Bosh niente a fare, la stagione è finita!

L’ala forte dei Miami Heat non finirà la stagione 2014/15 per l’anomali polmonare evidenziata negli ultimi giorni, le speranze sono quelle di rivederlo in campo nella prossima annata.

BoshProprio quando il sole stava tornando a splendere sugli Heat col pensiero di un nuovo e competitivo trio, ecco la tegola che non ti aspetti e che non ti piace sentire, infatti Chris Bosh (30 anni) salterà tutto il resto della stagione per via dell’anomalia polmonare emersa negli ultimi giorni.

Dopo l’All Star Game, che CB1 ha giocato, l’ala ex Toronto ha continuato a soffrire di dolori al petto e dopo gli ultimi controlli in ospedale il resoconto è stato impietoso; coaguli di sangue nei polmoni che nei peggiori dei casi potrebbero portare anche ad embolia o infarto polmonare, causa del recente decesso dell’ex Portlans Jerome Kersey. ad un embolia polmonare, stesso medesima situazione che ha colpito Mirza Teletovic (29 anni) in questa annata.

Fortunatamente la situazione non è grave come si temeva dei giorni scorsi quindi, ad oggi, la carriera del 2 volte campione NBA.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B