Conference Folder: Western!

Siccome era stato chiesto eccoci qua, facciamo i conti con i miei pronostici di Ottobre alla pausa dell’All Star Game per valutare come mi sto comportando.

NBA-Evolution decide di andare un pochino controcorrente che fa sempre bene, iniziamo quindi dalla Western Conference. La percentuale indicata è quella data nei pronostici di Ottobre (cliccando sul nome della squadra potete andare a leggere l’analisi+previsione), OK & NO stanno ad indicare se ho azzeccato!

Stephen+Curry+Golden+State+Warriors+v+New+ft5qHOyO7gtxGolden State Warriors (42-9), pct 55%: ammettiamolo siamo stati strettini, però ero sicuro che avrebbero avuto pochi problemi, certo da qui ad essere i numeri 1 della lega ne passa OK

Memphis Grizzlies (39-14), pct 75%: qualcuno ha scritto che avevo esagerato, ma ho sempre creduto in Gasol, Zebo, Conley and Company, ed il tassametro corre…OK

Portland Trail Blazers (36-17), pct 58%: fino ad ora sono sembrati meno motivati della scorsa stagione, e meno male, ma la panchina, per ora, regge e se Lillard e Aldridge continuano su questi livelli. Non avranno comunque problemi OK

Houston Rockets (36-17), pct 45%: quarti??? i Rockets sono quarti ad Ovest? Certo i ripetuti infortuni di Howard li avranno aiutati, se poi il barba continua a giocare così, ma io non ci credevo proprio NO

4376c07bacd52a25546b5e7f6c94c052Dallas Mavericks (36-19), pct 55%: gradevole sorpresa ai piani alti, così alti dico, attivi in positivo sul mercato, vedi arrivo di Rajon Rondo, e Nowitzki sembra aver trovato un fluido presente solo in Texas, anche se sembrano in calo OK

Los Angeles Clippers (35-19), pct 75%: partiti bene, sembravano confermare facilmente il pronostico. Poi la continuità di gioco è sembrato un problema ed ora anche l’infortunio di Griffin. Non facciamo scherzi ragazzi OK

San Antonio Spurs (34-19), pct 100%: non pensavo facessero così fatica, malgrado l’età, la fame diminuita ed altri luoghi comuni. Diciamo che qualche infortunio di troppo ha messo in difficoltà questa macchina da basket. Siamo stati troppo fiduciosi?? NO

Phoenix Suns (29-25), pct 50%: l’avevo detto che avrebbero lottato fino alla fine e così sta succedendo. Stanno giocando comunque peggio della scorsa stagione e questo potrebbe essere un bene. Certo Bledsoe, Dragic e Thomas nella stessa squadra sono un lusso, o forse no…..OK

James+Harden+Houston+Rockets+v+Los+Angeles+Ir9GlsB32dkxOklahoma City Thunder (28-25), pct 60%: l’inizio ad handicap causa infortuni di Durant prima e Westbrook dopo era preventivabile, l’andamento schizofrenico con i due presenti sul parquet meno. Se non trovano continuità rischiano e questo era stato scritto. NO

New Orleans Pelicans (27-26), pct 45%: Anthony Davis sta giocando una stagione da MVP, peccato per qualche infortunio di troppo. Sono una squadra comunque imprevedibile e possono dare fastidio da qui alla fine. Poi quando sei in ballo….OK

Denver Nuggets (20-33), pct 55%: devo ammettere che quando ho letto 55% ho pensato “ ma chi lo ha scritto questo pezzo?”. Io, purtroppo…Molti infortuni, scelte bizzarre del coach, ad esempio alla voce Danilo Gallinari, Brian Shaw una delusione totale. Topica colossale!! NO

Utah Jazz (19-34), pct 20%: non era così difficile da prevedere la stagione degli Jazz, stanno costruendo per il futuro ma qualche soddisfazione se la sono presa comunque OK

Kevin+Durant+Oklahoma+City+Thunder+v+Orlando+uC2RalIOYUhlSacramento Kings (18-34), pct 50%: cose da non fare nella vita: scommettere sui Sacramento Kings!!! ecco cosa succede quando ti fidi di DeMarcus Cousins ed i suoi compagni di merenda. IO CI CREDEVO!!! Insultatemi pure. NO

Los Angeles Lakers (13-40), pct 25%: si facciano avanti quelli che hanno scritto che per i playoff i Lakers potevano anche lottare. Da fan dei giallo viola quale io sono sapevo che sarebbe stato tragicomico. Pronostico azzeccato, Kobe o non Kobe questi sono scarsi. OK

Minnesota Timberwolves (11-42), pct. 35%: doveva essere una stagione di transizione e così è fino ad ora. E le buone notizie sono che non hanno mai giocato al completo. Ma era chiaro che sarebbe stato difficile. OK

Dieci pronostici presi su quindici, con i Grizzlies su tutti, un paio di clamorosi errori, vedi Nuggets e Kings. Poi ci sono gli Houston Rockets ma non ammetterò mai l’errore!

Arrivederci a domani con la Eastern Conference

Doc. Abbati

Doc. Abbati

Il diversamente giovane del gruppo, appassionato di motociclismo e, soprattutto, dello sport made in USA , fan dei Lakers, dei Raiders e dei Mets rigorosamente in quest’ordine, seguo il basket NBA fin dagli anni 70 Nickname: Doc.Abbati

  • Alessio

    10 su 15 mi pare generoso…
    Ia tua classifica era san Antonio, memphis, clippers, thunder, portland, gsw, dallas, nuggets ai playoff seguiti da suns, kings, houston pelicans, minnesota lakers jazz. Quindi prendendo per errore aver sbagliato di almeno 3 posizioni avresti errato gsw (+5), rockets (+7), clippers (-3), spurs (-6), thunder (-5), nuggets (-3), jazz (+3), kings (-3): 8 su 15… 2 posizioni sbagliate poi per portland mavs pelicans e t-wolves… solo in 3 casi quindi hai beccato la posizione o hai sbagliato di uno… è vero che se si guarda le percentuali qualche errore sarebbe mitigato ma anche pronostici indovinati come quello dei lakers potrebbero definirsi sbagliati (25% di playoff??? Lo avevo scritto che era assurdo comnentando i celtics)…
    Fatte le pulci direi che comunque la tua classifica era ragionevole se si faceva la tara da tifoso lakers (su giallastri e howard): io non l’avrei stilata come te ma avrei sbagliato nello stesso ordine di grandezza (non avrei, per dire, sbagliato i clippers ma avrei sbagliato memphis)…

  • Doc. Abbati

    non era una classifica altrimenti avrei fatto un ranking come in passato, era una percentuale di possibilità di approdo ai playoff, per cui gli spurs hanno il 100% non perchè secondo me sarebbero arrivati primi nella conference ma perchè ci vanno alla post season, spero di essere riuscito a spiegare il meccanismo.