Cavs inarrestabili, battuti anche i Clippers!

Cleveland non si ferma neanche contro i Clippers e fa 12 vittorie filate Portland esce nell’ultimo quarto e annichilisce Phoenix, facile Dallas sui Kings e bene Charlotte contro Washington.

Charlotte Hornets – Washington Wizards 94-87
CHA: Kidd-Gilchrist 11, Jefferson 8 (10 rimb), Henderson 27, Roberts 12, Stephenson 11, Maxiell 11
WAS: Pierce 19, Nene 11, Wall 15 (13 ass), Butler 11

Senza Kemba Walker ancora una volta è Gerald Henderson che si carica sulle spalle gli Hornets portandoli al successo, sconfitti i Wizards; Charlotte che rimonta dal -11 (49-60) piazzando a 5’13” dalla fine il parziale decisivo, 10-0 (6 di Jefferson) per il +7 (90-83) a 96” dalla fine.

Cleveland Cavaliers – Los Angeles Clippers 105-94
CLE: James 23, Love 24, Mozgov 12, Smith 16, Irving 10
LAC: Griffin 16, Jordan 8 (14 rimb), Crawford 13, Paul 10, Rivers 10, Hawes 11

Los Angeles Clippers v Cleveland CavaliersCleveland manda tutto il quintetto base in doppia-cifra e centra la 12^ vittoria consecutiva battendo i Clippers; patita mai messa in discussione con i padroni di casa che entrano nell’ultima frazione avanti di 31 punti (94-63) con James e Love già a quota 23 e 24 punti più il 50% dal campo di squadra! Con questa vittoria Cleveland scavalca per la prima volta i Bulls nella Central Division e portandosi al 3° posto nella Eastern Conference a 2.5 gare dai Raptors.

Sacramento Kings – Dallas Mavericks 78-101
SAC: Gay 11, Cousins 23 (11 rimb)
DAL: Chandler 16 816 rimb), Ellis 21, Barea 15, Harris 15, Jefferson 14

Nessun problema per i Dallas Mavericks contro i Kings grazie al solito Monta Ellis; i texani mettono la freccia con un 2° quarto da 20-37 (Ellis 11 nella frazione) andando al riposo lungo avanti 43-60 con Sacramento rea di ben 10 palle perse.

Portland Trail Blazers – Phoenix Suns 108-87
POR: Batum 20, Aldridge 19 (13 rimb), Lopez 11 (12 rimb), Matthews 14, Lillard 13, McCollum 12
PHX: Markieff Morris 18, Bledsoe 17

Con un superbo 4° periodo i Portland Trail Blazers battono i Phoenix Suns aiutando non poco le due inseguitrici per l’8° posto; partita equilibrata tanto che le due squadre entrano negli ultimi 12’ sul 66-65 Portland, i padroni di casa partono subito a fuoco con un break di 6-0 nei primi 90” e non si gireranno più Infatti l’ultima frazione sarà dominata 42-22 da Portland, 68% dal campo contro il 40% degli avversari.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B