Bryant si opera e rivela: “Avrei giocato con MJ”

Erano attese per oggi le parole del Mamba in merito al da farsi con l’infortunio alla spalla, niente incubo ritiro per i suoi tifosi ma un’altra operazione lo attende in settimana.

BryantC’era molta ansia oggi ad El Segundo per le sorti di Kobe Bryant (36 anni) soprattutto dopo il video-reportage del suo meeting col dottore svolto sabato con quel “ok” detto alla fine, state sereni perché il “Black Mamba” non ha intenzione di appendere le scarpe al chiodo.

Il figlio di Jelly Bean infatti ha deciso di operarsi alla spalla infortunata questo mercoledì, la stagione è ufficialmente finita e i tempi di recupero ad oggi sono stimati intorno ai 6 mesi, il giocatore ha inolre confermato che sarà ai blocchi di partenza per la prossima stagione!

B8StJR9CYAAmAcq.jpg-largeIntanto emergono interessanti retroscena dal passato, Kobe ha rivelato che nella stagione 2004/05, quella dopo il K.O alle Finals contro i Detroit Pistons, era molto tentato dal fare i bagagli e trasferirsi nella capitale per giocare con i Washington Wizards, motivo?
La presenza di Michael Jordan che però si ra già ritirato, queste le sue parole a Michael Lee del Washington Post

Ci avevo pensato seriamente, è una cosa che avrei potuto fare e sono convinto che avremmo fatto ottime cose! Avremmo messo insieme una grande squadra e saremmo andati per il titolo, vincere per me si tratta di una questione di vita o di morte, è sempre stato così, in questa Lega ci sono tanti che vogliono vincere ma pochi che posso dirti “Ehi, andiamo a prendercelo!” e io avrei fatto di tutto.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B