Clippers in volata su Denver, bene Davis e Memphis!

Niente partite nella Grande Mela causa bufera, Boston vince in trasferta, Davis e Randolph solite doppie-doppie, Crawford rimonta e batte Denver, OKC c’è sui T-Wolves ma senza Durant.

Brooklyn Nets – Portland Trail Blazers (Posticipata)

New York Knicks – Sacramento Kings (Posticipata)

Memphis Grizzlies – Orlando Magic 103-94
MEM: Green 12, Randolph 24 (10 rimb), Gasol 16 (10 rimb), Udrih 15
ORL: Vucevic 18 (12 rimb), Oladipo 18, Payton 12, Dedmon 10 (10 rimb)

Orlando Magic v Memphis GrizzliesDoppie-doppie per Zach Randolph e Marc Gasol nel successo casalingo dei Grizzlies sui Magic; all’intervallo Randolph è già a quota 18 punti con Memphis avanti 67-48, Orlando riuscirà ad arrivare solo sul -10 quando ormai la partita sarà finita.

 

New Orleans Pelicans – Philadelphia 76ers 99-74
NOP: Davis 32 (10 rimb), Asik 10, Gordon 13, Anderson 19
PHI: Sims 14, Mbah a Moute 14, McDaniels 16, Grant 10

A New Orleans 32+10 per Anthony Davis nella comoda vittoria contro Philadelphia; match che dur agiusto i primi 12’ con i padroni di casa avanti 30-19, poi nel 3° quarto arriverà l’allungo decisivo che darà 23 punti di vantaggio ai Pelicans (85-62).

Oklahoma City Thunder – Minnesota Timberwolves 92-84
OKC: Ibaka 13 (19 rimb), Westbrook 18, Waiters 10, Morrow 14, Jackson 14
MIN: Young 22, Dieng 6 (18 rimb), Wiggins 23, LaVine 11

Senza Kevin Durant (alluce) i Thunder tornano a vincere battendo in casa i T-Wolves; Minnesota insegue per tutta la partita, a 4’46” dal termine Young porta i suoi sul -7 (81-74), Westbrook risponde con un gioco da 3 punti seguito poi dalle bombe di Jackson e Morrow, 9-4 di break OKC per il +12 90-78) a 2’15” dalla fine.

Utah Jazz – Boston Celtics 90-99
UTA: Hayward 26, Favors 13, Kanter 20, Gobert 8 (10 rimb), Burke 18
BOS: Sullinger 12, Bradley 12, Zeller 14, Prince 19

Boston Celtics v Utah JazzAltra vittoria in trasferta per i Bostn Celitcs che dominano, si fanno riprendere ma poi resistono all’assalto finale dei Jazz, molto bene Tayshaun Prince; all’intervallo Celtics avanti 31-55, sembra finita ma Gordon Hayward realizza 13 dei suoi 26 punti nel 3° quarto e le squadre entrano nell’ultima frazione sul 66-71 Boston.
La carica di Utah però verrà spenta subito ad inizio 4° periodo, 8-0 bdi break per gli ospiti per il +13 (66-79), i Jazz non recupereranno più.

Los Angeles Clippers – Denver Nuggets 102-98
LAC: Barnes 18, Griffin 14 (10 ass), Jordan 7 (12 rimb), Paul 15, Crawford 23
DEN: Chandler 18 (10 rimb), Faried 14, Nurkic 6 (10 rimb), Afflalo 18, Lawson 19 (11 ass)

Italian Job: Gallinari 8 pt (1/2, 2/5 da 3), 2 rimb, 1 ass in 18’

Denver Nuggets v Los Angeles ClippersBlake Griffin sfiora la tripla-doppia (14+9+10) ma l’eroe dello Staples Center è Jamal Crawford che ne realizza 21 su 23 inali tutti nell’ultimo quarto nella vittoria in rimonta dei Clippers sui Nuggets; a 2’16” dal termine punteggio sul 94-94, Denver spreca 4 occasioni consecutive nell’arco di 40”, L.A ne approfitta con un break di 5-0 firmato Barnes e Crawford (3 tiri liberi) per il +5 ma non è finita! A 5” dalla sirena finale Crawford va in lunetta sul +1 Clippers (99-98), mette il 1°, sbaglia il 2° ma è scaltro a prendersi il rimbalzo che di fatto chiuderà la partita.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • mad-mel

    Non ho mai sopportato la regola di dare l’mvp guardando i record di squadra.
    Comunque credo che moralmente l’mvp di quest’anno dovrebbe andare a Davis. Sta facendo una stagione mostruosa.
    Speriamo che continui a migliorare, soprattutto con movimenti in post, dove è ancora molto grezzo e che non si accontenti come ha fatto Howard.
    Semplicemente mostruoso….

  • Davis un giocatore fenomenale e troppo diverso da Howard per dire che farà come lui. Sono 2 giocatori difficili da paragonare quindi io non credo possa succedere! Sicuramente in lista per l Mvp, come caratteristiche secondo me sarebbe meglio di Curry perché è un 2 way player a tutto tondo e la difesa conta tanto quanto l attacco, però mi sa che quello che sta facendo il pm dei Warriors con la sua squadra non potrà non essere premiato con quel titolo

  • LMF

    Ho letto bene waiters 5 assist??!

  • Giasone

    4 vittorie consecutive…ecco spiegata la nevicata del secolo a new york.
    Per gli appassionati delle soap opere consiglio la serie “I Benson”, è la storia ambientata in Louisiana di un’allegra famigliola intenta a farsi la guerra per l’eredità di un anziano capofamiglia proprietario tra l’altro di un allevamento di pelicani e un monastero di santi.

  • Quaqquo

    Io sono un po’ deluso dai Jazz.. pensavo che quest’anno facessero un passo avanti visto che il nucleo giovane è sempre quello (anzi, con un anno in più di esperienza, Hayward è già entrato nel nuovo contratto post-rookie) e invece continuano a sembrare in perenne ricostruzione. OK che giocano ad Ovest ma non vedo i miglioramenti aspettati (da loro, a me sinceramente stanno indifferenti)

  • low profile

    Giasone

    Il tipo è un mito, muore la prima moglie e si sposa un anno dopo con un’altra della stessa età quando in teoria sti ricconi si beccano la squinzia molto più giovane, col corpo caldo dell’altra….amanti da una vita? boh ma non è tutto nel 2003 muore anche la seconda moglie e nel 2004 eccolo che si risposa sempre a corpo caldo della seconda e sempre con una abbastanza anziana.. un altra amante di lunga data? se fosse gli va dato atto di essere uno preciso, con una lista d’attesa degna di un ufficio pubblico elvetico. E soprattutto porta sfiga.
    Per me tutto sto casino per niente tanto mi pare quasi ovvio che sarà lei a tirare le cuoia anzi tempo. Figli e nipoti non si dovrebbero preoccupare della signora ma più per loro stessi