Durant spietato sui suoi: “No bravi come prima!”

La stella dei Thunder ha scoccato una velenosissima freccia verso i suoi compagni e sul loro attuale valore, magari è solo un modo per provocarli per la seconda parte di stagione, però…

DurantO il suo agente nonché rapper, stilista, imprenditore, produttore, ex co-proprietario dei Brooklyn Nets, marito di Beyoncè e oggi presidente dell’agenzia sportiva “Roc NationJay-Z glielo ha imposto o questo nuovo scontroso e poco gradevole atteggiamento di Kevin Durant (26 anni) è poco spiegabile, ancora una volta la stella dei Thunder ha avuto un’uscita con i media di quelle scomode.

Già durante l’All Star Week-End aveva deciso di emulare il collega NFL Marshawn Lynch al motto “Sono qui solo perché devo” aggiungendoci poi “Voi non capite un c***o“, poi si è scusato dicendo che era lo hanno beccato in un momento sbagliato, adesso in un’intervista a Zach Baron di GQ ha voluto rincarare la dose ma stavolta verso i suoi compagni di squadra; i Thunder malgrado una prima parte di stagione davvero travagliata sono solo a 0.5 gare dall’8° posto ad Ovest, un pericolo per chiunque da affrontare nella Post-Season ma KD non vede una forte squadra

I giocatori sono pagati per fare il loro lavoro, non importa chi è in campo (rispondendo alla domanda se la perdita di James Harden avesse condizionato la squadra, ndr), come superstar devi fare il tuo e aiutare la squadra a migliorare. Alcuni giocatori potrebbero essere meglio di altri come alcune squadre potrebbero essere migliore delle altre. Devi fare il tuo lavoro e devi fiducia che il front office faccia il suo loro lavoro.

Poi ecco la frecciata

È dura, voi sapete di cosa sto dicendo? Perché c***o, io voglio vincere! Ovviamene i nostri giocatori non sono forti come un tempo. Ma bisogna capirlo

Uno degli argomenti NBA che non avranno mai pace sarà sempre il sacrificio di Harden di 2 anni fa da parte dei Thunder, sarà un caso ma dopo le Finals 2011 OKC ha visto massimo la finale di Conference l’anno scorso e quest’anno, sfortuna a parte, sta faticando a trovare costanza di prestazioni; all’interno della squadra Russell Westbrook (26 anni) è il leader riconosciuto dai compagni mentre l’MVP in carica pare debba accontentarsi del ruolo di “alfiere”…non il massimo per il #35 che sarà Free-Agent nell’estate 2016, che Jay Z stia preparando il colpo di scena in questa estate?

Tra l’altro, nell’intervista a KD è stato chiesto cosa ne pensasse dell’ormai famoso meme “You Are The Real MVP” usato davvero ovunque, ecco…non è che abbia gradito molto:

Sono un uomo dalle vere emozioni e tu mi prendi in giro? Le persona non hanno morale, pensano solo a scherzare su tutto…

B5TfnwVCYAAWWeh

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • hater

    sembrano avergli fatto il lavaggio del cervello, bravo rapper di sta minchia, ora mi sta antipatico come kobe

  • rofled

    kd hai rotto le palle con ste dichiarazioni.

  • LMF

    O e quell’idiota di jay-z oppure e per la pressione dei media per il fatto che forse non fara i PO

  • AD23

    Perchè rovinarsi la reputazione quando era uno dei più amati d america… jayz si faccia i cazzi suoi

  • nitrorob

    Bè oddio, uno dei più amati proprio no, visto che al 90% della gente piacciono gli stronzi
    però cosi è troppo, si vede proprio che non è la sua parte, quasi che si sforza a dire queste cose

    mamma mia che pena… pensare che Jay-z lo adoravo quando faceva il rapper, ora invece mi stà solo sulla minkia
    farebbe bene a tornarsene da dove è venuto

  • nitrorob

    ps. sul meme avrei da ridire pure io sinceramente, se sono emozioni vere (e non per recitare) perchè dovresti prenderlo in giro?
    cmq questo non scusa il suo comportamento

  • Io non credo si possa scaricare tutta la colpa su Jay Z perché comunque le parole escono dalla dua bocca quindi un minimo di compartecipazione ci deve essere. Non so se sia una tattica mediatica oppure se si sia veramente reso conto che con questo gruppo non si possa arrivare fino al tanto sperato titolo ma fatto sta che è un comportamento veramente strano per uno che è sempre stato “un bravo ragazzo” e ora invece vuole fare “il cattivo ragazzo”

  • Rino

    ma perchè kd sta cercando di diventare il Marshawn Lynch della nba?

  • zed

    Ahhhhh sembra uno che è diventato bullo dopo essere stato vittima dei bulli. O uno che fa atti di nonnismo dopo avere subito il nonnismo ,o un wrestler che diventa Hell dopo essere stato sempre un Face. In pochi parole ridicolo

  • mad-mel

    Peggior agente secondo me Durant nn poteva scegliere.
    Dovrebbe essere uno da basso profilo, nn conosciuto alla gente ma solo nel settore e soprattutto nn avere interessi personali.
    Ecco jay zed e’ l’esatto opposto.
    Fara’ fare una valanga di soldi a discapito della gloria sportiva.

    JayZ e Puff Daddy sono i due piu grandi misteri americani.
    Fanno una valanga di soldi senza fare praticamente quello che sanno fare cioe’ fare il rapper.

  • Michael Philips

    Strano, Durant non credo sia succube di j-z e non vedo perché prendersela con il rapper, perché se come dite sta usando KD come una marionetta, allora è durant ad essere ancora più colpevole, già che non ha più 20 anni.

    Io credo che lui stia attraversando un momento decisivo della carriera, quello in cui inizia a maturare sul serio e prendere le cose più sul serio, ad evidenziare problemi nel gestire le pressioni mediatiche e non.

    Il suo team rischia i playoffs, e questo per lo più non dipende da lui o da westbrook, ma dagli infortuni.

    Nel 2013 fu costretto a giocare senza westbrook, l’anno scorso nelle gare più importanti senza ibaka. Quest’anno rischiano grosso.

    Hanno preso dion “cancer” waiters e perderanno uno dei pochi buoni per via di questo nuovo arrivo. Westbrook dai passati playoffs ha decisamente aumentato la credibilità come leader del gruppo, pare anche all’interno dello spogliatoio(oltre che agli occhi di chi segue la nba).

    Passano gli anni e lui non riesce ad imporsi come aveva pensato(forse), e ogni anno che passa, la pressione e le critiche aumenteranno.

    Queste uscite, un pò forzate, che sta facendo possono essere causate da questo stato di sofferenza. Lasciano perplessi perché dal nulla lui ha iniziato a fare il duro senza esserlo, e risultano un pò fasulle nonostante ci stia anche che lui si sia davvero rotto i coglioni dei media.

    Però come dire, se le fa westbrook nessuno dice nulla, perché non sarebbe la prima volta che fa l’antipatico. Se le fa cousins tutto torna, mai fatto il classico bravo ragazzo. Ma questo nuovo durant sta incredibilmente perdendo credibilità agli occhi di molti tifosi.

  • nitrorob

    @Mad
    Bè Jay-z è anche uno dei più grandi produttori della scena rapper
    di soldi na fa a palate anche per questo

  • Verbal

    Concordo con MP; a fare le cose qui sono in due e se si lascia condizionare in questo modo vuol dire che alla fine, oltre ad avere una personalità di una pochezza sconcertante, non è nemmeno troppo sveglio.

  • low profile

    Solo l’ennesimo prodotto dello sportivo d’élite manovrato dagli spin doctors. C’è da capire se il suo si addica al personaggio

  • hanamichi sakuragi

    a me KD piace, pure come personaggio, ma JAy Z…. mah.. e chi sta venendo meno alle attese nei thunder è proprio lui… bisogna che si dia una sveglia

  • Max

    a me pare chiaro come il sole che siano dichiarazione,sicuramente in accordo con il suo agnete Jay Z, per andarsene dai Thunder alla fine di questa stagione e mettere su una trade.

  • lilin

    ma davvero ve la state prendendo con jay-z??
    ma cosa è durant, un incapace di intendere e volere per caso?

    non facciamo i ridicoli, non è che jay z abbia preso in ostaggio la madre di durant e gli abbia imposto di fare lo stronzo!

    le ipotesi sono 2:
    1-kd non regge la pressione che aumenta e le critiche, ma soprattutto nello spogliatoio il leader ormai è westbrook
    2- INSIEME a chi ne gestisce l’immagine ha deciso un cambio di atteggiamento

    io credo sia la 1, perchè non vedo grandi vantaggi nel fare dichiarazioni di merda a ripetizione senza tra l altro aver mai vinto una mazza.
    se le fa kobe è un conto e fa parte della sua natura essere scomodo, anche se spesso in modo intelligente a differenza delle dichiarazioni di kd

  • Giasone

    Magari qualcuno potrebbe dirgli che Lynch è Lynch soprattutto per quello che fa sul campo…curioso di vedere già stanotte se alle parole farà seguire i fatti, perché un Durant più cattivo farebbe sicuramente il bene dei Thunders. Certo che se dopo tutto sto teatrino l’atteggiamento sul parquet rimane lo stesso dovrò iniziare a chiamarlo Durantelli.

  • nitrorob

    guardate che loro sono semplici marionette, di loro non hanno neanche il permesso di andare al bagno
    figurati se quando parlano dicono qualcosa di “non concordato”

    basta guardare tutti i personaggi televisivi prima e dopo il “successo”
    sono solo maschere create da altri per far vendere, quindi è più che plausibile la storia che Jay possa manovrare i suoi protetti
    sinceramente non mi stupisco per niente
    solo mi dispiace che qualcuno debba ricorrere a queste cose quando potrebbe benissimo farne a meno
    anche qua sarà sempre secondo a Westbrook ahahahah lui non ha bisogno di una parte da recitare
    è cosi di suo!

  • Stiv#6

    Ha le sue cose, è evidente.

  • hanamichi sakuragi

    lilin invece secondo me è proprio così
    nasce un rapporto di collaborazione (come non so) tra Jay-z e durantula.. nel momento in cui il 2° si mette nelle mani del 1° è perchè ritiene che seguendo i suoi consigli potrà guadagnare di più e fare meglio in genere. insomma si mette nelle mani di chi – in teoria – dovrebbe curare al meglio i suoi interessi. e se jay-z gli dice fai così fai cosà che poi succede questo e quello… e questo e quello per noi sono un bene, Kd lo fa. se no è inutile che lo paga…

  • low profile

    Ribadisco

    Si chiamano spin doctor. Ci sono da un sacco di tempo e pare funzionare alla grande, qualche cappella grossa qua e là (la decision in mondovisione) ma in linea generale questi grossi sportivi si affidano ad esperti per far accrescere il loro valore commerciale.
    Meno male che non tutti gli sportivi ne fanno uso, e, a quanto pare, KD non è più tra loro. Jay Z è un neofita in questo campo, nel suo mondo però è una garanzia.
    In ogni modo sono cazzi di KD se ha deciso di seguire il suo guru per una trasformazione, ora se viole atteggiarsi a bad boy lo deve fare pure in campo

  • Michael Philips

    low profile

    questa sera Durant si presenta con i capelli tinti di verde, e dopo una dunk mentre esulta, tirerà una mega gomitata in faccia a dirk, e una volta espulso, dira agli arbitri il suo ormai storico:
    “You guys really don’t know shit!”.

    Io non so davvero se questo cambio di registro sia così tanto influenzato da j-z. Vero che KD ha cambiato registro poco dopo il passaggio al trombamico di “bionsè”, ma è anche vero che mai come in questa stagione lui è sotto pressione per via dei risultati dei suoi, dei due infortuni e in fine del tradimento dei suoi fans in chiave all-star, che potrebbe sembrare una cazzate, ma per quella gente lì, capire di aver perso il voto di centinaia di migliaia di fan è una gran brutta batosta.

  • low profile

    MP

    ahahah
    Al capelli tinti di verde ho avuto il flash di Rodman ma poi continuando a leggere mi è apparso tutto chiaro, KD come furious D, che oltre alla rima baciata ricorda proprio la mitica puntata dei Simpsons col purosangue imbattibile frenato però da un carattere troppo docile diventato campione con un cambio di personalità.
    Con l’altrettanto mitica citazione de “l’uomo che sussurrava ai cavalli”

  • lilin

    HS

    ci può stare assolutamente, tantè che l ho messa come ipotesi, la cosa che contesto è questo odio che si è scatenato verso jay z visto come l orco che ha soggiogato il povero angioletto durant.
    E cmq credo che tutto sia correlato alla situazione sportiva…la considerazione riguardo il suo carattere e la sua leadership della lega giocano un ruolo importante in tutto ciò