Durant spietato sui suoi: “No bravi come prima!”

La stella dei Thunder ha scoccato una velenosissima freccia verso i suoi compagni e sul loro attuale valore, magari è solo un modo per provocarli per la seconda parte di stagione, però…

DurantO il suo agente nonché rapper, stilista, imprenditore, produttore, ex co-proprietario dei Brooklyn Nets, marito di Beyoncè e oggi presidente dell’agenzia sportiva “Roc NationJay-Z glielo ha imposto o questo nuovo scontroso e poco gradevole atteggiamento di Kevin Durant (26 anni) è poco spiegabile, ancora una volta la stella dei Thunder ha avuto un’uscita con i media di quelle scomode.

Già durante l’All Star Week-End aveva deciso di emulare il collega NFL Marshawn Lynch al motto “Sono qui solo perché devo” aggiungendoci poi “Voi non capite un c***o“, poi si è scusato dicendo che era lo hanno beccato in un momento sbagliato, adesso in un’intervista a Zach Baron di GQ ha voluto rincarare la dose ma stavolta verso i suoi compagni di squadra; i Thunder malgrado una prima parte di stagione davvero travagliata sono solo a 0.5 gare dall’8° posto ad Ovest, un pericolo per chiunque da affrontare nella Post-Season ma KD non vede una forte squadra

I giocatori sono pagati per fare il loro lavoro, non importa chi è in campo (rispondendo alla domanda se la perdita di James Harden avesse condizionato la squadra, ndr), come superstar devi fare il tuo e aiutare la squadra a migliorare. Alcuni giocatori potrebbero essere meglio di altri come alcune squadre potrebbero essere migliore delle altre. Devi fare il tuo lavoro e devi fiducia che il front office faccia il suo loro lavoro.

Poi ecco la frecciata

È dura, voi sapete di cosa sto dicendo? Perché c***o, io voglio vincere! Ovviamene i nostri giocatori non sono forti come un tempo. Ma bisogna capirlo

Uno degli argomenti NBA che non avranno mai pace sarà sempre il sacrificio di Harden di 2 anni fa da parte dei Thunder, sarà un caso ma dopo le Finals 2011 OKC ha visto massimo la finale di Conference l’anno scorso e quest’anno, sfortuna a parte, sta faticando a trovare costanza di prestazioni; all’interno della squadra Russell Westbrook (26 anni) è il leader riconosciuto dai compagni mentre l’MVP in carica pare debba accontentarsi del ruolo di “alfiere”…non il massimo per il #35 che sarà Free-Agent nell’estate 2016, che Jay Z stia preparando il colpo di scena in questa estate?

Tra l’altro, nell’intervista a KD è stato chiesto cosa ne pensasse dell’ormai famoso meme “You Are The Real MVP” usato davvero ovunque, ecco…non è che abbia gradito molto:

Sono un uomo dalle vere emozioni e tu mi prendi in giro? Le persona non hanno morale, pensano solo a scherzare su tutto…

B5TfnwVCYAAWWeh

Se non lo hai ancora fatto, ISCRIVITI al nostro servizio di Newsletter!

Newslettr-Banner

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B