monroe 8 (16 rimb), Jennings 12, Butler 10

O.J Mayo scrive a referto 20 punti trascinando i Bucks contro i Pistons, con quest’ultimi in ansia per le condizioni di Brandon Jennings (infortunio al ginocchio, si teme tendine d’Achille); partita segnata dal super 2° quarto dei Bucks, 40-21 con Mayo autore di 12 punti, 63% dal campo e 14 rimbalzi conquistati. All’intervallo 63-49 Milwaukee.

Memphis Grizzlies – Philadelphia 76ers 101-83
MEM: Green 18, Randolph 17 (14 rimb), Carter 13
PHI: Carter-Williams 10, Grant 16

Tutto facile per i Memphis Grizzlies contro i 76ers grazie alla doppia-doppia di Zach Randolph (17+14); anche qui incontro già chiuso all’intervallo sul 60-41 per i padroni di casa.

Utah Jazz – Brooklyn Nets 108-73
UTA: Hayward 24, Kanter 10, Ingles 16, Exum 13, Burke 19, Gobert 6 (11 rimb)
BKN: Plumlee 11, Jack 16

Stesso copione a Salt Lake City dove i Jazz hanno dominato i Nets grazie al solito Gordon Hayward; dopo un primo quarto equilibrato (25-21) i padroni di casa hanno cambiato marcia nel 2°, 33-16 con Trey Burke che realizza 15 dei suoi 19 punti finali per il +212 (58-37) al riposo lungo.

Portland Trail Blazers – Washington Wizards 103-96
POR: Aldridge 26, Kaman 6 (10 rimb), Matthews 19, Lillard 20, Wright 10
WAS: Pierce 19, Nene 15, Beal 16, Wall 25

786_1428196_573360Incredibile a Portland, LaMarcus Aldridge rifiuta l’operazione al pollice, scende in campo, chiude con 26+9 e trascina i Trail Blazers al successo sui Wizards; proprio l’ala forte è protagonista nel finale in volata, a 2’ dalla sirena finale Washington è sul -3 (92-89) Aldridge realizzerà 6 degli ultimi 11 punti ma decisivi saranno i 3 tiri liberi di Meyers Leonard a 68” che hanno dato il +6 (97-91) dopo uno sciocco fallo di Nene.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B