Lakers è gelo tra Young e Scott: “Mi ha lasciato fuori”

Il fidanzato di Iggy Azalea lasciato 48′ in panchina ieri a New York ma era eleggibile per giocare e scoppia il caso, tra il giocatore e l’allenatore il rapporto pare esseri rotto.

Young-ScottDomenica scorsa Nick Young (29 anni) ha giocato solo 8′ con 0/2 dal campo nella sconfitta casalinga contro gli Houston Rockets per punizione visto il suo atteggiamento in campo, da quel momento ben 3 DNP consecutivi con l’ultimo proprio nell’NBA Sundays di ieri a New York, infortunio? Si perché il giocatore ne ha sofferto uno alla caviglia ma anche per scelta tecnica!

Con Kobe Bryant (36 anni) fuori gioco l’attacco dei Lakers ha bisogno come il pane dei punti di “Swaggy P” ma coach Byron Scott non ha voluto schierarlo contro i Knicks ieri; nel post-partita un seccato Young ha dichiarato ad Arash Markazi di ESPN:

Ero pronto a giocare, è stata una scelta dell’allenatore

Aggiungendo di essere deluso mettendo anche in discussione il rapporto col suo HC:

Non lo so, non posso divi nulla, personalmente va bene, non sempre dipende da me, è tutto nelle mani dell’allenatore

Young non sta giocando una stagione indimenticabile: 14.1 punti col 37% dal campo in 23.9 minuti.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B