Westbrook non di ferma più, Houston di forza!

Westbrook scatenato anche a Charlotet senza Durant, New Orleans beffa Dragic all’esordio ma perde ancora Davis (spalla), Chicago tirata su Phoenix, Houston e Clippers vittorie facili.

Charlotte Hornets – Oklahoma City Thunder 103-110
CHA: Kidd-Gilchrist 20, Zeller 13, Jefferson 20, Mo Williams 24 (12 ass)
OKC: Ibaka 16 (12 rimb), Kanter 10 (13 rimb), Westbrook 33 (10 ass), Waiters 10, Augustin 12, McGary 9 (10 rimb)

Oklahoma City Thunder v Charlotte HornetsKevin Durant OUT (piede) ma tanto c’è Russell Westbrook che rifila in 48 ore un’altra doppia-doppia da 30+10 assist (33+10) e trascina i Thunder ad un’altra vittoria; a metà del 4° periodo punteggio in perfetta parità sul 94-94, Charlotte spreca con Mo Williams il tiro del sorpasso ed OKC piazzerà un break di 8-0 per il 94-102 a 4’13”! A chiudere le danze il nuovo arrivato D.J Augustin con la tripla del +9 (98-107) a 2’41”.

Miami Heat – New Orleans Pelicans 91-105
MIA: Whiteside 11 (16 rimb), Wade 19, Dragic 12, Chalmers 20
NOP: Asik 15, Gordon 24, Evans 13, Cole 12

786_1445016_721157Esordio bagnato per Goran Dragic con i Miami Heat, sconfitti in casa dai New Orleans Pelicans che, ancora una volta, hanno perso Anthony Davis per infortunio (spalla); ospiti sempre al comando delle operazioni grazie al duo Gordon-Evans, all’intervallo +10 Pelicans (42-52) e match chiuso ad inizio 3° quarto con un break di 14-0 che ha spinto gli ospiti dal +11 al +25 (56-71) dopo 5’ di gioco.

Chicago Bulls – Phoenix Suns 112-107
CHI: Dunleavy 15, Gasol 22 (14 rimb), Butler 19, Rose 16, Gibson 12, Brooks 12
PHX: Tucker 20, Len 8 (11 rimb), Green 10, Bledsoe 13, Knight 13, Marcus Morris 17, Goodwin 12

Phoenix Suns v Chicago BullsPau Gasol sale in cattedra (22+14) e trascina i Bulls al successo sui Suns nel giorno dell’esordio di Brandon Knight; la partita è tirata fino alla fine, grazie ad un 5-0 in un amen i Suns si portano sul -2 (106-104) a 49” dal termine, Rose trova Gasol che va a segno col suo gancio cielo per il +4 ma Phoenix risponde con la bomba di Tucker per il -1 (108-107) a 25”.
Rose viene mandato in lunetta ma non trema per il +3 e sul capovolgimenti non andrà a segno la bomba del pareggio di Bledsoe, chiuderà Butler dalla lunetta.

Houston Rockets – Toronto Raptors 98-76
HOU: Motiejunas 12 (11 rimb), Harden 20, Brewer 26 (10 rimb), Jones 11
TOR: J.Johnson 27, Valanciunas 11m DeRozan 10m Lowry 11

Toronto Raptors v Houston RocketsHouston spazza via Toronto con un super Corey Brewer da 26+10; i canadesi stanno in partita nel primo tempo (40-36) poi nel 3° cedono anche perché James Harden decide di iscriversi alla partita! Il “Barba” ne realizza 16 dei suoi 20 punti finali su 28 di squadra nella frazione, Toronto tirerà 5/17 dal campo e dal -4 del riposo lungo finiranno sul -15 (68-53).

Los Angeles Clippers – Sacramento Kings 126-99
LAC: Jordan 11 (15 rimb), Redick 24, Paul 10, Crawford 23, Rivers 28
SAC: Gay 15, Cousins 21, McCallum 10, Casspi 11 (17 rimb)

Allo Staples Center basta un grande 2° quarto ai Clippers per archiviare la pratica Kings; i primi 12’ vedono gli ospiti avanti 24-29 ma nei successivi non ci sarà più storia, 42-18 il parziale Clips con 17/23 dal campo (6/8 da 3), 12 assist e 4 recuperi per la banda di Doc Rivers che andrà nel spogliatoi avanti 66-47 e non si girerà più.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B