Detroit, si teme stagione finita per Jennings!

Brutta tegola in arrivo per i Detroit Pistons che nel loro momento di riscatto rischiano molto seriamente di perdere per il resto della stagione il loro migliore giocatore.

JenningsMalgrado la sconfitta di stanotte a Milwaukee Bucks i Detroit Pistons (17-27) rimangono ancora in piena corsa per i Playoffs ad East, infatti distano solo 1.5 gare dall’8° posto occupato dai Charlotte Hornets ma il resto della stagione potrebbe rivelarsi molto complicato per coach Stan Van Gundy!

Infatti stanotte i Piston hanno perso sia la partita che il loro miglior giocatore, Brandon Jennings (25 anni)! L’ex Bucks si è gravemente infortunato tanto da aver bisogno della sedia a rotelle per uscire dall’arena; il tutto è successo a 1’10” dalla fine del 3° quarto, Jennings era in pressione su Brandon Knight (23 anni) che stava aspettando di ricevere la palla dalla rimessa da fondo, nel cercare di stargli vicino la gamba sinistra del PG dei Pistons ha compiuto un movimento anomalo lasciandolo a terra.

L’ex Virtus Roma è rimasto a terra dolorante e nel post partita Van Gundy ha ammesso

Non sta bene ed è fuori a tempo indeterminato.

La forte paure per la franchigia di “Motor City” è che il suo giocatore sia stato vittima dello stesso infortunio che mise Kobe Bryant (36 anni) K.O 2 anni fa, ossia la rottura del tendine d’Achille! Se tale paura dovesse trovare riscontri nelle prossime ore la stagione di Jennings sarebbe finita.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • hater

    ciao, ciao pistons!

  • 8gld

    Mi stavano piacendo i Pistons così come Jennings…non ci voleva.