Vendetta di Thomas, Conley salva Memphis, Spurs K.O!

Pelicans e Grizzlies vittorie importanti e di misura, Thomas si vendica sui Suns, Dragic trascina Miami su Phila, Spurs tonfo a Salt Lake City, bene Bulls e Harden da tripla-doppia!

Miami Heat – Philadelphia 76ers 119-108
MIA: Deng 29, Whiteside 12 (14 rimb), Wade 18, Dragic 23 (10 ass), Walker 11
PHI: Sims 12, Noel 18, Covington 16, Canaan 11, Thompson 22

Philadelphia 76ers v Miami HeatGoran Dragic mette la firma nella sua prima prima vittoria in maglia Heta (23+10) battendo i 76ers nella ripresa; gli ospiti tengono botta nei primi 24’ andando al riposo lungo sotto solo 61-60, ma nel 3° quarto Miami cambi marcia! 30-19 il parziale del 3° quarto con Dragic autore 11 punti, Phila finirà sul -12 e non rientrerà più.

Chicago Bulls – Milwaukee Bucks 87-71
CHI: Gasol 15 (10 rimb), Noah 8 (16 rimb), Butler 11, Mirotic 16 (14 rimb), Snell 20
MIL: Antetokounmpo 11, Ilyasova 15 (11 rimb), Middleton 17

Nessun problema per i Chicago Bulls contro i Bucks; all’intervallo Bulls avanti 48-33 che diventerà poi 54-33 dopo il break di 6-0 col quale hanno aperto il 3° quarto, torna a battere u colpo Nikola Mirotic (16+14).

Houston Rockets – Minnesota Timberwolves 113-102
HOU: Ariza 10, Jones 15 (15 rimb), Motiejunas 12, Harden 31 (11 rimb, 10 ass), Brewer 11, Smith 17
MIN: Wiggins 30, Payne 11 (10 rimb), Pekovic 16 (13 rimb), Martin 21, Rubio 14, Dueng 7 (14 rimb)

786_1445751_995178James Harden piazza la sua 4^ tripla-doppia in carriera (31+11+10) e batte i T-Wolves di Wiggins; Minnesota dà molto filo da torcere ai texani tanto che a 3’21” dalla conclusione è sotto 97-96, Houston però reagisce e lo fa con un parziale di 14-2 con Jones autore di 6 punti, Harden 5 e Ariza3 per il +13 (111-98) a 51” dalla sirena finale.

New Orleans Pelicans – Toronto Raptors 100-97
NOP: Asik 14 (11 rimb), Gordon 11, Evans 13 (12 ass), Ajinca 16, Cole 15, Babbitt 18
TOR: J.Johnson 15, Valanciunas 17 (14 rimb), DeRozan 14, Lowry 22

Grande vittoria in rimonta dei New Orleans Pelicans che rimontano 18 punti a Raptors e rimangono in scia ai Thunder per la corsa all’8° posto; dopo aver recuperato dal -18 i padroni di casa se la giocano punto-a-punto e il finale è emozionante. Ajinca realizza a 50” il layup del sorpasso sul 98-97, sbaglia Lowry, sbaglia Evans e a 16” Toronto ha la palla per tornare avanti ma Asik stoppa Lowry!!! La palla finirà a Fredette, 2/2 ai liberi per il +3 a 4” e sulla sirena Lowry non troverà la tripla del pareggio.

Denver Nuggets – Brooklyn Nets 82-110
DEN: Gallinari 22, Arthur 10, Nurkic 7 (10 rimb), Harris 10, Lawson 6 (10 ass), Barton 15
BKN: J.Johnson 12, Anderson 13, Plumlee 14, Brown 10 (11 rimb), Williams 16 (12 ass), Lopez 19, Young 15

Italian Job: Gallinari 22 pt (4/7, 3/5, 5/5), 2 rimb, 1 ass, 2 rec in 30’

Danilo Gallinari gioca una delle sue migliori partite (22 in 30’) ma i Nuggets cadono in casa contro Brooklyn, 7 giocatori in doppia-cifra per i Nets; match deciso a cavallo tra il 2° e e 3° quarto, a 1’32” dall’intervallo Brooklyn segna 6 punti seguiti poi da altri 13 in un parziale di 19-7 che li ha portati dal +4 al +16 (52-68) dopo 4’ della ripresa, Denver non riuscirà a rimontare.

Phoenix Suns – Boston Celtics 110-115
PHX: Tucker 13 (12 rimb), Len 10 (12 rimb), Knight 20, Bledsoe 21, Goodwin 10, Wright 11
BOS: Turner 10, Bass 18, Zeller 12, Bradley 23, Thomas 21, Crowder 12

Italian Job: Datome DNP

Boston Celtics v Phoenix SunsVendetta dell’ex in quel di Phoenix dove Isaiah Thomas realizzato 21 punti guidando i Celtics al successo contro i Suns; proprio Thomas è il game-winner del match, suo il gioco da 4 punti e il layup che hanno dato il +7 (100-107) ai suoi a 40” dalla fine, Phoenix arriverà massimo sul -4 e negli ultimi 15” Boston sarà perfetta dalla lunetta (6/6).

Utah Jazz – San Antonio Spurs 90-81
UTA: Hayward 18, Favors 14 (10 rimb), Gobert 7 (14 rimb), Ingles 10, Burke 23
SAS: Duncan 14 (10 rimb), Diaw 13, Joseph 10

Italian Job: Belinelli 7 pt (1/2, 1/5, 2/2), 2 rimb (1 off), 2 ass, 1 rec in 24’

Per la seconda volta in stagione i San Antonio Spurs perdono 3 partite consecutive, stavolta a dUtah con ben 22 palle perse; anche a Salt Lake City inizio di 3° quarto decisivo, 9-2 per Utah che dal +7 dell’intervallo scappa sul +14 (56-42), vantaggio che poi difenderà fino alla fine.

Los Angeles Clippers – Memphis Grizzlies 87-90
LAC: Paul 30 (10 ass), Jorda 9 (17 rimb), Crawford 15
MEM: Green 16, Randolph 7 (10 rimb), Gasol 14, Conley 18, Allen 10

201502232307832669919I Memphis Grizzlies resistono ai 30+10 di Chris Paul e alla rimonta nel finale dei Clippers portando a casa il referto rosa; a 2’28” dal termine Courtney Lee spara la tripla che vale il +8 Grizzlies (80-88), L.A non ci sta e arriva fino al -1 (87-88) e palla in mano a 37”! Paul sbaglia il layup, Randolph non uccide la partita e a 14” ancora CP3 con la palla che però gli verrà scippata da Mike Conley a 1” dalla fine!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B