Thibodeau-Bulls, rapporto ormai logorato?

Dopo i rumors di settimana scorsa eccone altri in merito al rapporto ormai arrivato agli sgoccioli tra l’allenatore dei Bulls e la franchigia, divorzio a fine stagione?

ThibodeauContinua a non tornare il sereno in casa Chicago Bulls, dopo la grane vittoria ad Oakland a casa dei Gollden State Warriors la franchigia dell’Illinois ha perso in 2 overtime stanotte ad Hollywood contro i Lakers e i rumors sui problemi tra coach Tom Thibodeau e la franchigia non smettono.

K.C.Johnson del Chicago Tribune parla di come il rapporto tra Coach T e la franchigia sia arrivato ad un punto di non ritorno addirittura, cito testualmente, irreparabile; nella stagione 2012/13 Thiboddeau si prese molti mesi di riflessione prima di firmare un’estensione da circa $18 milioni per anni con i Bulls, mancano ancora 2 anni al termine del contratto ma pare che già a fine di questa stagione le parti potrebbero dividersi…e nessuno ne rimarrebbe sorpreso, dice il Johnson.

Il licenziamento dell’assistente Ron Adams nell’estate 2013 non andò giù all’ex assistente di Doc Rivers, inoltre nelle ultime settimane la franchigia avrebbe chiesto al suo HC di limitare il minutaggio di alcuni giocatori chiave e il carico di lavoro durante gli allenamenti (CLICCA QUI per leggere), Thibs ha risposto così:

L’unico modo per migliorare l’esecuzione e il tempismo è il ripetere, l’unico modo per continuare a ripetere è tramite l’allenamento! C’è una scuola di pensiero che dice che meno minuti siano meglio, ma c’è un’altra scuola che dice che con meno minuti si perda il ritmo.

Chicago continua a non trovare continuità di risultati, 4 vittorie e 6 sconfitte nelle ultime 10 partite, il suo primato nella Central Division e il vantaggio sui Cleveland Cavaliers ad East è di 2.5 gare.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B