All Star Game 2015: le pagelle dell’evento!

Inevitabili le pagelle dell’evento tenutosi a New York lo scorso Week-End, come sempre voti da 0 a 10 più quelli speciali, Westbrook e Curry sul podio con intruso speciale, malissimo KD!

786_1442025_152571Voto SWAG a J.R Smith; Vince il “Fashion Contest” ma torna nella sua NY per la gioia di tutti i Night della Grande Mela, attenzione tra 9 mesi…
HANGOVER

Voto “Steven Bradbury” a Patrick Beverley; non capisce na bega di cosa deve fare allo Skill Challenge, sbaglia tutti i passaggi in tutti i round, scorrettezze a go go e inoltre vince il Contest sempre in rimonta! Ma vieni Patrick!
IDOLO

Voto “Bastardi Dentro” a Chris Paul e James Harden; Kerr rimette Westbrook negli ultimi 2’ di partita e loro, sapendo che attaccava il record di Wilt, non gliela passano…attenzione che il ragazzo tende ad essere vendicativo.
TEMERARI

Voto “Cuore Impavido” ad Ariana Grande; la Polly Pocket della musica si esibisce in una discreta esibizione mettendo a repentaglio pure la vita quando, cantando “Bang Bang” con Nicki Minaj, si è messa a fare “Ass-To-Ass”…fortunatamente la Minaj si è trattenuta altrimenti avremmo assistito ad un volo pirotecnico fuori dal palco (e non solo) della giovane cantate, che poi ha voluto “ringraziare”

nickiariana

Voto 0 a gli Old Timers; “Eh ma l’ASG non è più quello di un tempo…”, “Eh ma la Gara delle schiacciate non è più quellq di un tempo” , “Eh ma non ci sono più i giocatori di una volta”….eh avete anche po’ rotto le palle!
INSOPPORTABILI

Voto 1 a Kevin Durant; Sta prendendo una piega che non piace ai fans, emula Marshawn Lynch con i media mettendo su un atteggiamento fastidioso non da bravo ragazzo che è…che ci sia lo zampino di Jay-Z? Poi, 30.6 punti di media all’ASG e chiude con 3…
NO GOOD

Voto 2 al momento Maria De Filippi; ci mancava pure la proposta di matrimonio in diretta nazionale senza neanche colpo di scena
TRASH

786_1442850_233158Voto 3 a LeBron James; Wade lo intervista pungendolo sul rifiuto al partecipare allo Slam Dunk Contest e lui risponde “Eh lo so, sarebbe stato bello” eh, sai che lo pensiamo più o meno in 7,215 miliardi…
S*****O

Voto 4 al Rising Stars; L’idea di per se è stata bella però stiamo parlando del fu “Rookie Challenge”, voglio dire; hanno cercato di rendere “seria” quella che di base è un stronzata. Giocatori europei nettamente fuori contesto, poco spettacolo, paura di farsi male, niente duelli prolungati 1-Vs-1 che comunque divertivano…e niente mini Slam Dunk Contest negli ultimi 2′!
BELLO A METÀ

Voto 5 a Giannis Antetokounmpo; gioca un discreto Rising Stars ma toppa clamorosamente lo Slam Dunk Contest partendo tra l’altro come stra-favorito
TANTO FUMO…

Voto 6 a LeBron James; ha timbrato il cartellino, ci teneva in quanto si era a New York regalando voli sopra al ferro di notevole fattura, si ferma a soli 2 punti dal record di sempre di Kobe (280 punti). Se avesse vinto l’East l’MVP sarebbe stato suo, anche se quella remix al vento grida vendetta.
PUNTUALE

11008493_1064761236884473_5846538657708901171_nVoto 7 a Zach LaVine; lo “Slam Dunk Contest” era morto? E la matricola di UCLA lo ha rianimato alla grande! Niente effetti speciali, niente scenografie, schiacciate pure ad altezze pazzesche! Movimento veloci, dinamici con una scioltezza disarmante. Grazie Zach
WELCOME TO TEH SPACE JAM

Voto 8 a Stephen Curry; voleva entrare nella storia e ce l’ha fatta! Round finale ipnotizzante, record assoluto (col nuovo formato) con 27 punti con 13 triple realizzate consecutivamente (2° di sempre). La domenica 3/4 magie degne di nota, se ne sta in disparte perché l’MVP a cui punta è quell’altro.
MAGICO

TDVoto 9 a Tim Duncan; un adulto con 5 gioiellini alle dita in mezzo ai bambini, non fa niente ma si sente la presenza del più grande, molto probabilmente sarà il suo ultimo All Star Game, Kerr lo sa e lo fa giocare ben 15’ mettendolo nel finale. Sarà un caso ma con lui in campo l’Ovest ha vinto…ha questo vizietto.
ETERNO

Voto 10 a Russell Westbrook; Nega di conoscere il record di Chamberlain (balla!) e ci regala una prestazione superba, al Madison dovranno cambiare il ferro per il tritolo col quale “Kawabonga” schiacciava ogni volta, ha anche il cuore di cercare di mettere in ritmo il suo compagno (l’unico a cui la passava), è riuscito pure a picchiare la testa!
La beffa dice 41 ma a lu e a noi va bene così…Paul & Harden non pensino che si sia dimenticato della snobbatura che gli hanno rifilato
JUST WESTBROOK

Menzioni D’Onore
Dirk Nowitzki: schiacciata con emulazione di Vince Carter e a tratti sembra pure prendere la partita sul serio, anche per lui mi sa che siamo all’ultima convocazione
Carmelo Anthony: Per la sua città stringe i denti per 30’ giocando su un ginocchio arrivato davvero al limite, ringrazia i tifosi di NY ad inizio partita…credo sotto effetto di anabolizzanti
Marco Belinelli: Peccato, però potrà dire di avere partecipato ad una delle gare del tiro da 3 più importanti di sempre, esce a testa alta con un buon 18, della serie “Bravi loro”
James Harden: 26+8+8 e le due triple che hanno ucciso la partita, non ha dovuto neanche fingere di non difendere, se non ci fosse stato Russell…

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • zed

    Timmy quanto mi mancherai

  • michele

    stima infinita per FMB che si è sorbito ogni istante dell’ All Star Weekend: il basket come un cilicio eheheheh

  • Appreciate It, pensa che potevo andare a NYC però se fossi andato non ci sarebbe stata copertura LIVE e totale dell’evento, più altri problemi

  • hater

    bella pagella anche per un hater, grazie.

  • alert70

    LaVine
    La cosa più bella vista all’ASG è stata la sua esibizione. Mi ha ricordato Carter. E’ fatto per l’evento.
    Terribile come l’NBA non riesca a trovare 4 schiacciatori come si deve.
    I tre fessi hanno fatto pena, ero imbarazzato per loro specie per il greco. Roba da nascondersi dalla vergogna. Plumlee vabbè, una macchietta.

    Il formato andrebbe rivisto: non si possono vedere 4/5 tentativi per fare una schiacciata. Ricordo Robinson fare non so quanti tentativi, roba pietosa. Se ne danno tre col massimale di 50, 45 e 40 al terzo. Se non schiacci 10 punti.

    Tiro da tre
    Bella gara, li vedi il talento. Bravo Marco a non finire ultimo.

    ASG
    Non l’ho visto, schifoso.

  • alert70

    FMB
    Voto 10 a LaVine.
    10 a Westbrook? Per cosa, per aver tirato 28 volte in 25 minuti?

  • cuni

    Alert

    Beh secondo me Oladipo non è male come schiacciatore, anzi.. Tocca arrangiarsi con i pochi che restano, visto che gli schiacciatori più famosi snobbano la competizione abbassandone il livello e l’hype.. poi secondo me la gente ha la bocca un po piena, nel senso che tante schiacciate purtroppo sono già viste, ciò non toglie la difficoltà delle stesse. Fossi uno di loro guarderei i video degli streetballers quando fanno dunk contest, lì ci sono robe ufo che denotano molta fantasia..certo, sarebbe copiare anche quello, ma sul palcoscenico nba ci sono cose che non si sono mai viste e che invece accadono molto più spesso in strada

  • cuni

    Nel senso..una volta per un sottogamba veniva giù il palazzo, ora la gente si e no sospira per un 360 sullo spigolo della tabella (Oladipo l’altro giorno)..e non è il mio caso

  • Dirk voto 10 senza dubbio